Network Contacts
Network Contacts
Speciale

Alla Network Contacts convegno sui disturbi alimentari

L'evento organizzato dalla onlus "Conta su di noi"

Prevenire è meglio che curare, recita un noto adagio. Ma anche riferendosi alla "semplice" cura, conoscere, capire, confrontarsi, sono strumenti importantissimi di aiuto. Praticamente decisivi, a maggior ragione nella sfera dei disturbi sull'alimentazione. È per questo che "Conta su di noi", la onlus nata a dicembre dello scorso anno con l'obiettivo di mettere la solidarietà al primo posto, ha organizzato un evento che promette di essere di elevato spessore culturale e pedagogico.
Giovedì 14 novembre la sede dell'azienda Network Contacts in via Olivetti 17 a Molfetta ospiterà un convegno dedicato agli aggiornamenti più recenti sul tema dei disturbi alimentari. L'evento è in programma a partire dalle 8.30 e prevedrà la partecipazione di noti professionisti del settore: psicologi e psichiatri che hanno fatto della lotta a questo tipo di disturbi la propria specificità professionale e soprattutto una battaglia sociale.


Saranno presenti gli psichiatri Carmine Di Rosa (Policlinico di Bari), Patrizia Bianco (Asl Foggia), Filippo Iovine (Asl Bat), Francesco Margari (Università di Bari), Caterina Renna (dipartimento di Salute mentale Asl Lecce), Patrizia Todisco (Villa Margherita a Vicenza) e Giuseppina Viola (Policlinico di Bari). Con loro, la psicologa Maria Dell'Olio (Asl Bat), il medico nutrizionista Lorenzo Maria Donini (Università di Roma "La Sapienza), la sociologia Maria Pia Cozzari (sociologa di Anthropos Giovinazzo) e Flora Fornaciari (esponente del consorzio Metropolis).


I lavori saranno preceduti dai saluti e dalle introduzioni del sindaco di Molfetta Tommaso Minervini, dell'assessore molfettese alla Socialità Ottavio Balducci, da quello alle Pari opportunità Angela Panunzio, nonché dagli interventi del direttore generale di Network Contacts Giulio Saitti e del presidente di "Conta su di noi" Diletta Rosati.
La partecipazione è gratuita, il convegno darà diritto all'acquisizione di crediti Ecm (Educazione continua in medicina).
  • Network contacts
Altri contenuti a tema
Coronavirus, Network Contacts Molfetta in prima linea Coronavirus, Network Contacts Molfetta in prima linea L'in bocca al lupo agli operatori anche da Michele Emiliano
Network Contacts smentisce casi di Coronavirus tra dipendenti. L'azienda pronta a sporgere denuncia Network Contacts smentisce casi di Coronavirus tra dipendenti. L'azienda pronta a sporgere denuncia Nota dell'azienda molfettese
Lelio Borgherese incontra la sottosegretaria allo sviluppo economico Alessandra Todde Lelio Borgherese incontra la sottosegretaria allo sviluppo economico Alessandra Todde La soddisfazione del presidente di Assocontact e Network Contacts
Network Contacts: «Inps commessa importante: tutti nelle condizioni di lavorare al meglio» Network Contacts: «Inps commessa importante: tutti nelle condizioni di lavorare al meglio» Giulio Saitti traccia il bilancio dei primi mesi della nuova commessa
Sisma in Albania, si mobilita la Network Contacts di Molfetta Sisma in Albania, si mobilita la Network Contacts di Molfetta Raccolta da oggi fino al 10 dicembre nell'azienda
Network Contacts: CGIL, CISL e UIL scrivono alla città di Molfetta Network Contacts: CGIL, CISL e UIL scrivono alla città di Molfetta I sindacati: «Chiarezza su un accordo che guarda al futuro e al rilancio»
Niente licenziamenti alla Network, il Sindaco di Molfetta: «Grande soddisfazione» Niente licenziamenti alla Network, il Sindaco di Molfetta: «Grande soddisfazione» Il commento del primo cittadino: «Determinante la buona volontà di tutte le parti»
Nessun licenziamento alla Network Contacts di Molfetta Nessun licenziamento alla Network Contacts di Molfetta Scongiurato il fine rapporto di lavoro per circa 500 dipendenti
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.