Hockey
Hockey
Altri sport

Inaugurate a Molfetta le finali nazionali di hockey su pista giovanile

La rassegna sportiva si svolgerà anche a Giovinazzo

Ha preso avvio ieri l'evento sportivo nazionale che vedrà protagoniste le città di Molfetta e Giovinazzo fino ai primi di giugno, con i patrocini dei due Comuni, della Regione Puglia e con il supporto di CONI e FISR (Federazione Italiana Sport rotellistici). Si svolgeranno in contemporanea nelle due città, nei rispettivi palasport (PalaFiorentini e PalaPansini) le finali nazionali di Coppa Italia (24-25-26 maggio) e le finali del Campionato (30-31 maggio e 1-2 giugno). A organizzare la fase finale è la società A.F.P. Giovinazzo che prenderà anche parte al torneo.

Tantissime le persone coinvolte in questa rassegna: più di 3000 le presenze tra atleti, tecnici, dirigenti e accompagnatori, provenienti da Veneto, Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Liguria, Toscana, Campania, Basilicata e ovviamente Puglia. Si disputeranno complessivamente 104 gare per assegnare la Coppa Italia e il Campionato, coinvolgendo ben 56 squadre, circa 560 atleti e atlete, nelle varie categorie, Under 13, Under 15, Under 17 e Under 19. Un grande appuntamento sportivo nazionale che genererà un indotto importante e positivo per le cittadine ospitanti. Per la Coppa Italia si sfideranno 24 squadre, mentre le finali dei campionati vedranno in campo 8 squadre per categoria, 32 compagini provenienti da 9 regioni d'Italia. A seguire, le squadre partecipanti divise per regione. Piemonte: San Giacomo Novara, Azzurra Novara; Lombardia: Amatori Wasken Lodi, Agrate Brianza, HRC Monza, Hockey Seregno 2012; Veneto: HC Trissino, HC Montecchio Precalcino, Hockey Valdagno 1938, Hockey Thiene, Hockey Montebello, Hockey Breganze, UVP Hockey Bassano; Emilia Romagna: Correggio Hockey, Roller Scandiano, Pico Mirandola; Liguria: Hockey Sarzana; Toscana: HC Forte dei Marmi, AS Viareggio, CGC Viareggio, Pumas Viareggio, Follonica Hockey; Campania: Roller Salerno, Cresh Eboli; Basilicata: HC Falchi Matera; Puglia: AFP Giovinazzo.

La parata che ha caratterizzato l'inaugurazione di questo evento ha preso il via dal PalaFiorentini che domenica, 26 maggio, ospiterà le finali per il terzo e quarto posto, e si è conclusa in piazza Paradiso dove si terrà la Cerimonia di apertura con i saluti delle Autorità istituzionali e sportive, come il Sindaco di Molfetta Tommaso Minervini e il primo cittadino di Giovinazzo Tommaso Depalma, accompagnati da Angelo Giliberto (Presidente del Coni Puglia), Michele Grandolfo (Vicepresidente nazionale FISR), Marcello Bulgarelli (coordinatore tecnico FISR) e Sabino Dangelico (Responsabile dell'organizzazione delle fasi finali). Un tripudio di bandiere e sorrisi per i tanti ragazzi impegnati nel corteo che ha colorato il tardo pomeriggio molfettese, con lo sfondo musicale della Banda S. Cecilia che alla fine della cerimonia ha fatto risuonare anche l'Inno d'Italia, per chiudere al meglio una bella giornata di sport.
12 fotoCerimonia d'apertura finali hockey
IMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMG
  • hockey
Altri contenuti a tema
Coppa Italia hockey, domani la cerimonia di apertura a Molfetta Coppa Italia hockey, domani la cerimonia di apertura a Molfetta Per la città sfilate delle squadre partecipanti
Hockey, doppio successo per l'Estrelas Molfetta: scudetto di Serie B e promozione in A2 Hockey, doppio successo per l'Estrelas Molfetta: scudetto di Serie B e promozione in A2 Decisive le vittorie contro Grosseto e Vercelli
Hockey, Gina Martino ancora tricolore Hockey, Gina Martino ancora tricolore Il simbolo della Molfetta sui pattini vince lo scudetto con il Matera
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.