lama scotella
lama scotella

A Molfetta la rete Open Fiber per navigare ad alta velocità

L'annuncio del Comune di Molfetta

Navigare in internet fino alla velocità di un Gigabit, grazie alla fibra ottica, sarà presto possibile a Molfetta con la rete Open Fiber. La giunta comunale ha approvato lo schema di convenzione per la realizzazione di infrastrutture e reti ad alta velocità sul tutto il territorio comunale con l'operatore controllato da Enel e Cdp Equity, società del Gruppo Cassa depositi e prestiti.

"L'arrivo della banda ultralarga – afferma Pietro Mastropasqua, assessore alle Innovazioni tecnologiche – velocizzerà il processo di digitalizzazione, semplificando e migliorando le relazioni fra cittadini e la Pubblica amministrazione, e migliorerà la produttività e la competitività delle aziende. La convenzione, inoltre, prevede la gratuità per 50 connessione negli edifici comunali".
Open Fiber porta la fibra ottica a banda ultra larga (BUL) su tutto il territorio nazionale italiano per dare una nuova velocità all'Italia, aprire alle persone l'accesso ai servizi digitali più evoluti e alle opportunità offerte da un mondo sempre più interconnesso. È una scelta strategica che risponde agli obiettivi previsti dall'Agenda Digitale Europea e della Strategia Italiana per la banda ultra larga. Un piano ambizioso che intende rimediare rapidamente alla carenza infrastrutturale del nostro Paese, garantendo costi competitivi e tempi di esecuzione brevi.
  • comune di Molfetta
Altri contenuti a tema
2 Fine di un incubo: via al rifacimento della strada che costeggia la ferrovia di Molfetta Fine di un incubo: via al rifacimento della strada che costeggia la ferrovia di Molfetta Da domani interdizione veicolare per consentire l'apertura del cantiere
Chef Bufi a Molfetta: «La chiusura del mio ristorante è solo un arrivederci» Chef Bufi a Molfetta: «La chiusura del mio ristorante è solo un arrivederci» Intervista al proprietario del Ristorante Bufi, chiuso dopo 40 anni di attività
6 Minervini: «L’impegno del Comune di Molfetta sul tema dell’accoglienza non cambia dopo il decreto Salvini» Minervini: «L’impegno del Comune di Molfetta sul tema dell’accoglienza non cambia dopo il decreto Salvini» Con il progetto Sprar Molfetta accoglie ed assicura i diritti ai rifugiati e ai richiedenti asilo
Piazza Cappuccini parcheggio abusivo notturno a Molfetta? Piazza Cappuccini parcheggio abusivo notturno a Molfetta? La segnalazione di diversi residenti
Oggi Via Marinelli a Molfetta diventa un villaggio del divertimento L'evento, voluto dai commercianti della zona, dalle ore 18
3 Chiude il Ristorante Bufi a Molfetta. Ma potrebbe non essere l'unico caso Chiude il Ristorante Bufi a Molfetta. Ma potrebbe non essere l'unico caso L'attività si ferma dopo 40 anni. Presto potrebbero chiudere anche altri ristoranti storici
Confermato lo schema delle farmacie a Molfetta: saranno ancora diciotto Confermato lo schema delle farmacie a Molfetta: saranno ancora diciotto Si attende, tuttavia, il parere dell'Asl e dell'Ordine dei Farmacisti
Ecco i fondi per scongiurare i pericoli nel campetto di Via Corrado Salvemini a Molfetta Ecco i fondi per scongiurare i pericoli nel campetto di Via Corrado Salvemini a Molfetta Le parole dell'assessore Gabriella Azzollini
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.