Aula del Consiglio comunale di Molfetta
Aula del Consiglio comunale di Molfetta
Politica

Convocato per lunedì prossimo il consiglio comunale

Tra i temi caldi, il diritto allo studio e l'urbanistica (comparto ex Park Club)

Elezioni Regionali 2020
Consiglio comunale convocato per lunedì 24 novembre, alle ore 15.00, in seduta straordinaria d'urgenza. Nell'aula consiliare di Palazzo Giovene si approverà un documento della Consulta Femminile contro la violenza sulle donne, in occasione proprio della "Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne".

A Molfetta circa 1.700 i bambini che frequentano la scuola dell'infanzia, 2.850 quelli delle scuole primarie, quasi due mila gli alunni delle scuole medie, e quasi 3.700 i ragazzi che frequentano le scuole superiori. Tra i punti all'ordine del giorno, importante sarà quello dedicato al Piano per il Diritto allo Studio per l'anno scolastico in corso 2014-2015: maggioranza e opposizione si confronteranno sulle politiche comunali messe in atto in questi ultime due anni a favore delle scuole. Il centrodestra coglierà l'occasione per "rimproverare" al sindaco Natalicchio la mancata attuazione di alcuni progetti con le scuole avviati durante la precedente amministrazione e ormai lasciati nel dimenticatoio o partiti con grande ritardo: come l'assistenza psicologica nelle scuole, le "Giornate del Sorriso" con le attività che il Comitato Paralimpico Italiano organizzava nelle scuole e le giornate di riabilitazione in piscina dedicate ai bambini diversamente abili. Ma si parlerà anche dei problemi al servizio mensa nelle scuole elementari, del rischio ridimensionamento della sezione primavera e del trasporto pubblico a servizio delle scuole. L'amministrazione comunale, dal canto suo, elencherà gli investimenti previsti per le scuole e i programmi sulla futura realizzazione di un asilo nido nella nuova 167 (nei pressi dell'Ospedale) e sulle politiche.

Tra i temi "caldissimi" anche l'urbanistica con un ordine del giorno proposto dai consiglieri di minoranza sul comparto B 2.1 (ex Park Club): ancora una volta il centrodestra denuncerà la paralisi del settore edilizia e chiederà all'amministrazione di sbloccare le costruzioni in quell'area.
Infine, il consiglio comunale sarà chiamato ad approvare la convenzione "Il Cuore della Puglia" tra Comune e Regione in vista di Expo 2015.
  • Consiglio Comunale
  • park club
  • diritto allo studio
Altri contenuti a tema
1 Inaugurato il tratto costiero ex Park Club a Molfetta Inaugurato il tratto costiero ex Park Club a Molfetta Ieri la riapertura al pubblico dello spazio per anni abbandonato
Bilancio e interventi sul territorio nel prossimo Consiglio Comunale di Molfetta Bilancio e interventi sul territorio nel prossimo Consiglio Comunale di Molfetta Seduta a porte chiuse il prossimo 4 agosto
La spiaggia del "Park Club" riapre a giorni. L'annuncio di Minervini La spiaggia del "Park Club" riapre a giorni. L'annuncio di Minervini In corso i lavori di messa in sicurezza. Sarebbero per essere ultimati
La spiaggia e l'area del Park Club torneranno fruibili per la città di Molfetta La spiaggia e l'area del Park Club torneranno fruibili per la città di Molfetta La zona sarà resa funzionale anche alle persone disabili
Lunedì 29 giugno il Consiglio comunale di Molfetta Lunedì 29 giugno il Consiglio comunale di Molfetta Seduta sempre a porte chiuse e trasmessa in diretta streaming
Convocato il Consiglio comunale di Molfetta per il 17 giugno Convocato il Consiglio comunale di Molfetta per il 17 giugno Seduta ancora a porte chiuse e trasmessa in diretta streaming
2 Ordinanza di Minervini per la messa in sicurezza dell'ex Park Club Ordinanza di Minervini per la messa in sicurezza dell'ex Park Club Rilevata la necessità di un intervento immediato per la riqualificazione del sito
Il PD perde rappresentanti, il centrosinistra cambia: che succede nella politica di Molfetta Il PD perde rappresentanti, il centrosinistra cambia: che succede nella politica di Molfetta Salda l'opposizione di centrodestra. Tiene anche il gruppo NOI
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.