michele mongelli
michele mongelli
Calcio

Aquile Molfetta sempre più sotto i riflettori

Localsport.it intervista Michele Mongelli e Vincenzo di Palma

Dopo Futsalpuglia.com, è Localsport.it a interessarsi delle Aquile Molfetta. Segno tangibile di come tutta la Puglia guardi con attenzione alla società molfettese, esempio di come sia possibile ricostruire dalle ceneri di una realtà di successo, come il Real Molfetta, un'altra che nel giro di dodici mesi scala le classifiche e le categorie, portando a casa coppe e titoli.
Il portale specializzato, così, dà parola a Michele Mongelli e Vincenzo di Palma. Il primo protagonista indiscusso della passata stagione, il secondo ciliegina sulla torta del mercato condotto dal trio De Giglio-Metta-Mele.

«Indossare la maglia della propria città è qualcosa di meraviglioso - afferma Mongelli - In queste prime sedute di allenamento, in cui ho ritrovato il gruppo della scorsa stagione, ho riscontrato da parte di tutti, voglia di raggiungere determinati obiettivi. Personalmente dalla stagione delle Aquile Molfetta mi aspetto qualcosa di straordinario puntando ovviamente al vertice, pensando di far bene partita dopo partita e dimostrando quello che è il valore di ognuno di noi sotto le disposizioni del mister Minervini. I nuovi acquisti? Credo che si aggreghino perfettamente al confermatissimo gruppo dello scorso anno, sono ottimi ragazzi sia a livello umano, sia soprattutto a livello calcistico. Penso che in questa stagione, visto il salto di categoria, ci possono dare una grossa mano per raggiungere gli obiettivi prefissati».

«Ho scelto le Aquile e penso di aver fatto la cosa giusta», è invece il pensiero di Vincenzo di Palma «L'ambiente un po' lo conoscevo già ed è stato bello trovare le solite persone eccezionali come il direttore sportivo Gigi Metta, Bruno Siciliano, Pino Ragno, Leo Mele e lo stesso presidente, gente umile con tanta passione per il futsal. Come ho visto la squadra? Ci sono tanti giovani e qualche giocatore più esperto, ma penso che questo sia il mix giusto per fare bene anche con l'aiuto di un allenatore in gamba come mister Minervini. Mi sto allenando bene in vista di questo campionato e sono sicuro che metteremo in difficoltà molte squadre costruite per vincere la C1. Di certo posso dire che daremo sempre il massimo, poi alla fine tireremo le somme e vedremo dove saremo arrivati».

Intanto la squadra ha appena concluso la prima settimana di preparazione in vista della stagione alle porte che si aprirà con l'impegno di Coppa.
  • Aquile Molfetta
  • Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Aquile Molfetta, Donato de Giglio pensa già al futuro: «Non vediamo l'ora di ripartire» Aquile Molfetta, Donato de Giglio pensa già al futuro: «Non vediamo l'ora di ripartire» Il presidente parla dopo la decisione sulla fine del campionato
Si ferma il calcio a 5: che ne sarà delle stagioni di Aquile e Femminile Molfetta? Si ferma il calcio a 5: che ne sarà delle stagioni di Aquile e Femminile Molfetta? Domani si conosceranno le decisioni. Si ferma anche la Nox Molfetta in Serie C
Calcio a 5, Aquile Molfetta: «Congelare le classifiche e fondi per ripartire in sicurezza» Calcio a 5, Aquile Molfetta: «Congelare le classifiche e fondi per ripartire in sicurezza» La società, assieme ad altre di Serie B, scrive ai vertici del futsal
Lo sport si ferma: niente big match per Aquile e Femminile Molfetta Lo sport si ferma: niente big match per Aquile e Femminile Molfetta Rinviate le partite: entrambe decisive per la stagione del calcio a 5 molfettese
Le Aquile Molfetta al terzo posto. Adesso sognare si può Le Aquile Molfetta al terzo posto. Adesso sognare si può Nel prossimo turno al PalaPoli arriva la capolista Capurso
Aquile Molfetta in trasferta per agganciare il terzo posto Aquile Molfetta in trasferta per agganciare il terzo posto Insidiosa partita sul campo del Chaminade Campobasso
In arrivo una sfida verità per le Aquile Molfetta contro il Canosa In arrivo una sfida verità per le Aquile Molfetta contro il Canosa Fischio d'inizio alle ore 16 al PalaPoli
Sefa Aquile Molfetta, le Final Eight di Coppa Italia sono storia Sefa Aquile Molfetta, le Final Eight di Coppa Italia sono storia Molfettesi pronti a conquistare il trofeo a marzo
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.