Gabriele Guarino
Gabriele Guarino
Calcio

Guarino sogna la finale in azzurro: è il giorno della sfida alla Corea

Il difensore in campo stasera alle ore 23 italiane

Il conto alla rovescia sta per terminare. La Nazionale di calcio Under 20 è pronta a scendere in campo per la semifinale del Mondiale: Gabriele Guarino sarà ancora una volta al centro della difesa azzurra, per proseguire la caccia a questo sogno.

Nella tarda mattinata argentina si è svolta la conferenza stampa di presentazione delle due sfide che si giocheranno giovedì al 'Diego Armando Maradona' di La Plata. Uruguay e Israele apriranno il programma alle ore 14.30 locali (quando in Italia saranno le 19.30) poi, alle 23, toccherà agli Azzurrini, opposti alla Corea del Sud in una sfida che sarà trasmessa in diretta su Rai 2. "Arrivati a questo punto – dichiara l'allenatore Carmine Nunziata -, qualsiasi avversaria sarebbe forte. In più si tratta di una partita secca, da dentro o fuori, l'ultimo ostacolo che ci separa dalla finale di questo Mondiale che, sinora, è stato entusiasmante. Comunque parliamo di quattro squadre tutte di alto livello, che hanno meritato di arrivare sin qui".

Il percorso dell'Italia, sinora, ha avuto un unico inciampo, con la Nigeria (eliminata ai quarti proprio dalla Corea del Sud), capace di sconfiggere gli Azzurrini (2-0) nella fase a gironi. I ragazzi di Nunziata provenivano dalla vittoria nel primo match contro il Brasile (3-2) e, probabilmente, hanno sofferto un calo di concentrazione e pagato la fatica, riguadagnando subito le energie necessarie per sconfiggere la Repubblica Dominicana (3-0) nel terzo e ultimo incontro della fase a gironi. Negli ottavi è arrivato il successo (2-1) sui campioni d'Europa dell'Inghilterra, prima di un altro capolavoro, quello nei quarti contro la Colombia, con la vittoria per 3-1 firmata da Casadei, Baldanzi ed Esposito che ha proiettato l'Italia verso la terza semifinale mondiale consecutiva a livello di Under 20.

"Uno dei problemi, ma lo è per tutti – avverte il tecnico Azzurro – è proprio questo: si gioca ogni tre giorni e l'impegno fisico è importante. La condizione è essenziale per avere la meglio sugli avversari e gioca un ruolo fondamentale nell'economia di ogni match". Non da meno è stata la Corea del Sud che, nel suo cammino, non ha conosciuto la sconfitta: tre vittorie e due pareggi, essendo stata protagonista del girone F della prima fase dove ha battuto la Francia nella sua partita d'esordio.
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Pasquale de Candia a un passo dalla panchina del Barletta Pasquale de Candia a un passo dalla panchina del Barletta Il tecnico molfettese in trattativa con la società biancorossa
Sfuma la Serie D per il Bisceglie: si completa l'Eccellenza pugliese 2024/25 Sfuma la Serie D per il Bisceglie: si completa l'Eccellenza pugliese 2024/25 Nerazzurri stellati sconfitti dall'Amalfi. Il girone unico con il Molfetta è ora definitivo
Qualificazioni Mondiali 2026, storico punto per il Nepal di Annese Qualificazioni Mondiali 2026, storico punto per il Nepal di Annese La selezione allenata dal CT di Molfetta ha anche sfiorato la vittoria in Yemen
Euro 2024, Molfetta si tinge di tricolore per tifare gli azzurri Euro 2024, Molfetta si tinge di tricolore per tifare gli azzurri Tante bandiere sui balconi in giro per la città
Euro 2024, le emozioni degli albanesi residenti a Molfetta: «Partita speciale» Euro 2024, le emozioni degli albanesi residenti a Molfetta: «Partita speciale» Oggi la gara d'esordio negli Europei di Calcio in Germania
Serie D, il Casarano punta forte su Nicola Ragno Serie D, il Casarano punta forte su Nicola Ragno Contatti in corso per cercare un accordo con l'allenatore di Molfetta
Tanti molfettesi a Salerno per il raduno 2024 di "Operazione Nostalgia" Tanti molfettesi a Salerno per il raduno 2024 di "Operazione Nostalgia" In campo diverse vecchie glorie di Serie A, da Francesco Totti ad Antonio Di Natale
Eccellenza, il Barletta cambia proprietà e sogna Ragno per la panchina Eccellenza, il Barletta cambia proprietà e sogna Ragno per la panchina Il molfettese è già nel mirino del Casarano e punta alla Serie D
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.