Il prefetto Antonia Bellomo
Il prefetto Antonia Bellomo
Cronaca

Allarme sicurezza a Molfetta, il prefetto Bellomo: «Attenzione alta e costante»

Oggi vertice in Prefettura, a Bari: i servizi di vigilanza e controllo saranno intensificati. Presente anche il sindaco Minervini

Si è parlato anche della delicata situazione di Molfetta, cittadina dove sono state registrate quattro rapine in cinque giorni a fine novembre scorso, nella riunione che si è tenuta quest'oggi in Prefettura, a Bari, con il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto di Bari, Antonia Bellomo.

L'incontro di questa mattina ha visto la partecipazione dei vertici provinciali delle forze di polizia, del sindaco Tommaso Minervini e del comandante della Polizia Locale di Molfetta, il tenente colonnello Cosimo Aloia, ed è servito, oltre ad organizzare le attività in vista delle festività natalizie, ad analizzare la situazione della sicurezza proprio di Molfetta alla luce dei recenti episodi criminosi, soprattutto di natura predatoria, che hanno destato una certa apprensione nella collettività.

L'attività delle forze di polizia nella cittadina è continua e tempestiva con adeguate azioni di contrasto e investigative tese ad arginare i fenomeni delinquenziali. Il prefetto Bellomo, inoltre, ha assicurato Minervini che «l'attenzione nei confronti del territorio comunale di Molfetta da parte delle forze dell'ordine sarà mantenuta alta e costante, con l'intensificazione dei vari servizi di vigilanza e di controllo che saranno svolti anche con l'ausilio di reparti speciali», assieme alla territoriale.

Nell'incontro, infine, è stata fatta una disamina sugli aspetti che caratterizzano la celebrazione di San Nicola a Bari e altresì decisa l'intensificazione dei servizi di vigilanza e prevenzione di carattere generale in centro e in particolare nelle principali vie dello shopping, nonché nei quartieri interessati dalla movida giovanile.
  • Polizia Locale Molfetta
Altri contenuti a tema
Concorso Polizia Locale di Molfetta: pubblicata la graduatoria generale Concorso Polizia Locale di Molfetta: pubblicata la graduatoria generale Su Molfettaviva l'elenco: cinque le assunzioni a tempo indeterminato
Polizia Locale di Molfetta, conclusa la prova scritta. Ecco la graduatoria Polizia Locale di Molfetta, conclusa la prova scritta. Ecco la graduatoria Cinque i posti da assegnare in totale
Altri 6 agenti di Polizia Locale "stagionali" assunti a Molfetta Altri 6 agenti di Polizia Locale "stagionali" assunti a Molfetta Per il comando c'è "l’urgente esigenza di personale"
Polizia Locale: nel 2023 a Molfetta gli agenti saranno armati Polizia Locale: nel 2023 a Molfetta gli agenti saranno armati «Stiamo terminando le ultime incombenze burocratiche - ha detto Aloia - per poi procedere alla consegna»
San Silvestro a Molfetta: controlli e piazze blindate. Il piano sicurezza San Silvestro a Molfetta: controlli e piazze blindate. Il piano sicurezza In azione le forze dell'ordine, sorvegliate speciali piazza Paradiso e Vittorio Emanuele. Stop alla vendita di bevande in vetro
Polizia Locale: a Molfetta via all'iter per l'assunzione del nuovo dirigente Polizia Locale: a Molfetta via all'iter per l'assunzione del nuovo dirigente Contratto a tempo indeterminato: scorreranno le graduatorie dei concorsi indetti dagli altri Enti
Ritrovata nel centro storico la refurtiva del colpo alla Lega del Cane Ritrovata nel centro storico la refurtiva del colpo alla Lega del Cane Gli agenti della Polizia Locale hanno fatto la scoperta durante un'ispezione. Il furto è stato scoperto venerdì scorso
False griffe alla Secca dei Pali: agente si difende con lo spray urticante False griffe alla Secca dei Pali: agente si difende con lo spray urticante Sequestrati oltre 100 articoli contraffatti. Un ambulante reagisce, ma un agente lo mette in fuga
© 2001-2023 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.