Libertas Molfetta
Libertas Molfetta
Calcio

Libertas Molfetta, vincere per evitare un flop

In trasferta contro il Castellaneta

Domani pomeriggio al Comunale "de Bellis" (fischio d'inizio alle 15.00) la Libertas Molfetta di Mauro Lanza non ha scelta: deve battere il Castellaneta per continuare a sperare e evitare l'ennesimo flop stagionale. Non è un vero e proprio ultimatum, ma un'altra sconfitta porterebbe inevitabilmente, creare ulteriore scontento e malumore, soprattutto tra i tifosi.

I tre punti, invece, porterebbero un pò di sereno nell'ambiente Libertas dove si respira aria pesante, nonostante l'ultima vittoria. I giocatori sembrano remare tutti nella stessa direzione, verso una zona play off allo stesso tempo tanto vicina e tanto lontana. Pesa, e non poco, quel -1 dall'Atletico Mola e quella coabitazione sempre a quota 41 punti con il Casarano. Numeri che parlano chiaro e che metteno in evidenza una bagarre sempre più accesa in chiave play off. Non se la passa meglio il Castellaneta che con i suoi 26 punti, in altrettanti turni, staziona nella zona calda della classifica, a +1 dai play out.

Per la Libertas Molfetta serve una crescita sia di risultati sia sul piano del gioco. Domani la manovra passerà un po' in secondo piano, ma non bisognerà fare passi indietro per finire il campionato in crescendo. Giusto per non categorizzare l'annata come un fallimento totale. L'obiettivo play off, non è ancora svanito, ma le ultime partite da qui alla fine non si possono fallire.
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Una partita tra i grandi del calcio per Roberto Sciannamea: «Che emozione con la maglia del Milan» Una partita tra i grandi del calcio per Roberto Sciannamea: «Che emozione con la maglia del Milan» Lo speaker di Molfetta ha preso parte al Memorial "Claudio Lippi" con tanti ex giocatori di Serie A
Tutti insieme nel nome di Marco Messina: ieri il Memorial a lui dedicato Tutti insieme nel nome di Marco Messina: ieri il Memorial a lui dedicato Match in amicizia e solidarietà per ricordare il giovane scomparso nel 2008
Serie A, Giovanni Ayroldi designato come arbitro di Bologna-Juventus Serie A, Giovanni Ayroldi designato come arbitro di Bologna-Juventus Il fischietto di Molfetta dirigerà il match che vale il terzo posto
La Fidelis Andria pensa al futuro: Nicola Ragno primo obiettivo per la panchina La Fidelis Andria pensa al futuro: Nicola Ragno primo obiettivo per la panchina L'allenatore di Molfetta è il prescelto per puntare al salto in C nella prossima stagione
Il Nepal di ct Annese in Inghilterra per sfidare la nazionale C Il Nepal di ct Annese in Inghilterra per sfidare la nazionale C Vincono i padroni di casa 2-0 contro gli asiatici
Dalla Scozia a Molfetta, un omaggio biancorosso per una famiglia in vacanza Dalla Scozia a Molfetta, un omaggio biancorosso per una famiglia in vacanza Una sciarpa simbolo di accoglienza e unione
Spareggio per la Serie D: il Bisceglie crolla 4-0 contro l'Ugento Spareggio per la Serie D: il Bisceglie crolla 4-0 contro l'Ugento Dopo aver superato il Molfetta, i nerazzurri stellati cadono contro i salentini
Serie D, due big pugliesi retrocedono in Eccellenza Serie D, due big pugliesi retrocedono in Eccellenza Barletta e Bitonto saranno nel girone unico 2024/25 con il Molfetta
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.