Orchestra sinfonica metropolitana
Orchestra sinfonica metropolitana

Requiem di Mozart: a Molfetta concerto dell’Orchestra sinfonica della Città metropolitana di Bari

Ingresso libero fino ad esaurimento posti giovedì 28 settembre nel Duomo di San Corrado

Sul palco oltre duecento elementi tra coristi, solisti e orchestrali. Giovedì 28 settembre, alle ore 20.30, nel Duomo di Molfetta, concerto dell'Orchestra sinfonica della Città metropolitana di Bari, diretta dal maestro Vito Clemente, direttore artistico dell'ICO di Bari.

In programma il Requiem di Mozart preceduto da Qua resurget ex favilla, brano liberamente ispirato al capolavoro del genio salisburgese, Commissionato dalla ICO di Bari al compositore Vittorio Pasquale, in prima esecuzione assoluta. La composizione si pone l'obiettivo di condurre il pubblico verso l'ascolto della messa da Requiem k.626. Divisa in due sezioni dal diverso carattere gestuale, trae il suo materiale musicale dall'antifona "Exultabunt Domino" del Rituale romano delle esequie e da una porzione della scala ascendente del celebre "Lacrimosa" del massimo compositore, sulla quale poggia proprio il verso "qua resurget ex favilla" che conferisce il nome all'opera.

Sul palco, insieme con i professori dell'Orchestra, ci saranno i cantanti solisti Simona di Capua (soprano), Alina Sivitskaya (contralto), Nico Franchini (tenore), Carmine Giordano (basso) e 176 coristi appartenenti alle seguenti compagini corali del territorio: Corale Polifonica Michele Cantatore di Ruvo di Puglia (direttore maestro Angelo Anselmi), Coro Dilectamusica di Bari (direttore maestro Vincenzo Damiani), Coro Harmonia dell'Ateneo di Bari (direttore maestro Sergio Lella), Coro Incanto Armonico di Bari (direttore maestro Bepi Speranza), Coro Jubilate di Conversano (direttore maestro Donato Totaro), Coro Obadiah di Oppido Lucano (direttore maestro Maria De Bonis) e l'Ensemble vocale Palazzo incantato di Bari (direttore maestro Sergio Lella).

Le note all'ascolto sono a cura degli studenti del corso di laurea DAMS dell'Università degli Studi di Bari. L'ingresso è libero.
  • Eventi
  • Eventi Molfetta
Altri contenuti a tema
Domani sera a Molfetta il concerto dell'Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana Domani sera a Molfetta il concerto dell'Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana Ingresso gratuito alle 21:30 su Banchina Sant'Andrea
Successo anche per la seconda giornata di Molfetta All Inclusive Successo anche per la seconda giornata di Molfetta All Inclusive Tanti gli appuntamenti che hanno colorato il programma di ieri
Terzo e ultimo giorno di "Molfetta All Inclusive". Il programma di oggi Terzo e ultimo giorno di "Molfetta All Inclusive". Il programma di oggi Eventi dalle ore 16:00 e fino alla serata
A Molfetta l’Orchestra Filarmonica pugliese omaggia Puccini a 100 anni dalla sua scomparsa A Molfetta l’Orchestra Filarmonica pugliese omaggia Puccini a 100 anni dalla sua scomparsa Il compositore e le mille sfaccettature dell’amore sono state raccontante da Francesco Giorgino
Stasera a Molfetta il concerto della Rimbamband Stasera a Molfetta il concerto della Rimbamband Appuntamento in piazza Municipio per l'iniziativa nell'ambito di "Molfetta All Inclusive"
A Molfetta prosegue la 2^ edizione del Capotorti Music Festival A Molfetta prosegue la 2^ edizione del Capotorti Music Festival Sabato 13 luglio Galà Lirico con composizioni di Mozart, Verdi, Mascagni e non solo
"Noè e il siero della verità: il Vino" è stato presentato ieri a Molfetta "Noè e il siero della verità: il Vino" è stato presentato ieri a Molfetta Un viaggio tra cultura e gastronomia, ieri sera, nel ristorante "Il Vecchio Gazebo"
L’Intelligenza Artificiale: una sfida etica. Conferenza a Molfetta L’Intelligenza Artificiale: una sfida etica. Conferenza a Molfetta Appuntamento oggi alle 19:30 al Museo Civico Archeologico del Pulo
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.