Spiagge Molfetta
Spiagge Molfetta

Un disabile: «Sulle spiagge di Molfetta ancora barriere architettoniche»

L'uomo racconta dell'impossibilità di raggiungere la spiaggia

«Sulle spiagge di Molfetta esistono ancora le barriere architettoniche. Gli ultimi interventi hanno agevolato ma non sono comunque risolutivi del problema».

E' questa la segnalazione giunta alla redazione di MolfettaViva nelle scorse ore. A firmarla un cittadino diversamente abile.
«A causa di una malattia, fin dalla nascita ho difficoltà a camminare. Con l'avanzare dell'età la malattia è degenerata e ora sono costretto a muovermi usando solamente la sedia a rotelle. Ho accolto con gioia l'annuncio dell'abbattimento delle barriere architettoniche sulle spiagge pubbliche di Molfetta ma così non è. Sabato ho provato a trascorrere delle ore sulla spiaggia "La Bussola" ma non è stato possibile», racconta.

Come mai?
«Per accedere al livello della spiaggia bisogna per forza passare da una scalinata: se non c'è qualcuno che sollevi me e la sedia a rotelle (oltre un quintale di peso in totale) non è possibile arrivare sulla nuova pedana in legno. Mettiamo pure che qualcuno mi sollevi e io riesca ad arrivare sulla pedana in legno: o resto lì, fermo, oppure devono di nuovo sollevarmi e scendere dei gradini per arrivare sui ciottoli. Sui ciottoli, poi, spingere la sedia a rotelle. Ovviamente rifare tutto al contrario quando si decide di andare via. Capite bene che è una cosa improponibile», spiega.

Nei giorni passati il Comune aveva spiegato così i lavori per migliorare l'accesso alle spiagge: https://www.molfettaviva.it/notizie/pronti-i-lavori-per-migliorare-l-accesso-alle-spiagge-di-molfetta/.
    © 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.