targhe
targhe
Altri sport

Premio “Athena Parthenos” per la Cultura del Ciclismo

Bettini, Moser, Fondriest, Di Tano e gli altri a Molfetta

Il Museo Diocesano di Molfetta ha ospitato il premio "Athena Parthenos" per la Cultura del Ciclismo, in occasione della tappa italiana del Giro d'Italia Giovinazzo-Bari. Durante la serata sono state consegnate le Targhe d'Argento ai campioni del mondo di questo sport tanto amato in Italia, ma anche ad alcune personalità che hanno contribuito nel nostro Paese allo sviluppo di questa disciplina sportiva.

Grazie alla collaborazione di Pasquale De Palma, Presidente della Federazione Ciclistica Italiana Regione Puglia e di Raffaele Tatulli, organizzatore della mostra "Parigi in bicicletta", in corso pesso il Museo Diocesano, con il patrocinio del Comune di Molfetta, dell'ambasciata francese in Italia e del Museo Parigino a Roma, sono stati premiati, alla presenta dell'assessore regionale Guglielmo Minervini, dell'assessore allo sport Serena la Ghezza e dell'assessore al turismo Betta Mongelli: Francesco Moser, Campione Del Mondo, Maurizio Fondriest, anche lui Campione del Mondo; Paolo Bettini, pluri Campione del Mondo; Davide Cassani, C.T. della Nazionale italiana Professionisti, Vito Di Tano, pluri Campione del Mondo di ciclocross; Renato Di Rocco, Presidente Federazione Ciclistica Italiana. I riconoscimenti sono stati conferiti anche a De Palma e a Tatulli, per il ruolo ricoperto oltre che a Vinicio Coppola, noto giornalista e scrittore.

Gli organizzatori a inizio cerimonia, hanno illustrato la storia del premio delle Targhe d'Argento elencando i prestigiosi personaggi del mondo della cultura, dell'arte, del cinema, della musica a cui sono state conferite fra cui: Giulietta Masina, Corrado Augias, Monica Vitti, Franca Valeri e Federico Fellini. Da tanto affetto è stato circondato Francesco Moser. Durante la serata è stata anche presentata la conclusione del progetto legato alle scuole sulla mobilità sostenibile e che ha visto gli alunni impegnati nell'elaborazione di un disegno relativo all'utilizzo della bicicletta, come mezzo alternativo di trasporto e circolazione. A vincere un buono per una bicicletta sono stati i piccoli Vanessa Minervini e Giovanni Spadavecchia, emozionati e felici per il riconoscimento.

Durante la serata, è stata inoltre annunciata un'altra manifestazione sportiva di promozione del territorio: "La maratona delle Cattedrale" che si svolgerà il 21 dicembre e che coinvolgerà Molfetta e paesi limitrofi e sarà una altra occasione da sfruttare per fare conoscere le nostre bellezze. A questo evento sarà abbinata una mostra dedicata proprio alle cattedrali. L'intervento finale è stato affidato al sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma, che ha ribadito l'importanza di certe manifestazione e della promozione sinergica del territorio. Infatti a dare il via al giro saranno i quattro sindaci delle città attraversate dal giro ciclistico, che presuppone al suo seguito uomini e mezzi, che possono anche contribuire ad arricchire il territorio interessato. Giro d'Italia volano turistico ed economico.
moser
    © 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.