yoga bambini Molfetta
yoga bambini Molfetta

Concluso a Molfetta il progetto Aromayoga per bambini e adulti

Il commento dell'assessore Balducci all'iniziativa

Chiude in attivo "Aromayoga", il progetto ha coinvolto bambini ed adulti anche con particolari esigenze, 30 bambini, (10 affetti da disturbi dello spettro autistico o disturbi del comportamento o bisogni educativi speciali) e 30 adulti (10 affetti da Alzheimer).
I corsi sono stati tenuti, nella corte di Casina Cappelluti, dall'A.S.D. Enjoy di Molfetta in collaborazione con l'Ufficio Città Sane e patrocinato dalla Rete Nazionale Città Sane.

Gli adulti hanno preso dimestichezza con la pratica dello yoga, a terra o con l'uso di sedie, mirata alla cura della postura, alla presa di coscienza di abitudini comportamentali, respiratorie e mentali scorrette, meditazione guidata iniziale, presentazione dei benefici psico-fisici degli oli essenziali, rilassamento finale con esperienza sonora attraverso il suono generato dalle campane tibetane. Il percorso dedicato ai bambini è consistito nella messa a dimora e cura di piante aromatiche, attività laboratoriali alla scoperta dei cinque sensi, attività ludico creative atte a migliorare la consapevolezza fisica e sensoriale e attività ludiche di yoga con lo scopo di avvicinare i bambini in maniera consapevole e rispettosa alla natura attraverso la cura delle piante aromatiche.
Preziosa per la riuscita dell'iniziativa è stata la collaborazione del personale di Casina Cappelluti e di due volontarie a Molfetta con Erasmus+.

«Le attività all'aperto e a contatto con la terra – sottolinea Ottavio Balducci, assessore ai servizi sociali che ha fortemente voluto l'iniziativa - permettono ai piccoli fruitori di relazionarsi con l'ambiente che li circonda, piante, alberi o persona che siano, rispettando ed apprezzando le diversità, rafforzando la convivenza e la cooperazione del gruppo, stimolando la creatività e migliorando la consapevolezza fisica e sensoriale».
  • comune di Molfetta
Altri contenuti a tema
A Molfetta il premio nazionale per l'ambiente "Fishing for litter" A Molfetta il premio nazionale per l'ambiente "Fishing for litter" Questa mattina il conferimento davanti a un ospite speciale, Albano Carrisi
Simposio internazionale di scultura in pietra Città di Molfetta, domani la presentazione Simposio internazionale di scultura in pietra Città di Molfetta, domani la presentazione Si svolgerà dal 19 al 29 settembre in Località Secca dei Pali
In quanti hanno ottenuto il reddito di cittadinanza a Molfetta? In quanti hanno ottenuto il reddito di cittadinanza a Molfetta? In città percentuale superiore alla media nazionale
Le Frecce Tricolori a Molfetta nella primavera 2020? Le Frecce Tricolori a Molfetta nella primavera 2020? Il costo dell'evento sarebbe sostenuto con il Comune di Giovinazzo
Il 18 settembre la presentazione della Relazione Sociale  dell'Ambito Territoriale Molfetta-Giovinazzo Il 18 settembre la presentazione della Relazione Sociale  dell'Ambito Territoriale Molfetta-Giovinazzo Gli aggiornamenti risalgono al 31 dicembre 2018
Testamento solidale, nei giorni scorsi la presentazione a Molfetta Testamento solidale, nei giorni scorsi la presentazione a Molfetta Nella Sala Consiliare sono intervenuti i notai Antonella Trapanese e Mauro Roberto Zanna
"Migliorarsi a piccoli passi": a Molfetta l'evento che esalta l'ambiente attraverso i bambini "Migliorarsi a piccoli passi": a Molfetta l'evento che esalta l'ambiente attraverso i bambini La data fissata è domenica 29 settembre. Già aperte le iscrizioni per partecipare
Al via il primo “Simposio internazionale di scultura in pietra Città di Molfetta” Al via il primo “Simposio internazionale di scultura in pietra Città di Molfetta” La kermesse sarà curata dal docente di Scultura dell’Accademia di Belle arti di Bari Mauro Antonio Mezzina
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.