Gepa
Gepa
Cronaca

Controllo del territorio a Molfetta, Gepa e associazioni ambientaliste con la Polizia Locale

Protocollo d'intesa fra il Comune e le associazioni di volontariato

Elezioni Regionali 2020
La Polizia Locale di Molfetta potrà contare sui volontari delle associazioni Guardie Ecozofile Protezione Ambientale e associazioni ambientaliste per il controllo della città.

È il risultato del protocollo d'intesa che sarà sottoscritto tra il Comune di Molfetta e i referenti delle realtà associative locali, alla luce dell'autorizzazione a procedere della Giunta comunale.

In particolare la collaborazione avrà una durata di 12 mesi, decorrenti dalla data della stipula della convenzione, e prevede la collaborazione «nei limiti del solo territorio comunale, nell'ambito delle finalità di supporto alle istituzioni preposte, per attività di protezione civile e protezione degli animali, controllo sull'igiene pubblica ed ambientale, per il rispetto della normativa vigente in tema di proprietà, detenzione, custodia e conduzione di animali e collaborazione con il Corpo di Polizia Locale, anche in occasione di manifestazioni di carattere civile, religioso e sportivo», si legge nel provvedimento della Giunta.

Ma perché si è arrivati a questo?

La decisione è frutto delle innumerevoli segnalazioni dei cittadini «che lamentano il grave stato di degrado, di pericolosità ed insalubrità, in ambito del contesto urbano ed extraurbano, per il continuo abbandono di rifiuti lungo le vie e in aree extraurbane, depositati in modo incontrollato; fenomeno che determina condizioni di igiene pubblica precaria».

Ed ancora: «Delle lamentele della cittadinanza riguardo al diffuso malcostume da parte di detentori di cani che abbandonano sul suolo pubblico le deiezioni degli rispettivi animali, nonostante la normativa vigente ne imponga la raccolta ed il deposito negli appositi contenitori o nei cestini portarifiuti», è riportato nei documenti.

A ciò si deve aggiungere la volontà dell'amministrazione di cooperare con le associazioni di volontariato a cui, lo stesso Comune di Molfetta ha riconosciuto un ruolo cruciale «nel corso dell'emergenza rifiuti il in termini di segnalazioni e collaborazione».
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
2 Bici elettriche, monopattini, parcheggio selvaggio: giro di vite a Molfetta Bici elettriche, monopattini, parcheggio selvaggio: giro di vite a Molfetta In azione la Polizia Locale guidata dal comandante Cosimo Aloia
Parte dell'ex Comando della Polizia Locale di Molfetta destinato a sede di associazioni di volontariato Parte dell'ex Comando della Polizia Locale di Molfetta destinato a sede di associazioni di volontariato Accordo con il Comune. Effettuati già i sopralluoghi
Cosimo Aloia: chi è il nuovo comandante della Polizia Locale di Molfetta Cosimo Aloia: chi è il nuovo comandante della Polizia Locale di Molfetta Laureato in Scienze politiche, ha già diretto i Comandi di Bitetto e Toritto
2 Cosimo Aloia nuovo comandante della Polizia Locale di Molfetta Cosimo Aloia nuovo comandante della Polizia Locale di Molfetta Contratto da domani e per un anno. Ha lavorato come funzionario di Polizia Locale a Bari
La Polizia Locale di Molfetta tornerà a disporre di biciclette La Polizia Locale di Molfetta tornerà a disporre di biciclette Il parco mezzi del comando sarà arricchito di 7 bici
Ex comando Polizia Locale di Molfetta, inizia la nuova vita dell'immobile Ex comando Polizia Locale di Molfetta, inizia la nuova vita dell'immobile Locazione per 30 anni alla ditta "Farmacia Grillo". Ad essa l'onere dei lavori di ristrutturazione
Sicurezza su Via Terlizzi, tre attraversamenti pedonali e limite di velocità a 30 km/h Sicurezza su Via Terlizzi, tre attraversamenti pedonali e limite di velocità a 30 km/h Disposizione della Polizia Locale: si cerca di prevenire incidenti e pericoli per i pedoni
3 Dal 18 a maggio a Molfetta tornano i parcheggi a pagamento Dal 18 a maggio a Molfetta tornano i parcheggi a pagamento Dall'11 maggio di nuovo attivo l'ufficio pass nel Comando della Polizia Locale
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.