murolo
murolo
Calcio

Seconda Categoria, dodicesima vittoria stagionale per il Borgorosso: nove gol al Conversano

Patruno mantiene la vetta dopo 15 partite grazie alle reti di Murolo (cinquina), Piccinni. Abbattista e Lopez

Il Borgorosso Molfetta è inarrestabile, contro il Conversano arriva la dodicesima vittoria in campionato: cinquina di Giuseppe Murolo e reti di Piccinni, Abbattista, Domenico Murolo e Lopez nel 9-1 del Petrone. Grande partita dei biancorossi davanti a un Club Kids Conversano arrendevole, Patruno si gode la vetta e l'ennesima grande prestazione del suo undici.

LA PARTITA

La corsa del Borgorosso Molfetta non si ferma, il treno biancorosso è più lanciato che mai. La squadra di Patruno gioca a memoria. Il segreto delle 12 vittorie in campionato è nella voglia di vincere e convincere con i giocatori che si trovano a memoria, a prescindere da chi è in campo. Certo, quando hai un Giuseppe Murolo monstre a tuttocampo, un Piccinni a tratti imprendibile e pure un Lopez di nuovo protagonista, tutto diventa più facile. Anche perché il Conversano, non ha opposto una gran resistenza. Rimane un ultimo quesito: potrà il Borgorosso tenere questi ritmi fino al termine della stagione, considerando il girone di ritorno? Fondamentale sarà dare un po' di fiato facendo uso delle rotazioni.

Pronti, via e il Borgorosso è già in vantaggio. Il buon approccio alla partita dei biancorossi si traduce nel poker di Murolo libero di fare quando e come vuole tap-in. Una conferma per il bomber, in gol anche oggi, a conferma dello straordinario momento di forma della banda Patruno. Il centrocampo biancorosso manovra a piacimento i momenti del match e alterna giocate di alto livello a qualche sbavatura per eccesso di confidenza. Il Conversano capisce l'aria che tira e non riesce mai a carburare. E non è giusto una sensazione, ma una solida realtà. Perché il Borgorosso sa quando è tempo di accelerare e allestisce il replay.

Anche se l'aria è quella di "partita già finita", il Conversano prova ad affacciarsi nella metà di campo dei padroni di casa senza però raggiungere il risultato sperato. La legge biancorossa è spietata. Non c'è storia, il resto conta poco. Il Trinitapoli è avvisato.
  • Borgorosso Molfetta
Altri contenuti a tema
Il Borgorosso Molfetta Under 17 si qualifica alle finali provinciali Il Borgorosso Molfetta Under 17 si qualifica alle finali provinciali I biancorossi hanno vinto il loro girone nella 2^ fase
Borgorosso Molfetta, mister Carlucci: «Grande amarezza per la retrocessione» Borgorosso Molfetta, mister Carlucci: «Grande amarezza per la retrocessione» Il tecnico dopo il verdetto di domenica: «Abbiamo dato tutto, non è bastato»
Il Borgorosso Molfetta retrocede ma i suoi piccoli tifosi restano uno spot per il calcio Il Borgorosso Molfetta retrocede ma i suoi piccoli tifosi restano uno spot per il calcio L'unica bella immagine del "Poli" nel giorno del saluto all'Eccellenza
Eccellenza, è ufficiale la retrocessione del Borgorosso Molfetta Eccellenza, è ufficiale la retrocessione del Borgorosso Molfetta Dopo 3 anni i biancorossi salutano il massimo campionato regionale
Eccellenza, oggi l'ultima spiaggia per il Borgorosso Molfetta Eccellenza, oggi l'ultima spiaggia per il Borgorosso Molfetta Sarà d'obbligo battere il Foggia Incedit per restare in corsa
Tra una settimana torna il campionato di Eccellenza: il punto sulla lotta salvezza Tra una settimana torna il campionato di Eccellenza: il punto sulla lotta salvezza Il Borgorosso Molfetta si gioca tutto in 180 minuti
Corrado Uva nel settore giovanile del Borgorosso Molfetta Corrado Uva nel settore giovanile del Borgorosso Molfetta L'ex attaccante biancorosso prima novità per la prossima stagione
Campionato U19 regionale, Marco Rafanelli vince la classifica marcatori Campionato U19 regionale, Marco Rafanelli vince la classifica marcatori Il giocatore del Borgorosso ha segnato 19 reti in campionato
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.