Lucrezia Porta Silvia Bessero Primo volo
Lucrezia Porta Silvia Bessero Primo volo

Una graphic novel sul bullismo, l’idea della molfettese Lucrezia Porta

Gli elementi fantasy e naturalistici si sposano con la struttura della storia “Primo volo”, disegnata da Silvia Bessero

«Scrivere mi ha aiutata in un periodo in cui ho avuto difficoltà ad accettarmi». Inizia così il racconto di Lucrezia Porta, molfettese residente a Genova, autrice di una graphic novel disegnata da Silvia Bessero.

"Primo volo" è il titolo della pubblicazione che vuol essere sì una storia, ma soprattutto un messaggio, una sensibilizzazione verso i più giovani sul delicato tema del bullismo, trattato in maniera velata.

«Il primo volo è quello che tutti noi, almeno una volta nella vita, abbiamo affrontato per questioni differenti – spiega Lucrezia – non a caso la protagonista della storia è una fata dalle sembianze di una farfalla, un animale simbolico, dietro cui c'è un percorso di crescita importante».

La struttura della storia, nata prima del covid da un'idea precedente di Lucrezia e di un'altra collaboratrice come un manga silenzioso e poi trasformatasi nel progetto attuale, è ciclica. Questa scelta ben si sposa con gli elementi fantasy e naturalistici che attraversano l'intero racconto.«Un'altra peculiarità della storia è che è scritta in versi – aggiunge Lucrezia – ho voluto preservarne la musicalità, anche per incuriosire i lettori».

Si parla già di presentazioni ed eventi di sensibilizzazione sul bullismo, che prendano spunto da "Primo volo", frutto della mente di Lucrezia, insegnante e musicista, che coltiva dal liceo la passione per la scrittura e che ha scelto la Liguria dopo essersene innamorata in seguito a vari trasferimenti.

«Ci sarà una prima presentazione a Genova, sto lavorando con la mia scuola per attuare progetti di sensibilizzazione nelle classi – aggiunge – saremo presenti al Salone del Libro di Torino, alla fiera "Più libri e più liberi" di Roma e ad altre fiere del nord Italia, stiamo prendendo accordi anche per portare questa storia in Puglia».
  • Cultura
  • libro
Altri contenuti a tema
Gianni Spadavecchia si mette a nudo con la silloge "Chi sono davvero io?" Gianni Spadavecchia si mette a nudo con la silloge "Chi sono davvero io?" L'intervista allo scrittore molfettese, che ha già pubblicato altre raccolte e un romanzo giallo
Sarà presentata a Molfetta la graphic novel “Primo volo” di Lucrezia Porta Sarà presentata a Molfetta la graphic novel “Primo volo” di Lucrezia Porta Verrà affrontato il tema del bullismo grazie alla sinergia con la cooperativa Chàrisma
Un 2023 ricco di eventi culturali a Molfetta: il riepilogo Un 2023 ricco di eventi culturali a Molfetta: il riepilogo Dai tanti concerti agli appuntamenti con la storia della città
Lorenzo Scaraggi presenta in anteprima a Molfetta "Lungomare Italia" Lorenzo Scaraggi presenta in anteprima a Molfetta "Lungomare Italia" Appuntamento stasera alle 19:45 nell'ambito dell'evento "A Daisc è nudde"
Vincenzo Schettini, il prof più famoso del web, alle Vecchie Segherie di Bisceglie Vincenzo Schettini, il prof più famoso del web, alle Vecchie Segherie di Bisceglie Appuntamento oggi alle 18.30 per la presentazione del libro 'Ci vuole un fisico bestiale'
Lo spettacolo “Abulivia” del molfettese Francesco Tammacco approda in Senato Lo spettacolo “Abulivia” del molfettese Francesco Tammacco approda in Senato Gli ulivi spiantati rappresentano il vuoto lasciato dai giovani del Sud che partono
“L’incendio”, la giornalista Cecilia Sala presenta il suo libro a Bisceglie “L’incendio”, la giornalista Cecilia Sala presenta il suo libro a Bisceglie Alle Vecchie Segherie domenica 17 alle 11.30 la presentazione dell’ultima pubblicazione
A Bisceglie Luca Sommi presenta “La Bellezza. Istruzioni per l’uso” A Bisceglie Luca Sommi presenta “La Bellezza. Istruzioni per l’uso” Il giornalista ospite alle Vecchie Segherie lunedì 27 novembre
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.