Buona Pasqua. <span>Foto Vincenzo Bisceglie</span>
Buona Pasqua. Foto Vincenzo Bisceglie

Buona Pasqua, Molfetta!

Le parole di don Tonino: «che la sua profezia di pace risuoni più forte in questi giorni segnati da rigurgiti di violenza»

«Che la sua profezia di pace risuoni più forte in questi giorni segnati da rigurgiti di violenza».

E' con le parole di don Tonino Bello che vogliamo augurarvi buona Pasqua.

Certo, ammettiamolo, ce l'aspettavamo diversa. Andando indietro di 365 giorni il pensiero di tutti era che ad oggi saremmo stati "liberi". Invece no.
La violenza del Covid, dei contagi e delle morti da esso provocate persistono. Così maledettamente prossime alle nostre vite.

Eppure c'è una profezia di pace che deve risuonare.
Proprio come il messaggio di don Tonino Bello.
Pace intesa come fine della pandemia, fine dei tormenti provocati. Fine di un incubo da cui, affidandoci alla scienza attraverso i vaccini e per chi crede alle preghiere al Signore, ne verremo fuori.
Ma ne verremo fuori, raggiungeremo quella pace anche solo se ognuno di noi si comporterà con responsabilità.

Ecco, anche, il significato dell'immagine che trovate: nel buio la luce di quella candela sia per tutti la speranza di stare meglio. Perchè ognuno di noi sa di non riuscire più a tollerare a lungo questa situazione.

Non potremo uscire, non potremo godere di ciò che abbiamo attorno, all'esterno ma cerchiamo di cogliere la pace, l'aspetto positivo: sarà un'altra occasione per conoscerci meglio, conoscere meglio la nostra famiglia, fare pulizia tra i contatti per tenere il contatto solo con chi conta davvero.

E' questo il senso della Pasqua che vogliamo augurare a ciascuno di noi!
  • Pasqua
Altri contenuti a tema
Auguri di buona Pasqua ai lettori di MolfettaViva Auguri di buona Pasqua ai lettori di MolfettaViva Il messaggio ai nostri lettori in occasione di questa giornata di festa
Tornano i riti pasquali: Molfetta si ritrova al borgo dopo due anni di stop Tornano i riti pasquali: Molfetta si ritrova al borgo dopo due anni di stop Tantissime le persone per strada nella sera del Giovedì Santo
30 Processioni e riti di Pasqua 2022 e Covid: che accadrà a Molfetta? Processioni e riti di Pasqua 2022 e Covid: che accadrà a Molfetta? Nella notte tra il 1 e il 2 marzo il tradizionale momento della "Croce"
A Pasqua 600 chili di aiuti alimentari per le famiglie fragili di Molfetta A Pasqua 600 chili di aiuti alimentari per le famiglie fragili di Molfetta Minervini: «Ringrazio tutte le realtà che si stanno dimostrando solidali»
Verso Pasqua, a Molfetta una raccolta solidale di uova per i più piccoli Verso Pasqua, a Molfetta una raccolta solidale di uova per i più piccoli Più di 800 uova di cioccolato consegnate da Sermolfetta, Consorzio Metropolis e Croce Rossa
Seconda Pasqua con il Covid: il Comune di Molfetta a sostegno delle iniziative sul territorio Seconda Pasqua con il Covid: il Comune di Molfetta a sostegno delle iniziative sul territorio Cambiate le croci del Calvario. Poi mostre, concerti e attività in streaming per anziani e bambini
Senza le processioni, Molfetta celebrerà la Pasqua con una mostra fotografica Senza le processioni, Molfetta celebrerà la Pasqua con una mostra fotografica Mostra organizzata dall'Associazione fotografi professionisti della città
"Seconda mamma", il dono solidale per la Pasqua "Seconda mamma", il dono solidale per la Pasqua L'associazione si occupa di circa 40 famiglie offrendo assistenza a 360 gradi. La presidente Ambrosi: "Tantissime richieste nelle prime 72 ore"
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.