borgorosso
borgorosso
Calcio

Molfetta Sportiva e Borgorosso Molfetta: un mercato utile a riparare e ripartire

Quando i ritocchi di mercato non sempre portano i frutti sperati

Quella di dicembre è stata una sessione di mercato invernale che per definizione dovrebbe riparare agli errori commessi in estate, ma che invece prometteva di appassionarci anche più di quanto accaduto qualche mese fa. I motivi sono molteplici, e risiedono quasi tutti in una classifica impossibile da prevedere per dinamiche e sviluppi, tanto imponderabili a priori, quanto "pilotabili" in futuro attraverso un buona campagna acquisti. C'è chi come il Borgorosso Molfetta può essere lecitamente ingolosita da discorsi di alta classifica tramutatisi in leadership per gran parte del girone d'andata; c'è chi come la Molfetta Sportiva 1917 vuole riappropriarsi a pieno titolo di un trono (zona playoff per intenderci) troppo frettolosamente sottrattole da critici e malpensanti a fronte di un girone d'andata da montagne russe. Troppe salite e risalite, altrettante discese e cadute per chi, come la Molfetta Sportiva, vuole sfruttare l'onda di un anno potenzialmente buono senza incappare (nuovamente) in malumori che potrebbero disturbare i meccanismi di un orologio già poco perfetto.

Al momento, nonostante l'arrivo del senegalese Ousmane Pape Senè, classe 1981, la squadra di Lanza figura tra le deluse che ha il più che lecito desiderio di porre rimedio ad una stagione difficilmente raddrizzabile. A sorridere c'è - come anticipato - il Borgorosso Molfetta che da un lato piace e tanto a Piero de Nicolo, ma dall'altro ispira e stuzzica Michele Patruno e Felice la Padula assieme alle rispettive corti dei miracoli. Qualità e risparmio rappresentano un binomio inscindibile, ma non sempre, visto che sono ben cinque i volti nuovi nelle fila dei molfettesi: Piccinni Corrado (attaccante '93), Sciancalepore Mauro (centrocampista '89), Murolo Domenico (esterno '86), Spadavecchia Francesco (terzino '86) e Vitucci Carmine (centrocampista '96). La sensazione è che anche in Seconda Categoria qualcuno vuole fare maledettamente sul serio.
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Una partita tra i grandi del calcio per Roberto Sciannamea: «Che emozione con la maglia del Milan» Una partita tra i grandi del calcio per Roberto Sciannamea: «Che emozione con la maglia del Milan» Lo speaker di Molfetta ha preso parte al Memorial "Claudio Lippi" con tanti ex giocatori di Serie A
Tutti insieme nel nome di Marco Messina: ieri il Memorial a lui dedicato Tutti insieme nel nome di Marco Messina: ieri il Memorial a lui dedicato Match in amicizia e solidarietà per ricordare il giovane scomparso nel 2008
Serie A, Giovanni Ayroldi designato come arbitro di Bologna-Juventus Serie A, Giovanni Ayroldi designato come arbitro di Bologna-Juventus Il fischietto di Molfetta dirigerà il match che vale il terzo posto
La Fidelis Andria pensa al futuro: Nicola Ragno primo obiettivo per la panchina La Fidelis Andria pensa al futuro: Nicola Ragno primo obiettivo per la panchina L'allenatore di Molfetta è il prescelto per puntare al salto in C nella prossima stagione
Il Nepal di ct Annese in Inghilterra per sfidare la nazionale C Il Nepal di ct Annese in Inghilterra per sfidare la nazionale C Vincono i padroni di casa 2-0 contro gli asiatici
Dalla Scozia a Molfetta, un omaggio biancorosso per una famiglia in vacanza Dalla Scozia a Molfetta, un omaggio biancorosso per una famiglia in vacanza Una sciarpa simbolo di accoglienza e unione
Spareggio per la Serie D: il Bisceglie crolla 4-0 contro l'Ugento Spareggio per la Serie D: il Bisceglie crolla 4-0 contro l'Ugento Dopo aver superato il Molfetta, i nerazzurri stellati cadono contro i salentini
Serie D, due big pugliesi retrocedono in Eccellenza Serie D, due big pugliesi retrocedono in Eccellenza Barletta e Bitonto saranno nel girone unico 2024/25 con il Molfetta
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.