Roberto Sciannamea
Roberto Sciannamea
Volley

L'EuroVolley in Italia, nel segno della voce del molfettese Roberto Sciannamea

Le sue parole: «Per me questo è un sogno. Ringrazio chi l'ha reso realtà»

Procede nel migliore dei modi il cammino delle azzurre dell'Italvolley agli Europei di categoria che si stanno disputando in Italia: al PalaRuffini di Torino l'Italia del ct Davide Mazzanti batte, ed elimina, la Bosnia nel quarto impegno del Campionato Europeo Femminile. Le azzurre dopo aver mandato ko Romania, Svizzera e Bulgaria battono anche le balcaniche imponendosi per 3-0 e consolidano il primo posto nel Pool B, fondamentale in vista degli ottavi di finale.

Le ragazze di mister Mazzanti chidueranno il loro girone nella gara in programma mercoledì 23 agosto al Pala GianniAsti di Torino contro la Croazia già eliminata. La gara sarà trasmessa in diretta tv su Rai Sport HD fino alle 22.00, per poi passare su Rai2, e Sky Sport Summer. Ancora una volta, tra le voci di questo evento internazionale di pallavolo c'è quella dello speaker molfettese Roberto Sciannamea che ha voluto commentare le emozioni del suo esordio in questa competizione tramite i social, in particolare con alcuni pensieri dedicati alla gara d'inaugurazione vissuta all'Arena di Verona.

"Un sogno. Ecco cosa è stato. E forse per questo ci ho messo così tanto a raccontarlo. Perché di solito al risveglio i sogni vengono dimenticati, mentre io volevo essere sicuro di risvegliarmi e avere in mente scolpito ogni singolo minuto di questo evento. Una cerimonia d'inaugurazione di un Europeo é già qualcosa di incredibile, averlo fatto all'interno dell'Arena di Verona dopo 35 anni dall'ultimo evento sportivo é stato veramente fantastico".

"Spero solo di essere stato all'altezza di questo evento storico, perché, lo ammetto, ogni tanto le emozioni hanno preso il sopravvento. Grazie al team con il quale ho avuto l'onore di lavorare, a @negrettss che ha accettato una sfida enorme e l'ha vinta alla grande, a @itsrichwilliams, un amico prima di essere un collega, e a tutti i tecnici che ci permettono di lavorare al meglio".

"Sarebbero tante altre le persone da ringraziare, i comitati, i volontari, GBE, ecc ecc, ma spero di poterlo fare un giorno di persona con tutti. Grazie per avermi regalato questo sogno diventato realtà".
  • Volley
Altri contenuti a tema
Volley, per Raffaella Ayroldi esordio in Serie A come arbitro Volley, per Raffaella Ayroldi esordio in Serie A come arbitro La molfettese in campo a Busto Arsizio nell'ultima giornata
Serie C, la Dinamo Molfetta sfida oggi l'ASEM Bari Serie C, la Dinamo Molfetta sfida oggi l'ASEM Bari La squadra maschie in campo domani sera
Volley, procede la stagione della Pegaso Molfetta in Serie D Volley, procede la stagione della Pegaso Molfetta in Serie D Prestazioni positive anche per le formazioni giovanili
Serie B, oggi nuovo derby pugliese per l'Indeco Molfetta Serie B, oggi nuovo derby pugliese per l'Indeco Molfetta Biancorossi a Castellana Grotte contro una squadra di alto livello
Volley, Roberto Sciannamea racconta il suo Europeo vissuto sul campo Volley, Roberto Sciannamea racconta il suo Europeo vissuto sul campo Lo speaker di Molfetta: «Commentare un torneo del genere è un privilegio»
Roberto Sciannamea voce anche degli Europei di volley maschile Roberto Sciannamea voce anche degli Europei di volley maschile Lo speaker di Molfetta protagonista della rassegna che si sta svolgendo in Italia
Volley, l'Indeco Molfetta conosce le sue avversarie in Serie B Volley, l'Indeco Molfetta conosce le sue avversarie in Serie B Biancorossi nel girone H: spiccano le sfide contro Castellana, Turi e Napoli
Volley, Roberto Sciannamea voce delle Superfinals di Champions League Volley, Roberto Sciannamea voce delle Superfinals di Champions League Il molfettese speaker per il maggiore torneo continentale di pallavolo
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.