Auditorium Achille Salvucci
Auditorium Achille Salvucci

Torna "Rosso di sera" al Museo diocesano di Molfetta

Prosegue la rassegna musicale con giovani talenti italiani e stranieri promossa da Digressione Music

Il primo appuntamento del nuovo anno della rassegna musicale Rosso di Sera, promossa da Digressione Music e dalla ATI Arte in Arte, si terrà domenica 14 gennaio alle ore 20.00 nell'Auditorium del Museo diocesano di Molfetta ed è dedicato alla chitarra con tre maestri: Luigi Staffieri, Danilo Delli Carri e Daniele Sardone, compositore ed arrangiatore. Una profonda immersione nel suono degli strumenti storici che rivivono attraverso un repertorio recente ma che non tradisce il passato. Il Trio Amistad omaggia i tre grandi liutai spagnoli (Santos, Esteso e Ramirez) con musiche originali e arrangiamenti.

Luigi Staffieri, nato a Foggia nel 1992, laureato in chitarra classica presso il Conservatorio Statale di musica "Umberto Giordano" di Foggia con il M° Gianluca Persichetti, ha partecipato a diversi seminari di chitarra con docenti specializzati e ha vinto numerosi premi. Componente della CHORO orchestra e di altre formazioni, ha alle spalle differenti esperienze come didatta nei Licei musicali di Montella, Cervinara e Ancona. Attualmente insegna presso le scuole medie di Falconara marittima.

Danilo Delli Carri, nato a Foggia nel 1990, inizia gli studi chitarristici con il M° Alessandro D'Aco. Si è diplomato con il massimo dei voti, la Lode e la Menzione Speciale al Conservatorio di Musica "Umberto Giordano" di Foggia con il M° Domenico Ascione e successivamente con il M° Carlo Biancalana. Ha partecipato a numerose MasterClass e ha vinto premi in concorsi chitarristici nazionali e internazionali. Partecipa alla realizzazione di un CD con la CHORO orchestra, insegna chitarra nelle scuole secondarie di primo grado; attualmente è titolare della cattedra di chitarra presso l'Istituto Comprensivo Elodia Botto Picella di Forino (AV).

Daniele Sardone, nato nel 1988 a Cerignola, dopo il Diploma conseguito con Menzione d'Onore sotto la guida di Domenico Ascione, prosegue il suo percorso con Carlo Marchione, presso il conservatorio di Maastricht, conseguendo il Konzert Diplom Cum Laude. Dopo aver ottenuto il primo posto al concorso indetto dal Conservatorio Santa Cecilia per l'ottenimento di una cattedra valida ai fini dell'insegnamento, si trasferisce a Roma. Insegna anche al Conservatorio di Benevento poi Lecce e poi Foggia, dove attualmente è titolare a tempo indeterminato della cattedra di chitarra classica.

Durante la serata, ad ingresso gratuito, per la prima volta verrà eseguito Anime di Sale nella versione per tre chitarre, un brano che narra la fuga di un migrante attraverso il Mediterraneo. Composto di quattro movimenti, Nostalgia di casa, Mare di Notte, Padre e Figlio, Terra, questa musica si dona all'ascoltatore come fosse la voce stessa di tutte queste anime che tentano un viaggio, a volte riuscendoci a volte no, verso un futuro felice.
  • museo diocesano
Altri contenuti a tema
Boom di visite a Molfetta per la mostra dedicata alle opere di Vito Zaza Boom di visite a Molfetta per la mostra dedicata alle opere di Vito Zaza Anche oggi mostra aperta dalle ore 18 alle 21
Restauri e mostre al Museo Diocesano: nuovi orari per il periodo estivo Restauri e mostre al Museo Diocesano: nuovi orari per il periodo estivo Partito nei giorni scorsi l’allestimento dei ponteggi per il restauro della torre campanaria della Cattedrale
Giornata internazionale dei Musei: Molfetta e il suo Museo diocesano Giornata internazionale dei Musei: Molfetta e il suo Museo diocesano Cuore culturale della città, negli anni ha visto anche l'avvio di progetti con realtà internazionali
"Rosso di sera" domenica 26 maggio a Molfetta "Rosso di sera" domenica 26 maggio a Molfetta Il concerto di presentazione del disco si terrà al Museo Diocesano
Molfetta ospiterà una rassegna di museologia e storia dell'arte ad aprile Molfetta ospiterà una rassegna di museologia e storia dell'arte ad aprile Iniziativa che vede la sinergia tra Museo Diocesano e Università Roma Tre
Verso la Settimana Santa, a Molfetta un'esperienza immersiva al Museo diocesano Verso la Settimana Santa, a Molfetta un'esperienza immersiva al Museo diocesano Da domani fino al 30 marzo con ingresso libero: info e orari
A Molfetta il ricordo di Frida Kahlo per la Giornata internazionale della donna A Molfetta il ricordo di Frida Kahlo per la Giornata internazionale della donna Lo spettacolo musicale si è tenuto nel Museo Diocesano
San Corrado, a Molfetta visite gratuite per le scolaresche San Corrado, a Molfetta visite gratuite per le scolaresche Collaborazione tra il Comitato Feste Patronali e il Museo Diocesano
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.