Botti
Botti

Botti illegali durante il flash mob a Molfetta, Cuore Democratico: «Azione provocatoria»

La nota a firma del vicesindaco Piergiovanni e dei consiglieri Angela Amato e Gianni Facchini

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota stampa a firma del vicesindaco Nicola Piergiovanni e dei consiglieri Angela Amato e Gianni Facchini di "Cuore Democratico" in seguito ai fatti di questa sera durante il flash mob per l'allarme sicurezza a Molfetta:

Significativa presenza degli operatori economici, dei professionisti, delle associazioni, di liberi cittadini e delle istituzioni al flash mob di piazza Vittorio Emanuele, a testimonianza di una città che non si arrende alla prepotenza e all'illegalità e rivendica il diritto ad una convivenza civile e democratica.

Nessun simbolo di partito, solo lenzuola bianche, a dimostrare che c'è una Molfetta coesa e trasversale che non accetta di cedere parti del territorio all'illegalità, organizzata o no. La provocazione delle "cassette" fatte esplodere nel momento clou della manifestazione, pacifica e silenziosa, è la prova che la "presenza" infastidisce. E, quindi, è efficace!

Il movimento politico Cuore Democratico, presente con i suoi militanti e i suoi rappresentanti istituzionali, ribadisce la totale disapprovazione per ogni comportamento contrario alla legalità e alle regole del vivere civile e assicura il continuo, deciso, coraggioso impegno contro ogni tentativo di costituire aree di "off limits" che minano la sicurezza e la libertà dei cittadini.
  • Cronaca
Altri contenuti a tema
Era morto al Pronto Soccorso dell'ospedale di Molfetta: Asl Bari condannata a risarcire la famiglia Era morto al Pronto Soccorso dell'ospedale di Molfetta: Asl Bari condannata a risarcire la famiglia L'episodio risale al 2021: 150mila euro ai parenti di un 58enne
In arrivo vento forte su Molfetta: domani allerta meteo In arrivo vento forte su Molfetta: domani allerta meteo Previste precipitazioni tra sabato e domenica
Funerale di Dario De Gennaro, l'omelia di Don Vito Bufi: «Non lasciamo spazio all'odio» Funerale di Dario De Gennaro, l'omelia di Don Vito Bufi: «Non lasciamo spazio all'odio» Le parole del sacerdote: «Serve ricreare un tessuto sociale che sia aperto al prossimo»
L'ultimo saluto di Molfetta a Dario De Gennaro. Commossa partecipazione a Sant'Achille L'ultimo saluto di Molfetta a Dario De Gennaro. Commossa partecipazione a Sant'Achille Tantissime persone presenti al funerale del 23enne ucciso giovedì scorso
Gravissimo incidente sulla Trani-Corato. Tra i feriti una donna di Molfetta Gravissimo incidente sulla Trani-Corato. Tra i feriti una donna di Molfetta Il bilancio del sinistro vede anche una vittima e altre cinque persone in ospedale
Omicidio a Molfetta, il parroco dell'Immacolata: «Un fallimento di tutta la comunità» Omicidio a Molfetta, il parroco dell'Immacolata: «Un fallimento di tutta la comunità» Le parole di don Paolo Malerba: «In tragedie come questa siamo tutti responsabili»
Omicidio a Molfetta, le dichiarazioni del vescovo: «Sconcerto e dolore» Omicidio a Molfetta, le dichiarazioni del vescovo: «Sconcerto e dolore» Le sue parole: «Non è possibile che un diverbio possa annientare una vita umana»
«Dario è scomparso», ma il 23enne era stato ucciso. Disposta l'autopsia «Dario è scomparso», ma il 23enne era stato ucciso. Disposta l'autopsia Il giovane sarebbe stato ucciso a coltellate da Onofrio de Pasquale, 29enne di Bisceglie che si è costituito
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.