Virtus Basket Molfetta
Virtus Basket Molfetta
Basket

Play-off, la Virtus Basket Molfetta batte in Gara-2 l'Orlandina Basket

Tutto si deciderà domenica in Gara-3 a Capo d'Orlando

Al Pala Poli non si passa. Questo vale anche per Capo d'Orlando che, per la seconda volte in questa stagione, a Molfetta non riesce a fare il suo gioco sino in fondo, trovando un Virtus decisa, determinata, attenta in difesa e concreta in attacco. Settantadue ore dopo il match dell'Infodrive Arena, ad imporsi dinanzi ad un pubblico spettacolare è la DAI Optical Virtus Basket Molfetta per 85-79, pareggiando i conti in Gara 2. Tutto si deciderà domenica, in Gara 3, ancora in Sicilia, ancora contro Capo d'Orlando. La partita è di quelle dure, tirate ed incerte sino all'ultimo secondo, caratterizzata da continui sorpassi e controsorpassi. Insomma, non adatta ai deboli di cuore.

È sicuramente una Virtus diversa da quella vista 72 ore prima in Sicilia. Gli uomini di coach Carolillo non sbagliano l'approccio e dopo appena trenta secondi vanno in vantaggio con una tripla di Calisi. Un minuto e mezzo dopo sono i padroni di casa a trovare il 3-3 sempre con un tiro da tre punti. Aramburu, Formica e Paglia permettono ai biancoazzurri di rimanere incollati agli avversari e sul 10-10 va a segno nuovamente il capitano che poco dopo regala un assist delizioso a Paglia. L'ingresso di Sirakov si fa sentire: sul finale del primo quarto è proprio il bulgaro a prendere per mano la squadra, permettendole di chiudere dopo i primi 10 minuti in vantaggio sul 20-17. E' ancora Sirakov ad andare a segno ad inizio secondo quarto con una tripla, innescando, tuttavia, l'immediata reazione ospite che, dapprima si porta a-1 dalla Virtus e poi perfeziona il sorpasso sul 23-24.

E 'uno dei momenti cruciali della gara e questa volta è la Virtus a non farsi sorprendere: Gloria e ancora Sirakov con una magistrale realizzazione da tre punti portano Molfetta a +4 . Con una nuova impetuosa risposta, l'Orlandina ritrova il pareggio sul 30-30 per poi andare nuovamente sotto dopo l'ennesima tripla di Sirakov. Ed è ancora lui sul finale del terzo quarto a dare respiro ai suoi compagni, trovando altri tre punti che valgono il 38-36. Vivo e acceso è il terzo quarto, quello in cui, secondo dopo secondo, matura la vittoria biancoazzurra. Prima di tornare a far sentire la pressione, Capo d'Orlando subisce i primi quattro punti della Virtus Molfetta ad opera di Aramburu e Stefanini. Il pareggio degli ospiti è dietro l'angolo e si materializza sul 44-44, trascinati ancora da Jasaitis, Gatti e Moltrasio.

Se le percentuali da tre dell'Infodrive si attestano come sempre molto alte, ugualmente alte sono quelle di Sirakov che continua a far punti: sua la tripla del 47-44. Poco dopo lo imita alla perfezione Gloria per un vantaggio Virtus che non decolla. Orlandina è sempre là e raggiunge nuovamente il pari sul 54-54. Tutto da rifare per i padroni di casa che non desistono e sul finale del terzo quarto trovano un prezioso +4 dopo le realizzazioni di Calisi e Gloria.

Il penultimo parziale di 62-59 non lascia tranquilli gli uomini di Carolillo che però non si fanno più raggiungere. Macinano gioco e realizzano, sino al termine della partita, ulteriori 23 punti. Nel mezzo i continui attacchi di Capo d'Orlando tenuta abilmente a distanza dalle triple di Paglia e Stefanini, mentre Aramburu firma il canestro del +10 sul 78-68. A nulla serve l'ultimo sussulto degli ospiti perché Sirakov guadagna ripetuti falli a proprio favore e si rivela letale successivamente dalla lunetta. Il secondo round tra Virtus Molfetta e Orlandina Basket termina sul 85-79 lasciando il verdetto finale a Gara 3, che domenica decreterà la seconda finalista, quella che affronterà Ragusa.
  • Virtus Basket Molfetta
Altri contenuti a tema
Serie B2, ufficializzato il girone della Virtus Basket Molfetta Serie B2, ufficializzato il girone della Virtus Basket Molfetta Raggruppamento da 12 squadre provenienti da Campania, Molise e Puglia
Virtus Basket Molfetta, si presenta coach Fabbri: «Sfida entusiasmante, sono carico» Virtus Basket Molfetta, si presenta coach Fabbri: «Sfida entusiasmante, sono carico» Intervista al nuovo tecnico della squadra biancazzurra verso la prossima Serie B interregionale
Virtus Basket Molfetta, si completa il nuovo organigramma societario Virtus Basket Molfetta, si completa il nuovo organigramma societario Confermato Ilario Azzollini come assistant coach. Damiano Mezzina nuovo club manager
Enrico Fabbri è il nuovo coach della Virtus Basket Molfetta Enrico Fabbri è il nuovo coach della Virtus Basket Molfetta Il 52enne toscano è fresco di Serie B Nazionale nella stagione passata con i Lions Bisceglie
Termina la collaborazione tra la Virtus Basket Molfetta e il DS Mauro Lot Termina la collaborazione tra la Virtus Basket Molfetta e il DS Mauro Lot La società biancazzurra ringrazia comunque il direttore sportivo per il lavoro svolto
Si separano le strade tra coach Sergio Carolillo e la Virtus Basket Molfetta Si separano le strade tra coach Sergio Carolillo e la Virtus Basket Molfetta Ufficiale la decisione del club biancazzurro in vista della prossima stagione
Play-off, sfuma il sogno promozione della Virtus Basket Molfetta Play-off, sfuma il sogno promozione della Virtus Basket Molfetta Va in finale l'Orlandina Basket che vince gara-3
Play-off, a Capo d’Orlando la resa dei conti per la Virtus Basket Molfetta Play-off, a Capo d’Orlando la resa dei conti per la Virtus Basket Molfetta In palio c'è la finale: ai biancazzurri serve un successo
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.