Indeco Molfetta
Indeco Molfetta
Volley

Serie B, l'Indeco Molfetta vittoriosa sul difficile campo di Leverano

Successo 3-0 per i biancorossi che riscattano le recenti sconfitte subite

Una bellissima Indeco Molfetta impiega poco più di un'ora per battere la resistenza dell'ostico Leverano, riscattando le due recenti sconfitte contro le corazzate Gioia e Grottaglie.

Funziona tutto alla perfezione nella metà campo biancorossa. Partita magistrale in ogni fondamentale: l'Indeco attacca al 57% di positività contro il 38% dei salentini. Tre gli aces biancorossi (due di Lorusso) contro l'unico servizio vincente dei locali. Sontuosa partita a muro e in difesa dei molfettesi che firmano 12 block (4 Tritto, 3 Bernardi) contro i tre avversari. Ancora un'ottima prova molfettese in ricezione (62% di ricezione positiva) che permette a Bernardi di giostrare i suoi attaccanti. Petruzzelli ci mette un po' ad entrare in partita poi è fondamentale con 14 punti e alcune difese importanti, Borghetti chiude una prestazione monstre con 15 punti, 2 muri, il 71% di ricezione positività e il 76% di positività in attacco. Best scorer Lorusso, con 20 firme sul match, 2 ace e il 55% di ricezione positiva.

Difino schiera Bernardi in regia e Petruzzelli in sua diagonale, Lorusso e Borghetti di banda, Tritto e La Forgia al centro. Libero Utro. Zecca risponde con la diagonale Caleca – Battaglia, Toselli ed Esposito coppia di laterali, D'Elia e Muscarà al centro. Libero Di Carlo. Pronti, via, l'Indeco si porta via le scorie degli ultimi match: Battaglia firma subito il break (2-0), poi mura Petruzzelli (3-0). Borghetti suona la sveglia con una super pipe (3-1), Toselli sbaglia e l'Indeco accorcia: 4-3. Ancora Battaglia (6-3), mentre Petruzzelli deve ancora entrare in partita: 10-6. Momento d'oro per Lorusso: in pipe firma l'11-9, poi il suo servizio è uno slash avversario e Borghetti firma il "rigore" dell'11-10, poi è Lorusso a firmare l'ace del pari che costringe Zecca a fermare il gioco. Al rientro in campo, altro gran servizio, altro errore avversario e Tritto non perdona: 11-12 e primo vantaggio Indeco. Petruzzelli viene murato da Esposito (13-12), Lorusso attacca out (14-12), ma Tritto ristabilisce la parità: 14-14. La Forgia è ficcante a muro (16-17), Petruzzelli mantiene il prezioso vantaggio (18-19), Bernardi firma mezzo ace e Lorusso completa l'opera: 18-20. Esposito pareggia i conti (22-22), Lorusso riporta avanti l'Indeco (22-23), Toselli fa vedere i fantasmi degli ultimi due match ai biancorossi: 24-23. Al fotofinish, sprint molfettese e punto di Lorusso: 24-26.

Secondo set senza storie sin dalle prime battute. Ace di Lorusso in avvio (1-3), Petruzzelli entra nel match e mantiene il break (3-5), Lorusso gioca con le mani del muro e firma il 4-9 che costringe mister Zecca a fermare il gioco. Due muri di Bernardi e uno di Tritto portano il punteggio sul 5-13, intanto Leverano ha invertito la diagonale principale. Battaglia sbaglia (6-16), Petruzzelli finalizza una lunga azione (7-17), poi mura per l'8-20. Un altro errore di Battaglia chiude il game: 11-25 Indeco.

Leverano non ci sta ed è suo il primo break del terzo parziale (3-1), ma Borghetti ristabilisce subito la parità (3-3) poi mura Esposito: 3-4. Ancora un servizio di Bernardi, a cui segue una ricezione errata dei salentini e un punto di Tritto: 8-11. Leverano mette pressione (10-11), Toselli attacca out (10-13) e lascia il campo per D'Amico. Borghetti continua a passare (10-14) poi mura Muscarà (10-15). Zecca cambia il regista: dentro Marsella per Caleca. Uno delle pochissime sbavature in ricezione dell'Indeco diventa il 15-17, Lorusso rispedisce gli attacchi al mittente firmando il 15-19 e il 16-21. Battaglia spara out (17-23), Borghetti chiude set e partita: 20-25.

In classifica, in attesa dei risultati della domenica, l'Indeco è quinta con 14 punti, a due lunghezze di distanza dal Gioia del Colle che oggi riposa e a tre punti di vantaggio dal duo salentino Taviano e Ruffano. Sabato prossimo, ultimo match casalingo di un brillante 2023 per i colori biancorossi: al PalaPoli, sabato 9 dicembre, arriverà il Modugno.
  • indeco molfetta
Altri contenuti a tema
Serie B, l'Indeco Molfetta affronta il Ruffano Serie B, l'Indeco Molfetta affronta il Ruffano Sfida in programma alle 18:30 al PalaPoli
Serie B, l'Indeco Molfetta vince 3-2 contro il Marigliano Serie B, l'Indeco Molfetta vince 3-2 contro il Marigliano Campani in vantaggio al PalaPoli, poi rimontati
Serie B, l'Indeco Molfetta torna oggi in campo contro il Marigliano Serie B, l'Indeco Molfetta torna oggi in campo contro il Marigliano Sfida in programma al PalaPoli alle ore 18:30
Serie B, l'Indeco Molfetta vince il derby contro Turi Serie B, l'Indeco Molfetta vince il derby contro Turi I biancorossi chiudono il girone d'andata con 24 punti
Serie B, l'Indeco Molfetta ospita il Turi Serie B, l'Indeco Molfetta ospita il Turi Ultima gara del girone d'andata
Colpaccio Indeco Molfetta: firma il campione azzurro Matteo Ingrosso Colpaccio Indeco Molfetta: firma il campione azzurro Matteo Ingrosso Tante vittorie in campo internazionale nella sua carriera di beach volley
Serie B, l'Indeco Molfetta sbanca Afragola nella prima gara del 2024 Serie B, l'Indeco Molfetta sbanca Afragola nella prima gara del 2024 Best scorer dei biancorossi Luca Lorusso con 22 punti
Serie B, l'Indeco Molfetta oggi in trasferta ad Afragola Serie B, l'Indeco Molfetta oggi in trasferta ad Afragola Primo match del 2024 per i biancorossi
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.