Lillino Drago
Lillino Drago
Speciale

Lillino Drago e il Rione Madonna dei Martiri: «Dopo anni di promesse, ora le azioni»

Il candidato sindaco spiega quanto farà per il quartiere

Migliore qualità della vita, valorizzazione del territorio e riqualificazione urbana. Questi gli obiettivi specifici del candidato sindaco Lillino Drago per il rilancio del Rione Madonna dei Martiri.
"Dopo anni di promesse non mantenute, occorre mettere al centro dell'agenda di governo questo quartiere della nostra città, troppo spesso dimenticato, puntando innanzitutto a migliorarne la connessione con il resto della città e valorizzando la Basilica di Santa Maria dei Martiri, uno dei simboli di Molfetta nel mondo. Dopo un confronto svoltosi con i cittadini del Rione, in cui insiste un grande complesso di abitazioni di Edilizia Economica e Popolare, mi sono impegnato a mettere in campo delle azioni condivise per risolvere una serie di problematiche legate, da un lato, ai collegamenti stradali tra questo quartiere e il centro cittadino, e, dall'altro, a carenze di servizi e alla mancanza di verde urbano. Occorrerà anche risolvere, una volta per tutte, l'annoso problema del sistema fognario che da tempo affligge quest'area. Finora, su questo tema, non è stato adottato alcun provvedimento che metta la parola fine ai disagi che i residenti vivono da anni."
"Il Rione Madonna dei Martiri – prosegue Lillino Drago –, anche a causa di queste problematiche, è una delle aree meno giovani della città. Dal 2010 ad oggi i residenti di età inferiore a 14 calano di anno in anno, mentre gli anziani sono in aumento. Occorre, pertanto, da un lato mettere in campo delle azioni specifiche che soddisfino tutti i bisogni della popolazione più anziana e più fragile, bisognosa di servizi specifici, e, dall'altro, è necessario mettere in campo delle politiche attive che possano attrarre la presenza di famiglie giovani, restituendo nuova vita all'intero Rione."
"Uno dei primi impegni che ho assunto, una volta eletto sindaco, – conclude Drago – è quello di istituire un Tavolo Tecnico tra Comune, ARCA Puglia Centrale, AQP e tutti gli altri portatori di interessi, per risolvere in maniera permanente tutte le criticità e i disagi segnalatici dalla popolazione residente e completamente ignorati in tutti questi anni".
  • lillino drago
Altri contenuti a tema
Lillino Drago: «Molfetta deve tornare a essere una città pulita e ordinata» Lillino Drago: «Molfetta deve tornare a essere una città pulita e ordinata» Le parole del candidato sindaco, che chiude oggi la campagna elettorale in Piazza Paradiso
Venerdì 24 giugno chiusura della campagna elettorale di Lillino Drago, il sindaco giusto per Molfetta Venerdì 24 giugno chiusura della campagna elettorale di Lillino Drago, il sindaco giusto per Molfetta Appuntamento in Piazza Paradiso alle ore 19.30
Drago: «Condivisibile l'appello di Pietro Mastropasqua e convergenza sui punti programmatici» Drago: «Condivisibile l'appello di Pietro Mastropasqua e convergenza sui punti programmatici» Il candidato sindaco: «Dobbiamo lavorare per amore di questa città che merita di essere ben amministrata»
Drago: «Farò di Molfetta una città di sviluppo e lavoro» Drago: «Farò di Molfetta una città di sviluppo e lavoro» L'impegno del candidato sindaco nei confronti della città
Drago: «Ho a cuore Molfetta e ne farò una città green per davvero» Drago: «Ho a cuore Molfetta e ne farò una città green per davvero» Le parole del candidato sindaco in merito al proprio programma
Drago: «Farò di Molfetta una città vivibile per tutti» Drago: «Farò di Molfetta una città vivibile per tutti» Punto per punto il candidato sindaco annuncia il piano di rilancio della città
Lillino Drago: «Molfetta consapevole che è possibile chiudere con il malgoverno» Lillino Drago: «Molfetta consapevole che è possibile chiudere con il malgoverno» L'entusiasmo del magistrato, candidato sindaco al ballottaggio del 26 giugno prossimo
Drago a Molfetta: «Ballottaggio occasione per nuova stagione politica» Drago a Molfetta: «Ballottaggio occasione per nuova stagione politica» Le parole del candidato sindaco in vista del 26 giugno
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.