Borgorosso Molfetta
Borgorosso Molfetta
Calcio

Eccellenza, la missione salvezza del Borgorosso riparte domenica prossima

I biancorossi in zona retrocessione ma la zona play-out non è lontana

Ancora un turno di stop per l'Eccellenza pugliese, con il campionato che si ferma nuovamente per consentire la disputa della finale di ritorno in coppa tra Molfetta Calcio e Manduria.

Ripartirà dalla sfida contro la Molfetta Sportiva il cammino del Borgorosso Molfetta, reduce dai due risultati deludenti contro Bisceglie (2-1) e Spinazzola (1-1) in cui ben tre punti sono stati persi a causa di grossolani errori dell'arbitro. Il sig. Gioia della sezione di Brindisi e il suo collega Visani della sezione di Foggia hanno complicato e non poco il cammino dei molfettesi in questo finale di stagione, ma non tutto è perduto.

La classifica del girone A, in base alle regole previste per il ritorno al girone unico dalla stagione 2024/25, dice questo: retrocederebbero direttamente le ultime cinque mentre la sesta squadra verrebbe fuori dalla sfida play-out tra ottava e nona della classifica (in questo momento Corato con 23 punti e San Marco con 22). Questo perché il distacco tra sesta e quartultima è di 10 punti mentre quello tra settima e quintultima è di 7 punti. Proprio 7 è la soglia minima da cui lo spareggio salta, facendo salvare direttamente la squadra meglio piazzata.

Il Borgorosso Molfetta, quindi, con i suoi 18 punti dista ora quattro lunghezze dalla zona play-out. Sono ancora da giocare le sfide contro Corato e San Marco e, pur essendo entrambe in trasferta, pare evidente che proprio da quei 180 minuti possano emergere le reali possibilità di salvezza della squadra di mister Carlucci.

Il calendario, comunque, propone per i biancorossi anche altre sfide in cui sarà fondamentale vincere, come le gare interne contro Virtus Mola e Foggia Incedit.
  • Borgorosso Molfetta
Altri contenuti a tema
Borgorosso Molfetta, mister Carlucci: «Grande amarezza per la retrocessione» Borgorosso Molfetta, mister Carlucci: «Grande amarezza per la retrocessione» Il tecnico dopo il verdetto di domenica: «Abbiamo dato tutto, non è bastato»
Il Borgorosso Molfetta retrocede ma i suoi piccoli tifosi restano uno spot per il calcio Il Borgorosso Molfetta retrocede ma i suoi piccoli tifosi restano uno spot per il calcio L'unica bella immagine del "Poli" nel giorno del saluto all'Eccellenza
Eccellenza, è ufficiale la retrocessione del Borgorosso Molfetta Eccellenza, è ufficiale la retrocessione del Borgorosso Molfetta Dopo 3 anni i biancorossi salutano il massimo campionato regionale
Eccellenza, oggi l'ultima spiaggia per il Borgorosso Molfetta Eccellenza, oggi l'ultima spiaggia per il Borgorosso Molfetta Sarà d'obbligo battere il Foggia Incedit per restare in corsa
Tra una settimana torna il campionato di Eccellenza: il punto sulla lotta salvezza Tra una settimana torna il campionato di Eccellenza: il punto sulla lotta salvezza Il Borgorosso Molfetta si gioca tutto in 180 minuti
Corrado Uva nel settore giovanile del Borgorosso Molfetta Corrado Uva nel settore giovanile del Borgorosso Molfetta L'ex attaccante biancorosso prima novità per la prossima stagione
Campionato U19 regionale, Marco Rafanelli vince la classifica marcatori Campionato U19 regionale, Marco Rafanelli vince la classifica marcatori Il giocatore del Borgorosso ha segnato 19 reti in campionato
Borgorosso Molfetta ancora ko. Salvezza appesa a un filo Borgorosso Molfetta ancora ko. Salvezza appesa a un filo Qualche speranza solo in caso di vittoria nelle ultime due sfide
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.