Molfetta Calcio
Molfetta Calcio
Calcio

La Molfetta Calcio torna alla vittoria contro Mesagne

Successo tondo per i biancorossi

I biancorossi, grazie ai tre punti conquistati, si risollevano in classifica raggiungendo quota 23 punti, a pari punti con il Terlizzi e a +1 sul Corato.

Primo tempo equilibrato con occasioni da ambo le parti ed il portiere biancorosso De Santis bravo a sventare le sortite ospiti. Nel secondo tempo, invece, la Molfetta Calcio ha legittimato la vittoria concedendo poco agli avversari e creando diverse occasioni da goal, tra cui il calcio di rigore di Legari parato da Maraglino.
Primo tempo
Mister Sportillo schiera i biancorossi con il 4-4-2, spesso 4-2-4 in fase di possesso di palla, con Cfarku difensore esterno destro, Lanzillotta e Legari in mediana e, da destra a sinistra, Vitale, Terrone, Ventura e Loseto in avanti.
Il Mesagne si dispone invece con un abbottonato 3-5-2 dal baricentro molto basso.
Sono, però, i brindisini a partire meglio e a creare ben due occasioni nei primi dieci minuti di gioco: Schirinzi scalda le mani di De Santis al 7' su punizione mentre Lauro calcia alto da fuori col sinistro all'11'.
La Molfetta Calcio si fa pericolosa quando riesce ad attivare i suoi giocatori offensivi, specialmente sfruttando la profondità. Da una ripartenza nasce, così, una combinazione sulla sinistra tra Martinelli e Loseto che crossa per Vitale che con un destro al volo coglie il palo.
Poi ancora Mesagne con una doppia occasione al 19': De Santis respinge con i piedi su Galasso e poi respinge ancora sul destro angolato di Marti.
Al 25' l'episodio che spacca il match: Vitale riceve palla sulla trequarti di destra e punta la porta scagliando un bolide di collo pieno che termina la sua corsa sul secondo palo. Molfetta in vantaggio.
Al 33' Ventura potrebbe raddoppiare ma sfiora l'ennesimo invito da sinistra di Loseto.
Si va, così, al riposo sul punteggio di 1-0.
Secondo tempo
Nella ripresa ancora combinazioni in serie tra Terrone, Ventura e Loseto che centra sul secondo palo per Vitale che stoppa ma spara alto. Al 60' Ventura viene steso in area per il conseguente calcio di rigore di Legari parato dall'estremo ospite Maraglino (al terzo rigore respinto consecutivamente in stagione).
La Molfetta Calcio non riesce a chiudere il match e al 70' il Mesagne sfiora il pareggio ancora con Marti che, in piena area di rigore, calcia di poco a lato col destro.
Nei biancorossi dentro anche Bozzi e, soprattutto, Fumai che prima calcia male a lato da ottima posizione e al'85' chiude il match con un tap in vincente su palla messa dentro da Bozzi.
Nel finale proteste ospiti per un presunto fallo del neoentrato Pinto in area e, soprattutto, applausi di incoraggiamento del pubblico presente in tribuna al fischio finale.
  • Molfetta Calcio
Altri contenuti a tema
La Molfetta Calcio torna con un pareggio dalla trasferta a San Marco La Molfetta Calcio torna con un pareggio dalla trasferta a San Marco I biancorossi nel prossimo turno attenderanno in casa la F. Altamura
La Molfetta Calcio in trasferta a San Marco La Molfetta Calcio in trasferta a San Marco I neopromossi vantano già due vittorie in campionato
Nuovo ingresso in società per la Molfetta Calcio: Aufieri è il nuovo direttore commerciale Nuovo ingresso in società per la Molfetta Calcio: Aufieri è il nuovo direttore commerciale Il Direttore Generale Bufi: «La società ha basi solide»
La Molfetta Calcio vince e vola in testa alla classifica La Molfetta Calcio vince e vola in testa alla classifica Biancorossi reduci da cinque risultati utili consecutivi
La Molfetta Calcio attende in casa la neopromossa Deghi Calcio La Molfetta Calcio attende in casa la neopromossa Deghi Calcio I biancorossi alla ricerca dei tre punti dopo il rocambolesco pareggio di Otranto
La Molfetta Calcio impatta per 1-1 con l’Otranto in trasferta La Molfetta Calcio impatta per 1-1 con l’Otranto in trasferta Deghi Calcio prossimo avversario al "P.Poli"
La Molfetta Calcio alla prova Otranto La Molfetta Calcio alla prova Otranto Biancorossi in trasferta. Fischio d'inizio alle ore 15.30
La Molfetta Calcio impatta con il Barletta ma resta in testa La Molfetta Calcio impatta con il Barletta ma resta in testa 1-1 nel terzo turno per i biancorossi
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.