Borgorosso Molfetta
Borgorosso Molfetta
Calcio

Il Borgorosso Molfetta impatta 0-0 contro il San Marco

Grandi proteste al "Poli" per la direzione dell'arbitro

Il Borgorosso Molfetta non riesce a conquistare il bottino pieno contro il San Marco nella nona giornata di Eccellenza pugliese. Rimpianti in casa biancorossa, dopo un primo tempo di sofferenza ma una una ripresa ben giocata nonostante l'inferiorità numerica: grandi proteste al "Paolo Poli" per le scelte scriteriate del direttore di gara, Isu di Cagliari, che ha fortemente condizionato un match già di per sé influenzato dal forte vento.

Avvio di partita del tutto favorevole agli ospiti, a causa di un approccio alla gara non positivo da parte dei molfettesi. San Marco pericoloso già al 5' con un colpo di testa di Salerno che finisce fuori. Al 9' bella punizione di Colella che viene parata da De Santis in presa sicura. Ancora Colella pericoloso al 13' con un tiro da fuori, respinto ancora una volta dall'estremo difensore molfettese. Nuova punizione per il San Marco al 17' con Trotta: tiro alto non di molto.

La migliore occasione per gli ospiti, in chiusura di una mezz'ora di alto livello, arriva al 26' con un tiro di Ricucci che, d'esterno, colpisce la parte alta della traversa. Dopo i primi 30 minuti di pura apnea, il Borgorosso prova a destarsi e va al tiro per la prima volta al 35' con Vitale che si libera per la conclusione e calcia fuori. Nel finale di prima frazione arrivano due buone chance per la squadra di casa: al 45' Ventura calcia ma il suo tiro è respinto dalla difesa granata mentre stesso esito capita in pieno recupero dopo un tiro di Taccarelli.

Nel secondo tempo la partita viene macchiata da una decisione astrusa dell'arbitro: al 48' fallo di mano di Diagne che, già ammonito, viene espulso per doppia ammonizione. Il Borgorosso si compatta nella difficoltà e gioca una seconda frazione più che dignitosa, costruendo anzi più occasioni rispetto al primo tempo e concedendo ben poco agli avversari. Al 58' proteste accese per un contatto nettissimo in area tra De Cesare e Taccarelli: per l'arbitro non c'è rigore.

Al 68' tiro di Vitale, ancora troppo impreciso. A dieci dalla fine una buona chance per Laraspata che calcia dalla sinistra ma si vede il tiro respinto da Silvestri. Al 93' l'ultima pecca di giornata di una direzione di gara horror: Ventura entra in area e viene vistosamente trattenuto da Cicerelli: per l'arbitro è ancora tutto regolare. Alla finisce così, con uno 0-0 che lascia tanto amaro in bocca e che non serve a nessuna delle due squadre in ottica salvezza.
  • Borgorosso Molfetta
Altri contenuti a tema
Il finale ancora beffardo per il Borgorosso: 2-2 a San Marco in Lamis Il finale ancora beffardo per il Borgorosso: 2-2 a San Marco in Lamis I molfettesi sfiorano il colpo salvezza in trasferta ma vengono ripresi al 90'
Il Borgorosso Molfetta a San Marco in Lamis: è scontro salvezza Il Borgorosso Molfetta a San Marco in Lamis: è scontro salvezza La squadra di mister Carlucci chiamata all'impresa in terra foggiana
Il Borgorosso Molfetta si gioca la salvezza nelle ultime 5 partite Il Borgorosso Molfetta si gioca la salvezza nelle ultime 5 partite Il filotto decisivo parte dopodomani dalla trasferta di San Marco in Lamis
Il San Severo finisce i giocatori a disposizione: il Borgorosso vince a tavolino Il San Severo finisce i giocatori a disposizione: il Borgorosso vince a tavolino La partita è durata meno di un quarto d'ora al "Paolo Poli"
Eccellenza, il Borgorosso ospita il San Severo Eccellenza, il Borgorosso ospita il San Severo Calcio d'inizio alle 11:30 al "Paolo Poli"
Eccellenza, il Borgorosso Molfetta vince 2-1 in casa del Corato Eccellenza, il Borgorosso Molfetta vince 2-1 in casa del Corato I biancorossi conquistano tre punti pesanti nello scontro diretto per la salvezza
Eccellenza, il Borgorosso Molfetta si gioca la salvezza in casa del Corato Eccellenza, il Borgorosso Molfetta si gioca la salvezza in casa del Corato Calcio d'inizio alle 15:00 allo Stadio "Coppi" di Ruvo
Verso Corato-Borgorosso Molfetta: sfida-chiave in ottica salvezza Verso Corato-Borgorosso Molfetta: sfida-chiave in ottica salvezza Ai biancorossi servirà un risultato positivo per continuare a sperare
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.