Ondata di caldo
Ondata di caldo

Ondata di calore su Molfetta nei giorni 19-20 giugno

L'avviso della Protezione civile regionale

La Protezione Civile regionale informa i cittadini che l'arrivo di aria calda determinerà un incremento termico sul territorio regionale nei giorni 19-20 giugno 2024.

Le temperature potranno toccare punte comprese tra i 34 e i 37 °C. Il Ministero della Salute ha emesso il livello 2 per la giornata del 20 giugno 2024.

Si invita la popolazione a seguire i consigli generali dettati dal Ministero della Salute:
  • Evita di esporti al caldo e al sole diretto nelle ore più calde della giornata (tra le 11.00 e le 18.00);
  • Evita le zone particolarmente affollate, in particolare per i bambini molti piccoli, gli anziani, le persone con asma e altre malattie respiratorie, le persone non autosufficienti o convalescenti.
  • Evita l'attività fisica intensa all'aria aperta durante gli orari più caldi della giornata.
  • Trascorri alcune ore in un luogo pubblico climatizzato, in particolare nelle ore più calde della giornata.
  • Indossa indumenti chiari, leggeri, in fibre naturali (es. cotone, lino), riparati la testa con un cappello leggero di colore chiaro e usa occhiali da sole.
  • Proteggi la pelle dalle scottature con creme solari ad alto fattore protettivo.
  • Bevi liquidi, moderando l'assunzione di bevande gassate o zuccherate, tè e caffè. Evita, inoltre, bevande troppo fredde e bevande alcoliche.
  • Se l'auto non è climatizzata evita di metterti in viaggio nelle ore più calde della giornata (ore 11-18). Non dimenticare di portare con te sufficienti scorte di acqua in caso di code o file impreviste
  • Non lasciare persone non autosufficienti, bambini e anziani, anche se per poco tempo, nella macchina parcheggiata al sole
  • Assicurati che le persone malate o costrette a letto non siano troppo coperte.
In presenza di sintomi dei disturbi legati al caldo contatta un medico.
  • regione Puglia
Altri contenuti a tema
Emergenza caldo in Puglia: lavoro vietato in edilizia e florovivaismo nelle ore più a rischio Emergenza caldo in Puglia: lavoro vietato in edilizia e florovivaismo nelle ore più a rischio Ordinanza della Regione valida fino al 31 agosto 2024
G7 in Puglia: il prof. Pisani e gli studenti dell'Alberghiero di Molfetta per il catering Media Center G7 in Puglia: il prof. Pisani e gli studenti dell'Alberghiero di Molfetta per il catering Media Center Presenti oltre 1700 giornalisti e operatori di tutto il mondo
Oggi ultimo giorno del G7. I vescovi di Puglia: «C'è bisogno di speranza» Oggi ultimo giorno del G7. I vescovi di Puglia: «C'è bisogno di speranza» Il messaggio ai Capi di Stato presenti a Borgo Egnazia
Consiglio regionale: respinta la mozione di sfiducia nei confronti del presidente della Giunta regionale Consiglio regionale: respinta la mozione di sfiducia nei confronti del presidente della Giunta regionale Con 19 voti favorevoli, 30 contrari e due assenti, è stata respinta la mozione di sfiducia presentata dal centrodestra
La Corte Costituzionale conferma: è legittimo il blocco triennale della pesca dei ricci di mare La Corte Costituzionale conferma: è legittimo il blocco triennale della pesca dei ricci di mare Soddisfazione da parte del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano
La Regione finanzia un progetto pilota per il disagio giovanile a Molfetta La Regione finanzia un progetto pilota per il disagio giovanile a Molfetta Minervini: «Ringrazio il consigliere regionale Saverio Tammacco per l'operato»
Approvato l'avviso per il Reddito di dignità: presentazione domande entro il 5 gennaio 2024 Approvato l'avviso per il Reddito di dignità: presentazione domande entro il 5 gennaio 2024 I cittadini ammessi percepiranno un contributo di 500 euro al mese, previa sottoscrizione del Patto di inclusione
Parole di elogio al Piano sociale di zona Molfetta-Giovinazzo approvato dalla Regione Puglia Parole di elogio al Piano sociale di zona Molfetta-Giovinazzo approvato dalla Regione Puglia Sottoscrizione da parte dei Comuni di ambito oltre che dalla Asl
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.