Nico Pedone
Nico Pedone
Calcio

Nico Pedone rinnova: sarà ancora il capitano della Sefa Aquile Molfetta

Il giocatore: «Obiettivi chiari: restare più in alto possibile»

Continua senza sosta il lavoro del ds Metta, dopo essersi assicurato le prestazioni di bomber Walter Divincenzo, la Sefa Aquile Molfetta è lieta di comunicare di aver rinnovato il rapporto per le prestazioni sportive per la stagione 2019/2020 con il suo capitano: Nico Pedone.

Il centrale, classe '88, arrivato nella sessione estiva dello scorso anno ha subito messo a disposizioni della squadra la sua esperienza con umiltà e tanta determinazione, inoltre Pedone ha contribuito in maniera determinate a raggiungere la terza posizione del campionato di serie B girone F dimostrando di essere un leader dentro e fuori dal campo: minutaggio altissimo e tra i più utilizzati da parte del tecnico.

Il sodalizio De Giglio è fiero di poter rivedere anche quest'anno indossare la fascia da capitano a Pedone essendo ormai un perno del progetto societario ed una pedina importante dello scacchiere di mister Rutigliani.
"Sono contentissimo del rinnovo ed è bastato veramente poco tempo –ammette il capitano biancorosso- Il mio obiettivo era solo quello di restare a Molfetta, pertanto ci tengo a ringraziare l'intera dirigenza anche perché mi fanno sentire importante in questo bellissimo gruppo. Gli obiettivi –continua Pedone- sono quelli di lottare per restare quanto più in alto possibile, lo merita la società e tutti i nostri tifosi che ci hanno sempre sostenuto quest'anno. A livello personale –conclude capitan Pedone- sono certo di poter dare ancora tanto a questa maglia e l'obiettivo è quello di dare battaglia a tutte le squadre, insieme ai miei compagni, in ogni partita cercando di raggiungere i traguardi prefissati dalla società"
  • Aquile Molfetta
Altri contenuti a tema
Serie A2, ko a Messina e retrocessione per le Aquile Molfetta Serie A2, ko a Messina e retrocessione per le Aquile Molfetta Bruciante sconfitta 5-4 contro i siciliani. Sarà di nuovo Serie B
Serie A2, a Messina sfida da dentro o fuori per le Aquile Molfetta Serie A2, a Messina sfida da dentro o fuori per le Aquile Molfetta Senza una vittoria sarà retrocessione per i biancorossi
Aquile Molfetta verso la decisiva sfida salvezza per conservare la Serie A2 Aquile Molfetta verso la decisiva sfida salvezza per conservare la Serie A2 Domani partita da vincere a Messina per non retrocedere
Serie A2, per le Aquile Molfetta sarà spareggio salvezza a Messina Serie A2, per le Aquile Molfetta sarà spareggio salvezza a Messina Nell'ultimo turno i biancorossi saranno obbligati al successo in Sicilia
Serie A2, le Aquile Molfetta vincono e restano in corsa per la salvezza Serie A2, le Aquile Molfetta vincono e restano in corsa per la salvezza Successo fondamentale contro la corazzata Mascalucia
Serie A2, oggi sfida decisiva per le Aquile Molfetta Serie A2, oggi sfida decisiva per le Aquile Molfetta Sarà necessario battere il Mascalucia per avvicinare i play-out
Aquile Molfetta, mister Piacenza suona la carica: «Dobbiamo dare tutto» Aquile Molfetta, mister Piacenza suona la carica: «Dobbiamo dare tutto» Domani sfida già decisiva contro il Mascalucia per agganciare i play-out
Aquile Molfetta, due settimane di riposo. Poi rush finale in A2 Aquile Molfetta, due settimane di riposo. Poi rush finale in A2 La squadra del presidente De Giglio a caccia della salvezza
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.