La raccolta alimentare
La raccolta alimentare

Coronavirus, a Molfetta parte la raccolta alimentare di Gepa e Gadit

I cittadini che vorranno donare potranno recarsi presso la sede di via San Domenico n. 36

«A conoscenza delle precarie condizioni in cui la popolazione molfettese si sta trovando, a causa di questa situazione di forte emergenza, le Guardie Ecozoofile Protezione Ambientale, con le Guardie Ambientali d'ltalia, hanno deciso di apporre il proprio contributo, organizzando una raccolta alimentare».

Lo rendono noto le due associazioni di volontariato preoccupate per le fasce più deboli della popolazione, quelle il cui reddito è basato su lavori precari, in nero, informali. A Molfetta le due associazioni di volontariato, preposte alla tutela dell'ambiente e degli animali e da sempre sensibili al lavoro delle forze dell'ordine, hanno attivato uno snodo di consegna, nella sede sita in via San Domenico n. 36.

«Chiunque volesse donare - fanno sapere - può recarsi presso la nostra sede, tutti i giorni dal lunedì al sabato, negli orari sotto riportati. Chiunque volesse donare, ma è impossibilitato a recarsi presso la sede oppure avesse bisogno di un sostegno alimentare può mettersi in contatto per il ritiro o per la eventuale consegna a domicilio da parte dei nostri volontari ai numeri 080.880.78.44 e 328.89.38.165».

Chiunque volesse donare può recarsi presso la sede dal lunedì al venerdì, dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 18.30, mentre il sabato dalle ore 09.00 alle ore 12.00. «Sicuri della solidarietà che ci appartiene - concludono - vi ringraziamo in anticipo».
  • Associazione Gepa
  • Guardie Ambientali d'Italia
Altri contenuti a tema
Sciame d'api al cimitero: intervengono la Gepa e l'apicoltore Sciame d'api al cimitero: intervengono la Gepa e l'apicoltore Le api si sono dapprima poggiate su una parete e su una statua e poi sono andate via
Macabro ritrovamento a Molfetta: canarino morto gettato fra i rifiuti Macabro ritrovamento a Molfetta: canarino morto gettato fra i rifiuti Abbandonato in via capitano Azzarita come se fosse un semplice rifiuto da buttare via
Schiuma e acqua putrida a Torre Calderina: la denuncia della Gepa Schiuma e acqua putrida a Torre Calderina: la denuncia della Gepa Depuratori ko o scarichi abusivi? Non solo schiuma, anche una sostanza densa e maleodorante
La Gepa Molfetta dona 30 alberi al Molise La Gepa Molfetta dona 30 alberi al Molise In ricordo del sisma che colpì San Giuliano di Puglia e che provocò la morte di 28 persone
Discarica di rifiuti sulla vecchia provinciale Corato-Molfetta Discarica di rifiuti sulla vecchia provinciale Corato-Molfetta Servizio congiunto GADIT - GEPA Molfetta
«Espiantati numerosi ulivi nella zona industriale di Molfetta. Perché?» «Espiantati numerosi ulivi nella zona industriale di Molfetta. Perché?» La denuncia delle Guardie Ecozoofile Protezione Ambientale e delle Guardie Ambientali d'Italia
Pezzi di auto rinvenuti a pochi metri dalla strada statale 16 bis Pezzi di auto rinvenuti a pochi metri dalla strada statale 16 bis A scoprirli, nel corso della quotidiana attività di controllo, le Guardie Ecozoofile Protezione Ambientale
Plastica, eternit, anche un motocarro a tre ruote. Scoperta una nuova discarica abusiva Plastica, eternit, anche un motocarro a tre ruote. Scoperta una nuova discarica abusiva Scoperto dalle Guardie Ecozoofile Protezione Ambientale un sito, in località San Pancrazio, in cui si trovano rifiuti di ogni tipo
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.