borgorosso 15
borgorosso 15
Calcio

Borgorosso Molfetta, un punto che vale oro

Da 2-0 a 2-2. Arsale e Murolo rimontano lo svantaggio


Vertigini? Si, forse si ma solo parzialmente. Anzi, quello lanciato dal Borgorosso Molfetta quest'oggi è un chiaro messaggio alle rivali ovvero al Trinitapoli: "per la vetta della classifica ci siamo anche noi". Intenzione di mollare? Nessuna.

E' quanto il Borgorosso fa recapitare dallo stadio "Monsignor Addazi" di Andria alle inseguitrici, grazie al pareggio fuori casa, un 2-2 che regala ulteriori certezze alla squadra di Patruno, che in un colpo solo conferma che in questo momento il Borgorosso Molfetta è una delle migliori squadre della categoria. Un pareggio per sparigliare il tavolo e continuare la corsa verso la vetta dopo l'iniziale spavento. Patruno si gode la sua macchina quasi perfetta. Ha di che essere felice "Pagnotta", perché il suo Borgorosso pareggia giocando benone, mettendoci cuore e mantenendo quel cinismo e quella concretezza che in Seconda Categoria fanno sempre la differenza.

Una squadra che sa soffrire e approfittare degli errori avversari. Certo, il Borgorosso torna da Andria con tante certezze e la consapevolezza che questa squadra potrà dire la sua fino alla fine. Soprattutto se continuerà a fare punti di giornata in giornata. Il pareggio odierna, non toglie definitivamente di dosso le ragnatele della sconfitta contro il Trinitapoli ma è un chiaro segnale di risveglio. Questo Borgorosso Molfetta ormai non fa più notizia e visti i numeri si può sognare senza però montarsi troppo la testa.

La strada è ancora lunga e piena di insidie, la sensazione di guardare tutti dall'alto verso il basso è sempre piacevole, ma le vertigini sono dietro l'angolo.
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Una partita tra i grandi del calcio per Roberto Sciannamea: «Che emozione con la maglia del Milan» Una partita tra i grandi del calcio per Roberto Sciannamea: «Che emozione con la maglia del Milan» Lo speaker di Molfetta ha preso parte al Memorial "Claudio Lippi" con tanti ex giocatori di Serie A
Tutti insieme nel nome di Marco Messina: ieri il Memorial a lui dedicato Tutti insieme nel nome di Marco Messina: ieri il Memorial a lui dedicato Match in amicizia e solidarietà per ricordare il giovane scomparso nel 2008
Serie A, Giovanni Ayroldi designato come arbitro di Bologna-Juventus Serie A, Giovanni Ayroldi designato come arbitro di Bologna-Juventus Il fischietto di Molfetta dirigerà il match che vale il terzo posto
La Fidelis Andria pensa al futuro: Nicola Ragno primo obiettivo per la panchina La Fidelis Andria pensa al futuro: Nicola Ragno primo obiettivo per la panchina L'allenatore di Molfetta è il prescelto per puntare al salto in C nella prossima stagione
Il Nepal di ct Annese in Inghilterra per sfidare la nazionale C Il Nepal di ct Annese in Inghilterra per sfidare la nazionale C Vincono i padroni di casa 2-0 contro gli asiatici
Dalla Scozia a Molfetta, un omaggio biancorosso per una famiglia in vacanza Dalla Scozia a Molfetta, un omaggio biancorosso per una famiglia in vacanza Una sciarpa simbolo di accoglienza e unione
Spareggio per la Serie D: il Bisceglie crolla 4-0 contro l'Ugento Spareggio per la Serie D: il Bisceglie crolla 4-0 contro l'Ugento Dopo aver superato il Molfetta, i nerazzurri stellati cadono contro i salentini
Serie D, due big pugliesi retrocedono in Eccellenza Serie D, due big pugliesi retrocedono in Eccellenza Barletta e Bitonto saranno nel girone unico 2024/25 con il Molfetta
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.