Roberto Speranza
Roberto Speranza

Coronavirus, la Puglia resta in zona arancione: rinnovate le misure restrittive

Nuova ordinanza del Ministero della Salute in vigore da oggi al 3 dicembre

Si attendeva la giornata odierna per conoscere il futuro della Puglia per quanto concerne le aree di rischio per l'epidemia di Covid-19: il Ministero della Salute ha deciso di confermare la regione all'interno della fascia intermedia di pericolo, quella arancione, alla luce dei parametri fin qui utilizzati per sancire il livello di gravità dell'emergenza.

Il ministro Roberto Speranza ha infatti firmato un'ordinanza, in vigore da oggi, con cui si rinnovano le misure relative alle regioni Calabria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Valle d'Aosta. La nuova ordinanza è valida fino al prossimo 3 dicembre, ferma restando la possibilità di eventuali modifiche come previsto dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 3 novembre 2020.

Le regioni interessate dall'ultimo provvedimento sono in totale 6, cioè le prime 4 dichiarate zona rossa (Lombardia, Piemonte, Calabria e Valle d'Aosta) e due (Puglia e Sicilia) dichiarate zona arancione nella stessa data. Tutte mantengono, al momento, la stessa classificazione e le relative restrizioni sancite nei giorni scorsi per contenere i contagi che nel bollettino pugliese hanno registrato una lieve frenata nelle ultime 48 ore.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
2 Covid, i casi a Molfetta diventano in totale 362 Covid, i casi a Molfetta diventano in totale 362 La comunicazione del sindaco: 1 caso a Lama Scotella
Il bollettino Covid in Puglia: oggi 980 casi e 40 decessi Il bollettino Covid in Puglia: oggi 980 casi e 40 decessi Registrati meno di 4mila tamponi
1 Covid, screening della popolazione a Molfetta. Il precedente in Trentino Alto Adige Covid, screening della popolazione a Molfetta. Il precedente in Trentino Alto Adige In Trentino tamponi a tappetto in 116 Comuni
Coronavirus, sono più di 30mila le persone attualmente positive in Puglia Coronavirus, sono più di 30mila le persone attualmente positive in Puglia Nell'ultimo bollettino 1.377 contagi e 19 decessi
Casi di positività al Covid tra dipendenti: chiude la sede del Comune Casi di positività al Covid tra dipendenti: chiude la sede del Comune Almeno due i dipendenti contagiati nella sede di Lama Scotella
Covid, sanificazione nella sede del Comune di Molfetta a Lama Scotella Covid, sanificazione nella sede del Comune di Molfetta a Lama Scotella Interventi anche nelle altre sedi. Screening sui dipendenti
Emergenza Covid, il dott. Drago: «Tracciamento saltato a Molfetta» Emergenza Covid, il dott. Drago: «Tracciamento saltato a Molfetta» Le parole del dirigente del servizio Igiene e Sanità pubblica della Asl di Bari
Didattica mista, a Molfetta c'è insoddisfazione:  «Serve parità tra lezioni in presenza e DaD» Didattica mista, a Molfetta c'è insoddisfazione: «Serve parità tra lezioni in presenza e DaD» La testimonianza di alcuni genitori
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.