Nox Molfetta giovanile
Nox Molfetta giovanile
Calcio

Settore giovanile, Nox Molfetta: «Puntiamo alla formazione delle piccole atlete a tutto tondo»

A un mese dall'inizio delle attività parlano il responsabile tecnico Gadaleta e il direttore generale Marino

E' un progetto sempre più forte e strutturato quello del settore giovanile della Nox Molfetta, interamente dedicato a bambine e ragazze dai 5 ai 17 anni che si approcciano al calcio a 5 femminile magari sognando di poter un giorno indossare la maglia della prima squadra, militante in Serie A2.

A circa un mese dalla ripresa delle attività, iniziate il 2 settembre, il primissimo bilancio è assolutamente positivo.
«Abbiamo non solo confermato tutte le bimbe tesserate lo scorso anno - esordisce Girma Gadaleta, responsabile tecnico e allenatrice del settore giovanile - ma abbiamo tesserato tantissime nuove piccoline e adolescenti che hanno portato un entusiasmo incredibile. L'attestazione migliore, tuttavia, arriva dalle famiglie che riconoscono un ambiente sano e pulito, di pura passione sportiva, dove poter fare fare attività fisica e giocare le loro figlie».

«Come società siamo più che soddisfatti di quanto fatto finora e pensiamo che questo progetto abbia ampi margini di crescita - continua Maria Marino, direttore generale della Nox Molfetta - perchè offriamo anche servizi mirati: per le più piccoline abbiamo il coordinamento della psicomotricista Porzia Marino, che è anche la preparatrice atletica della prima squadra, e Tiziana Liuzzo, docente di educazione fisica e portiere della prima squadra: nulla è lasciato al caso ma programmato per sviluppare, attraverso il gioco, ogni aspetto che possa aiutare le bambine a crescere in piena sana».
Grandissima attenzione, inoltre, ai gruppi delle pre adolescenti e adolescenti «che stiamo preparando con l'intenzione di poter iniziare dalle prossime stagioni un percorso competitivo ufficiale nelle categorie che la FIGC ci mette a disposizione - prosegue ancora Marino - perchè loro sono sicuramente le nostre giocatrici del domani: ecco, perchè, vengono seguite da vicino da Mister Gadaleta, che si è recentemente abilitata come allenatore FIGC, e da Federica Mezzatesta, giocatrice che non ha bisogno di presentazioni».

Al netto degli aspetti di campo, però, «l'obiettivo - concludono Gadaleta e Marino insieme - è quello di offrire un servizio a 360°: con il centro fisioterapico Global Concept, che segue la prima squadra, stiamo lavorando a una serie di eventi di formazione e sensibilizzazione sui corretti stili di vita, a partire dall'alimentazione, indirizzati non solo ai genitori ma anche alle giovani atlete».

Qui l'intervista video: https://youtu.be/8tXZdct7KC0
  • macula nox
Altri contenuti a tema
Ponte dell'Immacolata, boom di turisti in Puglia. C'è anche Molfetta Ponte dell'Immacolata, boom di turisti in Puglia. C'è anche Molfetta L'analisi di Coldiretti su questi giorni che anticipano le festività natalizie e di fine anno
Mercato, che movimenti per le big del calcio a 5 a Molfetta? Mercato, che movimenti per le big del calcio a 5 a Molfetta? La Femminile a caccia di rinforzi. Alla finestra Aquile e Nox
Serie A2: ai vertici della classifica marcatori tre giocatrici della Nox Molfetta Serie A2: ai vertici della classifica marcatori tre giocatrici della Nox Molfetta dell'Ernia, Nanà e Mezzatesta tra le migliori realizzatrici del campionato
Nox Molfetta, settima vittoria di fila e primato conservato Nox Molfetta, settima vittoria di fila e primato conservato Mezzatesta trascina e con Nanà e dell'Ernia ribalta lo 0-2 inziale
Nox Molfetta, Tempesta: «Il PalaFiorentini sarà ancora determinante» Nox Molfetta, Tempesta: «Il PalaFiorentini sarà ancora determinante» Poche ore al match contro il Ragusa: Nox di nuovo sul campo di casa
La Nox Molfetta ritrova il PalaFiorentini per la sfida al Futsal Ragusa La Nox Molfetta ritrova il PalaFiorentini per la sfida al Futsal Ragusa Biancorosse prime, siciliane penultime: vietato sbagliare per Capitan Narsete e compagne
La Nox Molfetta non si ferma. Sesta vittoria consecutiva e ancora primato La Nox Molfetta non si ferma. Sesta vittoria consecutiva e ancora primato La squadra di Mister de Bari si impone sulla Soccer Altamura per 2-4
Nox Molfetta, Pati: «Imperativo continuità nel gioco e nei risultati» Nox Molfetta, Pati: «Imperativo continuità nel gioco e nei risultati» La giocatrice presenta la sfida alla Soccer Altamura di domenica
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.