Gli operatori del WWF Puglia
Gli operatori del WWF Puglia
Cronaca

Coste di Puglia più protette, attivo il numero verde

Da un accordo stipulato fra l'Assessorato al Demanio della Regione Puglia e il WWF

Tutela delle coste e del mare di Puglia, parte un progetto condiviso tra istituzioni, volontariato e società civile. Dal 15 giugno è operativo il numero verde della Regione Puglia, Assessorato al Demanio, 800.894.500, per la segnalazione degli illeciti e dei reati ambientali sul demanio marittimo ed il mare territoriale .

Questo servizio permette ai cittadini, dal 15 giugno al 15 settembre, dal lunedì alla domenica, dalle ore 09.30 alle ore 18.30, di segnalare le situazioni di emergenze ambientali che riscontrano sul territorio lungo tutto il litorale pugliese, inviando anche foto e video. Attive una pagina Facebook 800.894.500 e una mail 800894500wwf@gmail.com.

La sede del numero verde è a Giovinazzo presso la Vedetta sul Mediterrano, in vico Marco Polo n. 11, un edificio demaniale che è tornato a vivere grazie alla sinergia con il mondo del volontariato. Dopo 5 anni questa attività è stata nuovamente affidata al WWF, tramite il WWF Oasi, che l'ha gestita sin dal 2004 con la raccolta di migliaia di segnalazioni in tutta la Puglia realizzando anche una imponente attività di prevenzione.

Il compito degli operatori è di registrare le segnalazioni garantendo la privacy dei cittadini e di comunicarle agli operatori WWF per le successive verifiche. Le segnalazioni che hanno fondamento verranno quindi girate alle competenti forze dell'ordine. Guardia Costiera, Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Polizie Locali e Arpa Puglia saranno coinvolte in prima linea per l'intervento sul campo al fine di bloccare gli illeciti ambientali.

L'ottimo riscontro di questa iniziativa dimostra la diffusa esigenza di legalità espressa dai cittadini e contemporaneamente un maggior livello di sensibilità sulle problematiche ambientali: in tal senso l'attività realizzata nell'ambito del progetto ha dato sicuramente un contributo di rilievo, rivelandosi uno strumento snello ed efficace nel rispondere alle numerose e varie richieste ed utile per accrescere il livello di consapevolezza dei cittadini.
  • regione Puglia
  • WWF Puglia
Altri contenuti a tema
La Puglia pronta a manovra da 665 milioni di euro per rilanciare le imprese La Puglia pronta a manovra da 665 milioni di euro per rilanciare le imprese Quest'oggi il tavolo tecnico tra le parti coinvolte
Una gallinella d’acqua, un riccio e un rondone salvati dal WWF Una gallinella d’acqua, un riccio e un rondone salvati dal WWF Recuperati dai volontari nel centro di Molfetta. Tanta curiosità per il piccolo e colorato uccello
Uccelli migratori in difficoltà: una nitticora salvata dal WWF Uccelli migratori in difficoltà: una nitticora salvata dal WWF L'uccello della famiglia degli ardeidi è stato soccorso in corso Umberto
Mare rosso a Molfetta, un'alga fa cambiare il colore dell'Adriatico Mare rosso a Molfetta, un'alga fa cambiare il colore dell'Adriatico Il fenomeno è provocato dalla fioritura della Noctiluca miliaris, innocua per l'essere umano. Di notte è bioluminescente
Cinquant'anni del Consiglio Regionale, lo Sporting omaggia i consiglieri di Molfetta Cinquant'anni del Consiglio Regionale, lo Sporting omaggia i consiglieri di Molfetta Ferlicchia, presidente dell’Associazione consiglieri regionali, ricorda il lavoro svolto, nel 1970, dal primo presidente Finocchiaro
Acque reflue nelle campagne di Molfetta, la denuncia del WWF Acque reflue nelle campagne di Molfetta, la denuncia del WWF Problemi al depuratore, sott'acqua centinaia di ulivi. Salvemini: «Ingenti i danni provocati dal marciume radicale»
Spesa pubblica, prorogato l'accordo fra la Regione Puglia e la Guardia di Finanza Spesa pubblica, prorogato l'accordo fra la Regione Puglia e la Guardia di Finanza La convenzione riguarda il controllo del corretto utilizzo della spesa in materia di politica comune dell’agricoltura e della pesca
Corso di danza gratuito finanziato dalla Regione Puglia Corso di danza gratuito finanziato dalla Regione Puglia Aperte fino al 20 ottobre le iscrizioni presso l’Istituto Tecnico Orion. Tra i docenti Elisa Barucchieri
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.