Borgorosso Molfetta
Borgorosso Molfetta
Calcio

Eccellenza, il Borgorosso Molfetta vince 2-1 in casa del Corato

I biancorossi conquistano tre punti pesanti nello scontro diretto per la salvezza

Vittoria esterna pesantissima per il Borgorosso Molfetta che sbanca lo Stadio "Coppi" di Ruvo e conquista tre punti d'oro in ottica salvezza contro il Corato.

L'avvio di partita è molto equilibrato, con timidi tentativi offensivi delle due squadre nel primo quarto d'ora di gioco e il primo squillo al 18' con Suriano che calcia da fuori area ma il suo tiro termina a lato. Dopo i primi venti minuti la partita si accende, con i molfettesi che si portano in vantaggio al 21' con una rete segnata in mischia da Ventura che fa il bis dopo la rete segnata già nella sfida d'andata contro il Corato.

La reazione dei neroverdi è immediata ma non produttiva, al punto che il Borgorosso riesce persino a raddoppiare in contropiede al 28' con Taccarelli, abilissimo a involarsi sulla fascia e a battere il portiere avversario con un diagonale perfetto. Nel momento migliore per i biancorossi, il Corato ha la grande chance di riaprire la sfida: fallo di mano al 31' in area molfettese e rigore calciato sulla traversa da Cianci.

Nel primo tempo non succede altro e dunque si va al riposo sul 2-0 per la squadra di mister Carlucci. Nella ripresa il Corato parte subito con un atteggiamento offensivo, impegnando De Santis al 57' con Falciano, ma in realtà è il Borgorosso a sfiorare il tris con la traversa colpita da Conteh, di testa, sugli sviluppi di una punizione sulla trequarti al 62'. Al 68' calcia ancora Falciano ma la sua conclusione finisce alta.

Al 70' rete coratina con Cianci che sfrutta una respinta corta della difesa molfettese. Al 76' Sallustio calcia dall'interno dell'area di rigore e colpisce il palo pieno, sfiorando il colpo del +2 che apre la strada a un finale infuocato: al 79' segna Suriano ma la rete è annullata per off-side mentre sempre Suriano ci prova al minuto 82' calciando fuori. Alla fine, dopo ben 10 minuti di recupero, finisce 2-1 per il Borgorosso che scavalca proprio il Corato in classifica.
  • Borgorosso Molfetta
Altri contenuti a tema
Borgorosso Molfetta, mister Carlucci: «Grande amarezza per la retrocessione» Borgorosso Molfetta, mister Carlucci: «Grande amarezza per la retrocessione» Il tecnico dopo il verdetto di domenica: «Abbiamo dato tutto, non è bastato»
Il Borgorosso Molfetta retrocede ma i suoi piccoli tifosi restano uno spot per il calcio Il Borgorosso Molfetta retrocede ma i suoi piccoli tifosi restano uno spot per il calcio L'unica bella immagine del "Poli" nel giorno del saluto all'Eccellenza
Eccellenza, è ufficiale la retrocessione del Borgorosso Molfetta Eccellenza, è ufficiale la retrocessione del Borgorosso Molfetta Dopo 3 anni i biancorossi salutano il massimo campionato regionale
Eccellenza, oggi l'ultima spiaggia per il Borgorosso Molfetta Eccellenza, oggi l'ultima spiaggia per il Borgorosso Molfetta Sarà d'obbligo battere il Foggia Incedit per restare in corsa
Tra una settimana torna il campionato di Eccellenza: il punto sulla lotta salvezza Tra una settimana torna il campionato di Eccellenza: il punto sulla lotta salvezza Il Borgorosso Molfetta si gioca tutto in 180 minuti
Corrado Uva nel settore giovanile del Borgorosso Molfetta Corrado Uva nel settore giovanile del Borgorosso Molfetta L'ex attaccante biancorosso prima novità per la prossima stagione
Campionato U19 regionale, Marco Rafanelli vince la classifica marcatori Campionato U19 regionale, Marco Rafanelli vince la classifica marcatori Il giocatore del Borgorosso ha segnato 19 reti in campionato
Borgorosso Molfetta ancora ko. Salvezza appesa a un filo Borgorosso Molfetta ancora ko. Salvezza appesa a un filo Qualche speranza solo in caso di vittoria nelle ultime due sfide
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.