Bombe sui fondali
Bombe sui fondali

Bonifica a Torre Gavetone, oggi il trasferimento e il brillamento di alcuni ordigni

Lo operazioni affidate al nucleo SDAI di Taranto. Ordinanza per la sicurezza della Guardia costiera

Il gruppo SDAI di Taranto sarà impegnato oggi, a partire dalle ore 10.00, in località Torre Gavetone per il trasferimento e la rimozione degli ordigni bellici rinvenuti sul fondale, a pochi metri dalla battigia, di una delle spiagge più belle del litorale locale, di sicuro la più amata e frequentata da molfettesi e non durante l'estate.

L'attività di bonifica è ripresa nei giorni scorsi, come annunciato dal Comune di Molfetta ed è finalizzata alla rimozione delle bombe risalenti alla Seconda Guerra Mondiale per la fruizione sicura del tratto costiero a partire dall'estate 2020 quella che, stando all'amministrazione, dovrebbe essere l'estate senza il divieto di balneazione vigente da sempre.
Già rinvenute alcune bombe ecco l'attività di rimozione e il conseguente brillamento che avverrà in mare, a diverse miglia di distanza dallo località oggetto della bonifica.

Alla Capitaneria di Porto di Molfetta il compito di vigilare sulla sicurezza dell'operazione: alla luce di questo, dunque, la disposizione dell'obbligo "a tutte le unità di navigare mantenendosi a distanza prudenziale di sicurezza di almeno 100 (cento) dalle imbarcazioni impegnate nel trasferimento e di procedere ad una velocità massima di 3 (tre) nodi o comunque alla velocità minima per navigare in sicurezza, ponendo la massima attenzione alle eventuali segnalazioni provenienti
dalle imbarcazioni impegnate nelle operazioni".
Inoltre, "lo specchio acqueo interessato dalle attività di bonifica, entro un raggio di 500 (cinquecento) metri dal punto di brillamento, viene interdetto alla navigazione, transito, ancoraggio e sosta di qualsiasi mezzo navale, ed in generale, a qualsiasi attività di superficie e subacquea; entro un raggio di 1400 (millequattrocento) metri dal medesimo punto, è interdetto alla balneazione ed alle immersioni subacquee, sportive e professionali".
  • torre gavetone
Altri contenuti a tema
Nuove operazioni di bonifica bellica in località Torre Gavetone Nuove operazioni di bonifica bellica in località Torre Gavetone Impegnato il Nucleo SDAI della Marina Militare
Plastic free a Torre Gavetone: domenica l'iniziativa dei volontari Plastic free a Torre Gavetone: domenica l'iniziativa dei volontari L'evento farà lavorare insieme i volontari di Molfetta e quelli di Giovinazzo
Torre Gavetone verso la balneazione. Parere positivo della Marina Militare sulla bonifica Torre Gavetone verso la balneazione. Parere positivo della Marina Militare sulla bonifica Il Comune ha ricevuto il parere da parte della commissione di verifica della Marina Militare
Altre bombe a Torre Gavetone: in corso la rimozione. Domani in brillamento Altre bombe a Torre Gavetone: in corso la rimozione. Domani in brillamento Il gruppo SDAI di Taranto a lavoro in acqua. Capitaneria in azione per la sicurezza
Altre bombe a Torre Gavetone: vietata ogni attività in acqua Altre bombe a Torre Gavetone: vietata ogni attività in acqua Pronto a intervenire ancora il Nucleo Sminamento Difesa Antimezzi di Taranto
Trovato un altro ordigno bellico a Torre Gavetone: area off-limits Trovato un altro ordigno bellico a Torre Gavetone: area off-limits Nuova ordinanza della Capitaneria di Porto: stop alla navigazione, allo stazionamento e alle attività di immersione
Bonifica a Torre Gavetone. Interdetta la zona a ogni uso pubblico Bonifica a Torre Gavetone. Interdetta la zona a ogni uso pubblico Ordinanza della Capitaneria di Porto disposta per motivi do sicurezza
Via gli ordigni bellici: procedono le operazioni di bonifica a Torre Gavetone Via gli ordigni bellici: procedono le operazioni di bonifica a Torre Gavetone Minervini: «Entro l'estate una spiaggia sicura»
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.