Donazione sangue
Donazione sangue

Molfetta, una città che dona. Un evento dedicato alla donazione di sangue

Appuntamento alle ore 19 in piazza Municipio

Insieme per raccontare la straordinaria storia della donazione del sangue a Molfetta attraverso le testimonianze di pazienti, volontari ed operatori sanitari.

Oggi, venerdì 7 luglio, alle 19, in piazza Municipio, Avis, Croce Ross, Fidas e Fratres, con il patrocinio del Comune di Molfetta, assessorato Città sane, organizzano "Molfetta una città che dona. Estate con noi", evento di sensibilizzazione sulla importanza della donazione di sangue, un gesto che non costa nulla ma può salvare vite umane.

Nel corso della serata, che prevede anche momenti musicali, sono previsti gli interventi della dottoressa Angela Maria Iannone, dirigente presso l'unità trasfusionale dell'ospedale Don Tonino Bello di Molfetta, la dottoressa Chiara Musajo Somma, Dirigente medico presso il centro regionale trapianti- Puglia, la dottoressa Angela Melidoro, vice presidente associazione Talassemici Regione Puglia, il Cav Uff. Maria Stea, presidente regionale Admo Puglia, la professoressa Cosima Raguseo, presidente Adisco Molfetta.

I saluti di apertura saranno affidati a monsignor Domenico Cornacchia, Vescovo della Diocesi di Molfetta, Giovinazzo, Ruvo di Puglia e Terlizzi, al dottor Raffaele Romeo, Presidente Avis Puglia, alla dottoressa Ilaria Decimo, Presidente Comitato regionale CRI, a Roberto Nacci, Presidente regionale Fratres Puglia, a Corrado Camporeale, Presidente Fidas Puglia.

Le conclusioni saranno affidate a Caterina Roselli, assessore con delaga Città Sane, e Tommaso Minervini, Sindaco di Molfetta.

«L'evento che, insieme con il Sindaco Minervini, abbiamo fortemente voluto e sostenuto – il commento dell'assessore Caterina Roselli - è finalizzato a sensibilizzare i giovani e meno giovani al dono, ovvero ad un atto di profonda attenzione per la vita altrui. Ritengo importante incentivare la cultura della solidarietà e l'importanza di donare all'altro».
Conduce la serata, Lucia Catacchio.
  • AVIS Molfetta
Altri contenuti a tema
L'Avis Molfetta a sostegno dei giovani: consegnate ieri le borse di studio L'Avis Molfetta a sostegno dei giovani: consegnate ieri le borse di studio Una serata dedicata ai ragazzi, alle testimonianze e alla solidarietà
L'Avis Molfetta consegna voucher di sostegno allo studio ai giovani meritevoli L'Avis Molfetta consegna voucher di sostegno allo studio ai giovani meritevoli La cerimonia di premiazione si terrà venerdì 15 marzo nella sede dell'associazione
Il 25 febbraio a Molfetta ci sarà la donazione di sangue con autoemoteca Il 25 febbraio a Molfetta ci sarà la donazione di sangue con autoemoteca La giornata, organizzata da Avis, si terrà nei pressi della chiesa del Purgatorio
Aquile Molfetta e Avis insieme per diffondere la cultura della solidarietà Aquile Molfetta e Avis insieme per diffondere la cultura della solidarietà Si rinnova la collaborazione tra la realtà sportiva e l'associazione di donatori di sangue
Avis Molfetta e Arciconfraternita di S. Stefano insieme per donare sangue Avis Molfetta e Arciconfraternita di S. Stefano insieme per donare sangue Grande afflusso presso l'autoemoteca su Corso Dante
Andrea Scardigno è il nuovo presidente dell'Avis di Molfetta Andrea Scardigno è il nuovo presidente dell'Avis di Molfetta «Essere donatori vuol dire essere portatori di valori essenziali come l'altruismo»
Ieri la cerimonia di premiazione dei donatori Avis Ieri la cerimonia di premiazione dei donatori Avis La sezione comunale si è distinta con il più alto numero di donazioni nella provincia e il più alto numero di sacche di plasma nella regione
Il 5 maggio a Molfetta un incontro sul legame tra caffè e donazione di sangue Il 5 maggio a Molfetta un incontro sul legame tra caffè e donazione di sangue Appuntamento nella sala conferenze della sede Avis per approfondire il tema
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.