Giancaspro
Giancaspro
Calcio

TAR Lazio: inammissibili i ricorsi di Giancaspro per il Bari in Serie B

Le spiegazioni nella sentenza resa nelle ultime ore dal Tribunale amministrativo

Sono stati dichiarati inammissibili i ricorsi amministrativi proposti dalla Curatela del Fallimento Società Football Club Bari 1908 Spa e da F.C. Bari 1908 Spa, di cui presidente era l'imprenditore di Molfetta Cosmo Giancaspro, per contestare il mancato rilascio della licenza nazionale con conseguente non ammissione al campionato di Serie B di calcio 2018/2019.

L'ha deciso il Tar del Lazio con un'unica sentenza nella quale ha unito le motivazioni di entrambi ricorsi, riuniti per evidenti motivi di connessione oggettiva e soggettiva.
Per quanto riguarda il ricorso proposto dalla Curatela fallimentare della F.C. Bari, il Tar ha rilevato che "la mancata impugnativa nei termini della determinazione della Co.Vi.So.C. determina l'inammissibilità del ricorso avanti al Collegio di Garanzia. Per quanto riguarda il ricorso proposto dalla F.C. Bari, il Tar ha evidenziato che "a seguito del Fallimento dichiarato a gennaio 2019, il ricorso della società è inammissibile per carenza di capacità processuale in capo alla suddetta società".
  • Giancaspro
Altri contenuti a tema
Querela di Giancaspro per il fallimento del Bari. Chiesta l'iscrizione alla prossima serie B Querela di Giancaspro per il fallimento del Bari. Chiesta l'iscrizione alla prossima serie B L'indiscrezione raccolta da Radio Selene: gli atti alla Procura di Roma
Giancaspro non truffò Paparesta. Chiesta l'archiviazione per l'imprenditore di Molfetta Giancaspro non truffò Paparesta. Chiesta l'archiviazione per l'imprenditore di Molfetta I fatti risalgono al momento dell'acquisizione del Bari calcio
Giancaspro respinge le accuse. Richiesta la revoca degli arresti domiciliari Giancaspro respinge le accuse. Richiesta la revoca degli arresti domiciliari Oggi l'interrogatorio di garanzia dell'imprenditore di Molfetta
Giancaspro: «Farò di tutto per salvare il Bari» Giancaspro: «Farò di tutto per salvare il Bari» L'imprenditore molfettese intervistato da "La Gazzetta del Mezzogiorno"
Offerta shock di Giancaspro per prendersi il Bari, Paparesta prende tempo Offerta shock di Giancaspro per prendersi il Bari, Paparesta prende tempo Il futuro della società nei prossimi 15 giorni
Bari, Paparesta-Giancaspro: adesso è scontro totale Bari, Paparesta-Giancaspro: adesso è scontro totale Il molfettese vuole la ricapitalizzazione del club. La società:"Destabilizza e turba l'ambiente"
Giancaspro si dimette dal Cda del Bari Giancaspro si dimette dal Cda del Bari Annunciate azioni a tutela della sua quota e del club
Il Bari a Noordin: Giancaspro in società almeno fino a maggio Il Bari a Noordin: Giancaspro in società almeno fino a maggio L'imprenditore molfettese è socio di minoranza con il 5% delle quote.
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.