Figliuolo
Figliuolo

Covid, parla Figliuolo: «Siamo entrati nella fase decisiva della campagna vaccinale»

Le parole del Commissario per l'emergenza Covid in Italia

Da alcuni giorni la campagna vaccinale in Italia ha preso una direzione diversa, ancora lontana dall'obiettivo finale ma pur sempre ben più rapida di quanto visto nei primi due mesi e mezzo di somministrazioni: grazie al consistente arrivo di dosi nel secondo trimestre del 2021, le prossime settimane saranno decisive per coprire la porzione più ampia possibile di popolazione.

«Ad aprile si incrocia un consistente arrivo di vaccini con la verifica delle capacità dei vaccinatori e dei punti di vaccinazione. Se il sistema regge e mi porta ad avere 500mila vaccinazioni al giorno a fine mese, a fine settembre chiudo la campagna». Lo dice il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario per l'emergenza Covid, ricordando che ora «dobbiamo spingere Big Pharma a onorare gli impegni».

«Tra due settimane saremo a 300mila dosi al giorno». In un'intervista al Corriere della Sera Figliuolo racconta di aver trovato «un'Italia che vuole uscire in fretta dalla pandemia», ma «ora è chiaro che bisogna mettere al sicuro le nostre radici, cioè gli anziani, e poi i più vulnerabili». Saranno queste le settimane decisive per capire se la macchina funziona. «Non deve accadere che arrivino le dosi e non abbiamo chi le somministra» perché «tra due settimane staremo a 300mila dosi al giorno».
  • Vaccino
Altri contenuti a tema
Vaccini, la segnalazione a Molfetta: «Mia madre, 83 anni e fragile, attende ancora la sua dose» Vaccini, la segnalazione a Molfetta: «Mia madre, 83 anni e fragile, attende ancora la sua dose» Un nostro lettore denuncia alcune falle della campagna vaccinale
Emiliano: «In Puglia vaccini non sufficienti. Ho scritto a Figliuolo per ottenerne altri» Emiliano: «In Puglia vaccini non sufficienti. Ho scritto a Figliuolo per ottenerne altri» Il presidente della Regione Puglia ha fatto il punto sulla campagna vaccinale
Vaccini, da oggi via alle adesioni per gli over 60 in Puglia. Ma c'è carenza di dosi Vaccini, da oggi via alle adesioni per gli over 60 in Puglia. Ma c'è carenza di dosi La Regione comunica di sospendere le somministrazioni "a sportello" senza appuntamento
Vaccini, la Puglia cerca volontari per le somministrazioni: come aderire Vaccini, la Puglia cerca volontari per le somministrazioni: come aderire L'obiettivo è raggiungere quota 40mila dosi al giorno
Vaccino, individuate in Puglia almeno 7mila somministrazioni anomale tra dicembre e gennaio Vaccino, individuate in Puglia almeno 7mila somministrazioni anomale tra dicembre e gennaio Prosegue la caccia ai "furbetti" che hanno ricevuto la dose senza essere in lista
Emiliano: «In Puglia siamo pronti a produrre qualsiasi tipo di vaccino» Emiliano: «In Puglia siamo pronti a produrre qualsiasi tipo di vaccino» Il presidente della Regione ha parlato di una possibilità di dialogo con russi e americani
Vaccini, a Molfetta 15 persone su 100 hanno ricevuto almeno una dose Vaccini, a Molfetta 15 persone su 100 hanno ricevuto almeno una dose In totale sono più di 12mila le somministrazioni effettuate
Vaccini, la Asl Bari accelera: entro il 30 aprile somministrazioni a tutti gli over 70 Vaccini, la Asl Bari accelera: entro il 30 aprile somministrazioni a tutti gli over 70 Sanguedolce: «Stiamo bruciando le tappe per assicurare il maggior numero di dosi»
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.