Virtus Basket Molfettaù
Virtus Basket Molfettaù
Basket

Play-off per la Serie B: La Virtus Basket Molfetta perde Gara 3 con il Monteroni

Prossimo match mercoledì ancora in trasferta

Non riesce alla DAI Optical Virtus Basket il primo "match point" valido per la promozione in serie B. In terra salentina, ad aggiudicarsi Gara 3 è la Nuova Pallacanestro Monteroni che batte i biancoazzurri 73-65 e accorcia le distanze nel totale di gare disputate.

A condurre i giochi, tuttavia, è ancora la Virtus che mercoledì 29 marzo alle ore 20 tornerà nuovamente a Monteroni per giocarsi Gara 4 e una nuova occasione per volare in B. In un palazzetto pieno in ogni ordine di posto, va in scena l'ennesima sfida combattutissima tra le due formazioni. Come già annunciato da coach Carolillo alla vigilia, considerare i giochi già chiusi soltanto alla seconda gara sarebbe stato un errore. Ed effettivamente, dopo aver vinto i primi due match a Molfetta, la Virtus si è trovata ad affrontare tutta un'altra gara rispetto alle precedenti.

Condizioni di gioco differenti, a sfavore di pubblico, ma dove l'equilibrio nei primi due quarti non è mancato. E' la Virtus ad aprire i giochi nel primo quarto grazie alla schiacciata di Brown che porta subito i suoi sul 2-0, ma il Montreroni risponde immediatamente e acquisisce un vantaggio che perdura per tutto il primo quarto. E' di 9-7 il punteggio in favore di Monteroni il risultato a metà del primo quarto. A segno per la Virtus ancora Brown e Vujanac che contribuiscono a tenere i biancoazzurri incollati agli avversari. Il primo quarto si chiude con il Monteroni sopra di appena 3 punti con risultato 19-16. Provano i padroni di casa ad allungare nel secondo quarto portandosi subito sul 27-21. Reagisce la Virtus che con Brown e Kazlauskas si porta a -1 dal Monteroni sul 29-28. La parità la Virtus la raggiunge con Chiriatti sul 30-30 che realiza uno dei due liberi assegnati. Il sorpasso biancoazzurro arriva a poco più di tre minuti dalla fine del secondo quarto grazie alla tripla di Formica.

Vantaggio che dura poco perché Gigliotti e De Bartolo , per Monteroni, riportano nuovamente i suoi sopra. Ed è così che i padroni di casa chiudono il secondo quarto sul + 12 con risultato di 47-35. Terzo quarto che vede la Virtus reagire allo svantaggio maturato: lo fa con Brown e Kazlauskas ma il passivo è sempre importante. 50-40 dopo tre minuti di gioco. Sostenuto dal proprio pubblico Monteroni continua a macinare gioco mantenendo un vantaggio che si aggira sempre intorno a -10. Sul finale del terzo quarto è Sirakov con un canestro e un libero supplementare a dare la scossa alla Virtus. Fa la stessa cosa Chiriatti che realizza la tripla del momentaneo -7 con il terzo quarto chiuso in favore del Monteroni 62-55. Quella rimonta tanto attesa e auspicata nell'ultimo quarto non arriva.

Nel momento in cui la Virtus prova ad avvicinarsi al Monteroni quest'ultimo si allontana. E' questa la trama del terzo quarto. A provarci è ancora Brown che accorcia a -9 sul 67-58 e poi di li a poco a -6 quando il cronometro segna cinque minuti dal termine del match. Come già sottolineato, alla Virtus non riesce l'impresa e deve arrendersi al Monteroni in Gara 3 con risultato di 73-65 . A fine gara, l'analisi del match è affidata alle parole dell'assistant coach Guido Vittorio. «Sapevamo che qui a Monteroni sarebbe stata una gara diversa – ha commentato – infatti avevamo chiesto ai ragazzi di rimanere concentrati e provare a non subire la loro foga. Dobbiamo essere più veloci a far girare la palla e correggere tutti gli errori commessi in quest'ultima sfida. Dobbiamo essere più tosti in difesa e fluidi in attacco, ma soprattutto non avere paura di venire qui a giocare a Monteroni» .

Dunque tutto da rifare per la DAI Optical Virtus Basket Molfetta che, mercoledì tornerà a Monteroni per dare battaglia ai padroni di casa. La quarta sfida in 10 giorni tra le due squadre, per una posta che si fa sempre più alta.
  • Virtus Basket Molfetta
Altri contenuti a tema
Serie B interregionale, la Virtus Basket chiude la regular season in vetta Serie B interregionale, la Virtus Basket chiude la regular season in vetta Decisiva la vittoria al PalaPoli contro il Basket Corato
Serie B interregionale, la Virtus Basket Molfetta ospita il Corato Serie B interregionale, la Virtus Basket Molfetta ospita il Corato Biancazzurri a caccia di riscatto dopo il ko di Angri
Ilario Azzollini entra nello staff della Virtus Basket Molfetta Ilario Azzollini entra nello staff della Virtus Basket Molfetta Sarà assistant coach di Sergio Carolillo
Serie B interregionale, la Virtus Basket Molfetta ko ad Angri Serie B interregionale, la Virtus Basket Molfetta ko ad Angri Seconda sconfitta consecutiva per i biancazzurri
Serie B interregionale, la Virtus Basket Molfetta riparte dalla trasferta di Angri Serie B interregionale, la Virtus Basket Molfetta riparte dalla trasferta di Angri Insidiosa partita contro la squadra campana per i biancazzurri
Virtus Basket Molfetta, nota del presidente dopo le decisioni arbitrali di domenica scorsa Virtus Basket Molfetta, nota del presidente dopo le decisioni arbitrali di domenica scorsa Andrea Bellifemine: «Pretendiamo più rispetto dalla classe arbitrale e dai designatori»
Serie B interregionale, la Virtus Basket Molfetta perde in casa contro il Salerno Serie B interregionale, la Virtus Basket Molfetta perde in casa contro il Salerno Nel prossimo turno sarà sfida contro l'Angri
Colpo di mercato per la Virtus Basket Molfetta: arriva Mirko Gloria Colpo di mercato per la Virtus Basket Molfetta: arriva Mirko Gloria Ala pivot classe 1995: arriva dal Siaz Piazza Armerina
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.