SCUOLA ELEMENTARE
SCUOLA ELEMENTARE

Buoni libro 2019-2020. Pubblicato l'avviso per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo

Adesioni fino al 20 luglio

La Regione Puglia ha pubblicato l'avviso per l'assegnazione del beneficio relativo alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l'anno scolastico 2019-2020.
Destinatari del beneficio sono gli studenti che frequentano le scuole secondarie di I e di II grado, statali e paritarie, residenti sul territorio regionale ed in possesso dei requisiti previsti dall'avviso stesso, con un indicatore ISEE ordinario non superiore ad € 10.632,94.

Al momento della presentazione della domanda è necessario che per il nucleo familiare sia disponibile nel sistema INPS una attestazione ISEE valida.
Le istanze dovranno essere inoltrate unicamente per via telematica attraverso la procedura online attiva sul portale www.studioinpuglia.regione.puglia.it alla sezione Libri di testo a.s. 2019/2020.
La procedura sarà attiva a partire dalle ore 10.00 del 20 giugno 2019 e fino alle ore 14.00 del 20 luglio 2019; oltre tale termine il sistema non accetterà ulteriori trasmissioni di istanze.
VERIFICHE E CONTROLLI A CURA DEL COMUNE
L'erogazione del contributo è subordinata alla preventiva verifica da parte del Comune:
• dei dati anagrafici e della validità del documento caricato nel sistema di presentazione dell'istanza;
• della frequenza degli alunni, in collaborazione con le Istituzioni Scolastiche;
• della documentazione di spesa: scontrini e/o fatture fiscali (non saranno ritenute valide e comporteranno, quindi, l'esclusione dal beneficio le ricevute rilasciate dai mercatini dell'usato, i riepiloghi dei libri ordinati rilasciati dalle cartolibrerie o simili ed in generale tutte le ricevute che non abbiano valore fiscale).
N.B. La documentazione di spesa dovrà essere presentata, dai richiedenti il beneficio che hanno caricato online sul portale della Regione la domanda, entro il 30 ottobre 2019 all'Ufficio Scuola e Servizio Mensa - sito in Via Cifariello, 29 - allegata alla specifica nota di trasmissione scaricabile dal sito internet www.comune.molfetta.ba.it nella Sezione Modulistica - 2° Settore: Socialità.
Per assistenza sull'utilizzo della procedura telematica, sul portale www.studioinpuglia.regione.puglia.it sarà attiva una chat online oppure si potrà contattare il numero telefonico 080/8807404 o l'indirizzo e-mail: assistenza@studioinpuglia.regione.puglia.it.
Per accedere alla procedura dei buoni libro collegarsi qui https://www.studioinpuglia.regione.puglia.it/libri-di-testo-2019-2020/
  • Libri
Altri contenuti a tema
"Libri sospesi nel Centro Antico", in arrivo la seconda edizione a Molfetta "Libri sospesi nel Centro Antico", in arrivo la seconda edizione a Molfetta Il 9 giugno appuntamento per avvicinare grandi e piccoli alla lettura
Angela De Leo presenta all'Aneb di Molfetta il suo romanzo Angela De Leo presenta all'Aneb di Molfetta il suo romanzo “Le piogge e i ciliegi” – Storia di un uomo straordinario il romanzo autobiografico della scrittrice
9 Il Comune impegna 85 mila Euro per la fornitura dei libri agli alunni delle elementari Il Comune impegna 85 mila Euro per la fornitura dei libri agli alunni delle elementari Nei prossimi giorni la consegna delle cedole
Ho perso le parole. Ho perso le parole. Questa sera presentazione del libro di Felice Di Lernia
Macerie: pubblicato il nuovo libro di Lesflauners Macerie: pubblicato il nuovo libro di Lesflauners Tra gli autori dell'antologia anche la molfettese Teresa Antonacci
Chi ama non sa Chi ama non sa Il romanzo di Gianna Schelotto sarà presentato domani a Molfetta
Scuola primaria, dal Comune 84 mila Euro per i libri di testo Scuola primaria, dal Comune 84 mila Euro per i libri di testo Presto le cedole verranno distribuite ai genitori
Stanziamento dei fondi per la fornitura dei libri di testo Stanziamento dei fondi per la fornitura dei libri di testo Il provvedimento a favore degli alunni delle scuole secondarie
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.