Sciopero liceo classico
Sciopero liceo classico

Sciopero al liceo classico: la sede storica attrezzata e per tutti

Gli studenti chiedono di tornare a Corso Umberto per ripristinare il luogo di cultura e di tradizione da generazioni

Restituire la sede del liceo classico alla comunità scolastica del liceo classico. Questa la ragione dello sciopero di stamane organizzato dai liceali che hanno richieste ben precise.

La struttura del liceo sita in corso Umberto, rimasta chiusa per tre anni a causa di lavori in corso, è stata riaperta quest'anno solo parzialmente.

Al momento ospita gli studenti del biennio, mentre le classi del triennio sono ancora ubicate nella sede del liceo scientifico, in via Togliatti.

Ma non è tutto: al classico mancano collegamento a internet, riscaldamento, strutture di supporto come le fotocopiatrici. Tutte esigenze imprescindibili per una comunità scolastica.
Sciopero liceo classicoSciopero liceo classicoSciopero liceo classicoSciopero liceo classico
Gli studenti non ci stanno e decidono di far sentire la propria voce. Le classi del biennio e quelle del triennio si uniscono per tornare a condividere gli stessi spazi e per riappropriarsi di una struttura adeguatamente attrezzata.

Il liceo classico è un'istituzione, un edificio che esiste da più di un secolo e che è nato per ospitare coloro che scelgono la formazione classica.

Generazioni e generazioni di studenti sono cresciuti nella sede storica e gli studenti di oggi non vogliono interrompere questa tradizione. Tutto ciò che chiedono è il pieno ripristino di quel luogo di cultura sito nel cuore della città.
  • sciopero
  • liceo classico
Altri contenuti a tema
Tre studenti dei Licei Einstein da Vinci allo stage di Orientamento della S. Anna di Pisa Tre studenti dei Licei Einstein da Vinci allo stage di Orientamento della S. Anna di Pisa I giovani tra i 360 selezionati in tutta Italia
I Licei da Vinci e Einstein capofila in provincia nella lotta contro il divario di genere I Licei da Vinci e Einstein capofila in provincia nella lotta contro il divario di genere Rientrano tra le 16 scuole polo regionali delle discipline STE@M
La gabbia rossa: il no alla violenza di genere del liceo classico di Molfetta La gabbia rossa: il no alla violenza di genere del liceo classico di Molfetta La performance-simbolizzazione, tenutasi ieri sera su Corso Umberto, giunge alla decima edizione
Giovedì 20 ottobre la premiazione della borsa di studio "Corrado Poli" a Molfetta Giovedì 20 ottobre la premiazione della borsa di studio "Corrado Poli" a Molfetta La cerimonia si terrà presso la biblioteca del Liceo Classico
Il Liceo Classico porta in scena “The sightless” (I ciechi) di Maeterlinck Il Liceo Classico porta in scena “The sightless” (I ciechi) di Maeterlinck Giovedì 16 giugno, alle ore 20, teatro in inglese con la regia di Andrew Sheldon
Torna la "Giornata della Poesia" al Liceo Classico di Molfetta Torna la "Giornata della Poesia" al Liceo Classico di Molfetta Appuntamento il 21 marzo: la premiazione finale nel Duomo
Il 2 e 3 febbraio Giovanni Impastato, fratello di Peppino, a Molfetta Il 2 e 3 febbraio Giovanni Impastato, fratello di Peppino, a Molfetta Gli eventi organizzati dall'Ordine degli Avvocati di Trani, il liceo classico "L. da Vinci" di Molfetta e l'Associazione Avvocati Molfetta
L'11 ottobre sciopero generale per le categorie del pubblico e del privato L'11 ottobre sciopero generale per le categorie del pubblico e del privato Indetto da Unione Sindacale di Base con le altre sigle del sindacalismo di base
© 2001-2023 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.