Dinamo Molfetta
Dinamo Molfetta
Volley

La Dinamo Molfetta sfida l'Altamura al PalaPoli

Partita contro la capolista del girone A di Serie C

Dopo una settimana di sosta, riparte il Campionato di Serie C Femminile Girone A. Ad attendere le ragazze della Dinamo CAB Molfetta, nella prima giornata di ritorno, sarà la sfida più difficile del torneo.
Al PalaPoli di Molfetta, domenica 5 febbraio alle ore 18, arriva la Panbiscò Altamura, prima in classifica a quota 39 punti con 13 vittorie su 13 come biglietto da visita.

Sulla carta poche le chance per le ragazze di coach Marzocca di portare a casa i tre punti, sebbene la Dinamo CAB Molfetta ad oggi risulta ancora imbattuta sul parquet del PalaPoli.
Questo dimostra come, il fattore campo, nelle partite del girone di andata sia stato determinante per il raggiungimento dell'attuale sesta posizione in classifica.
Netto fu il risultato dell'andata tra le due formazioni: un 3-0 in favore delle murgiane che sancì una superiorità delle avversarie sulle molfettesi che provarono a giocarsela soltanto nel terzo set conclusosi 25-22 per l'Altamura.
Da allora la capolista non ha sbagliato nessun match, potendo contare su un roster esperto e granitico.
E' stata una settimana di riposo anche per la Panbiscò Altamura nonostante avesse dovuto disputare domenica 29 gennaio la semifinale di Coppa Puglia contro la squadra di Santa Susanna non presentatasi all'incontro, con conseguente vittoria a tavolino per le murgiane. Rispetto all'andata, la Dinamo CAB Molfetta risulta essere una squadra cresciuta tecnicamente e agonisticamente.
Ne è una dimostrazione la grande prova di forza di quindici giorni fa contro l'ASD Zest ribaltata negli ultimi tre set. Le ragazze di coach Marzocca hanno lavorato duro nelle ultime due settimane e sono pronte a dare battaglia alla capolista del torneo. «Affrontare la prima in classifica tra le mura amiche non può che essere motivo di forte motivazione – ha commentato la palleggiatrice Serena Abbattista – e noi affronteremo questa gara con la giusta carica e con la voglia di giocarcela sino in fondo».
Dunque, se le ragazze di Marzocca scenderanno in campo domenica 5 febbraio alle ore 18 al Pala Poli, i ragazzi della Prima Divisione Maschile allenati da Fabio D'Agostino sempre domenica 5 febbraio alle ore 19 presso il Palazzetto Carbonara affronteranno la Carbonara Volley, terza in classifica ma distante ben 8 punti dalla Dinamo che occupa indisturbata la seconda posizione.
  • Dinamo Molfetta
Altri contenuti a tema
Serie C, la Dinamo Molfetta sfida oggi l'Amatori Bari Serie C, la Dinamo Molfetta sfida oggi l'Amatori Bari Sfida in programma alle 19 al PalaPoli
Serie C, la Dinamo Molfetta cede all'ASD Zest nella penultima di campionato Serie C, la Dinamo Molfetta cede all'ASD Zest nella penultima di campionato Sconfitta 3-1 per la squadra di coach Marzocca
Serie C, la  Dinamo Molfetta perde contro l'ASEM Volley Serie C, la Dinamo Molfetta perde contro l'ASEM Volley Sconfitta casalinga con il risultato di 1-3
Serie C, Dinamo Molfetta oggi in campo contro l'ASEM Volley Bari Serie C, Dinamo Molfetta oggi in campo contro l'ASEM Volley Bari Sfida in programma nella palestrina del PalaPoli alle 18
Serie C, la Dinamo Molfetta batte la Volley's Eagles Serie C, la Dinamo Molfetta batte la Volley's Eagles Sabato prossimo di nuovo in campo contro la Just British Palo del Colle
Serie C, la Dinamo Molfetta riparte dopo il ko in Coppa Puglia Serie C, la Dinamo Molfetta riparte dopo il ko in Coppa Puglia Oggi la sfida contro contro le Volley's Eagles
Coppa Puglia di volley, eliminata la Dinamo Molfetta Coppa Puglia di volley, eliminata la Dinamo Molfetta Sconfitta 3-0 contro l'ASD Zest che passa il turno
Serie C, la Dinamo Molfetta oggi nei quarti di Coppa Puglia Serie C, la Dinamo Molfetta oggi nei quarti di Coppa Puglia Sfida contro la Solar Bari alle 18
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.