I botti illegali sequestrati a Molfetta
I botti illegali sequestrati a Molfetta
Cronaca

Botti illegali sequestrati a Molfetta. Denunciato un 31enne

A casa dell'uomo, un sorvegliato speciale, i Carabinieri hanno rinvenuto 25 petardi e una batteria di fuochi

Giro di vite dei Carabinieri, volti a disincentivare l'acquisto e l'utilizzo dei pericolosissimi fuochi illegali, che hanno sequestrato nel barese 53 petardi e denunciato 2 persone. A Molfetta, nel mirino, è finito un 31enne del posto: nella sua casa sono stati trovati fuochi pirotecnici privi del marchio CE e non di libera vendita.

Nello specifico, gli uomini della Sezione Operativa della Compagnia di Molfetta, nel corso dei servizi preventivi messi in atto in occasione dei festeggiamenti del Natale e della fine dell'anno dal Comando Provinciale Carabinieri di Bari, a seguito di una perquisizione domiciliare svolta nell'abitazione di un 31enne sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, hanno rinvenuto e sequestrato 25 petardi di grosse dimensioni (già categoria IV esplosivi, attualmente categoria F4 europea).

Non solo: i militari hanno recuperato e poi sottoposto a sequestro pure una batteria seriale di fuochi d'artificio (categoria F2 europea). Il 31enne, oltre ad essere denunciato a piede libero presso la Procura della Repubblica di Trani per la violazione degli obblighi della sorveglianza speciale, è stato contestualmente deferito per la detenzione di esplosivo - posto sotto sequestro - il cui possesso e maneggio necessita di specifiche autorizzazioni amministrative, non da lui detenute.

I Carabinieri, in un comunicato stampa, ricordano la pericolosità dei fuochi d'artificio illegali, il cui incauto maneggio può comportare gravi conseguenze come già accaduto nei decorsi anni a diversi giovani, che a causa dell'esplosione e maneggio di petardi illegali e irregolari hanno subito amputazioni e lesioni gravi.
  • Cronaca
Altri contenuti a tema
La salma di Dorotea Scardigno alla famiglia. I funerali venerdì La salma di Dorotea Scardigno alla famiglia. I funerali venerdì Si svolgeranno nella Parrocchia Sant'Achille alle ore 15:30
Perde il controllo dell'auto e finisce sullo spartitraffico in via Berlinguer Perde il controllo dell'auto e finisce sullo spartitraffico in via Berlinguer Sul posto ambulanza e carro-attrezzi. Autista illeso
42enne muore sulla poltrona del dentista. La vittima è di Molfetta 42enne muore sulla poltrona del dentista. La vittima è di Molfetta La tragedia a Corato, la donna doveva sottoporsi ad una visita odontoiatrica. Sarà disposta l'autopsia
Terremoto in Grecia, la terra trema anche a Molfetta Terremoto in Grecia, la terra trema anche a Molfetta Epicentro a Florina. Magnitudo 5.3 a 10 km di profondità
Perde il controllo dell'auto su via Terlizzi e finisce fuori strada Perde il controllo dell'auto su via Terlizzi e finisce fuori strada Il veicolo era diretto a Molfetta. Illeso il conducente
Agguato a Molfetta, colpito di striscio alla testa un 30enne Agguato a Molfetta, colpito di striscio alla testa un 30enne L'uomo è stato ferito in via Ruvo, sul posto i Carabinieri. Trasportato in ospedale, non è in pericolo di vita
Incidente sulla SS 16 bis all'altezza di Molfetta Sud Incidente sulla SS 16 bis all'altezza di Molfetta Sud Il sinistro è avvenuto in direzione Foggia
1 Investe due persone a Molfetta e fugge via: caccia a un pirata della strada Investe due persone a Molfetta e fugge via: caccia a un pirata della strada Il sinistro in via Ugo La Malfa. Solo ferite lievi ai malcapitati
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.