Cortometraggio Michele la Rai. <span>Foto Apulia Film Commission</span>
Cortometraggio Michele la Rai. Foto Apulia Film Commission

"Michele la Rai": il cortometraggio girato a Molfetta da Savino Carbone

Lo short che narra la passione degli operatori dell'audiovisivo durante i rituali del Sud

A Molfetta nelle scorse settimane si sono svolte le riprese per un originale cortometraggio. Il titolo è "Michele La Rai" e l'idea nasce da un'osservazione curiosa sui riti religiosi che si sviluppano attorno a momenti fondamentali della vita cattolica del Sud. Parliamo di riti pasquali, processioni e feste patronali.

Per sapere di più in merito al corto, abbiamo intervistato il regista Savino Carbone, originario di Bitonto.

«In questi rituali perenni, in cui si ritrovano le comunità, da decenni compaiono anche questi "personaggi armati di camera", che ormai non si limitano a riprendere i momenti, ma ne diventano parte integrante».

L'intuizione è stata la seguente: in un'epoca in cui l'audiovisivo deve necessariamente fare i conti con il digitale, la devozione di questi operatori merita di essere valorizzata per il romanticismo di cui è intrisa.

«È un lavoro di nicchia, che loro svolgono nel silenzio e nell'ombra con una passione incredibile - commenta Savino - al misto tra la documentazione e l'arte cinematografica».

Emblematico anche il titolo del cortometraggio.

«Abbiamo pensato a questo nome perché "la Rai" è il soprannome che viene dato a questi operatori in alcuni comuni - precisa Savino - è un modo di restituire subito l'idea del nostro messaggio, "la Rai" è un'espressione di sintesi del popolo».

Per il cortometraggio sono stati presi anche altri elementi da alcuni paesi, come Bitonto, ma la stragrande maggioranza delle riprese hanno visto Molfetta protagonista. In particolare, sono stati coinvolti il centro storico, casa Finocchiaro, la chiesa del Purgatorio, un'officina e il salone di un barbiere.

Il film 'Michele la Rai" è stato realizzato in collaborazione con la Fondazione Apulia Film Commission e Regione Puglia, nell'ambito dell'intervento Apulia Short & Digital, a valere su risorse dell'FSC Patto per la Puglia 2014/2020. La produzione esecutiva è affidata all'Assedio Film di Molfetta.

Il cortometraggio, ultimato a breve, sarà distribuito nei circuiti dei festival cinematografici nazionali e internazionali e prossimamente potrebbe essere disponibile sulle piattaforme streaming. Non ci resta che attendere questo short con curiosità.

corto Michele la Raicorto Michele la Raicorto Michele la Raicorto Michele la Rai
  • cinema
  • centro storico
  • Apulia Film Commission
Altri contenuti a tema
Il cinema in spiaggia a Barletta: torna il South Italy International Film Festival Il cinema in spiaggia a Barletta: torna il South Italy International Film Festival Dal 19 al 21 luglio, in Puglia, la terza edizione della rassegna del cinema indipendente con Jane Alexander
Cortocircuiti Short Film Festival: in gara l'opera del molfettese Mattia de Gennaro Cortocircuiti Short Film Festival: in gara l'opera del molfettese Mattia de Gennaro La selezione si terrà dal 30 luglio al 1 agosto a Bari
Il docufilm di Giulio Mastromauro vittorioso al BCT Festival di Benevento Il docufilm di Giulio Mastromauro vittorioso al BCT Festival di Benevento "Bangarang" si è aggiudicato il premio "Valentina Pedicini"
Il film "Bangarang" di Giulio Mastromauro candidato al Globo d'Oro 2024 Il film "Bangarang" di Giulio Mastromauro candidato al Globo d'Oro 2024 Racconta l'infanzia rumorosa e resistente all'ombra dell'ex Ilva di Taranto
Il cinema made in Puglia sbarca negli USA. E c'è un molfettese Il cinema made in Puglia sbarca negli USA. E c'è un molfettese Antonio De Palo a Los Angeles con il suo "Lea e il Fenicottero"
Terminate le riprese del film "Stolen girl" a Molfetta. Ora si prosegue a Bari Terminate le riprese del film "Stolen girl" a Molfetta. Ora si prosegue a Bari Altri set saranno allestiti anche nelle province di Taranto e Brindisi
Cinema, al molfettese Corrado Azzollini il Premio Troisi 2024 Cinema, al molfettese Corrado Azzollini il Premio Troisi 2024 Riceverà il prestigioso riconoscimento a Capo d'Orlando nell'omonimo festival
Molfetta diventa un set: "Stolen Girl" sarà girato a rione Paradiso Molfetta diventa un set: "Stolen Girl" sarà girato a rione Paradiso Modifiche alla viabilità nelle giornate di oggi e domani
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.