Musica
Musica

"La musica unisce la scuola": a Molfetta c'è lo spettacolo "Eroine all'opera"

Alcune scolaresche assisteranno alla rappresentazione questa mattina e il 19 maggio nell'Auditoirum del Palazzo della Musica

"La musica unisce la scuola" è un'importante Rassegna Musicale Nazionale istituita dal Ministero dell'Istruzione e dall'INDIRE rivolta a tutte le scuole italiane. La XXXIV Rassegna Musicale Nazionale si svolge dal 15 al 20 maggio 2023 e vedrà in tutta Italia l'alternarsi di convegni, momenti di formazione per i docenti, concerti nelle scuole per far avvicinare alla musica alunni di tutte le età e gioire di questa arte sublime.
Il Palazzo della Musica don Salvatore Pappagallo di Molfetta persegue tra i suoi obiettivi principali la diffusione della musica e delle arti verso le nuove generazioni e alla luce degli eventi organizzati in tutta Italia mette in scena "Eroine all'opera".

Lo spettacolo è un progetto che fonde opera lirica, musica e teatro di figura ed è ideato e realizzato dagli attori de Il Carro dei Comici in collaborazione con musicisti e cantanti, professori del Palazzo della Musica. "Eroine all'opera" è riservato e dedicato agli alunni della classi IV primaria e I media dell'Istituto "San Giovanni Bosco- Santomauro" di Molfetta nei matinée del 17 e 19 maggio presso l'Auditorium del ristrutturato Palazzo della Musica a Molfetta.
La Dirigente Tiziana Santomauro e il team docenti hanno accolto con entusiasmo la proposta inserendola nelle loro attività formative e culturali offrendo questa opportunità di crescita. Gli alunni e i loro docenti potranno così varcare le porte del Palazzo della Musica don Salvatore Pappagallo, una sede così importante per la musica e la cultura della nostra città, dal passato glorioso ma proiettata verso un futuro ricco di arte ed educazione musicale.
Interpreti: Francesco Tammacco, Pantaleo Annese, Aurora Piumelli
Mezzosoprano: Maria Candirri
Ensemble Palazzo della Musica
Referente artistica del Progetto "Settimana della Musica" per il Palazzo della Musica: prof.ssa Annalisa Andriani
Locandina Eroine Palazzo della Musica
  • Musica
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Il molfettese Danilo de Candia all'esordio musicale con "Pistole scariche" Il molfettese Danilo de Candia all'esordio musicale con "Pistole scariche" Polistrumentista classe 1995, collabora da tempo con Franco126
“Baby! Baby!” è il nuovo singolo del cantautore molfettese Vincenzo Cipriani “Baby! Baby!” è il nuovo singolo del cantautore molfettese Vincenzo Cipriani Si tratta di una canzone romantica dal ritmo latino
Gli studenti della "Scardigno" e "Valente" incontrano il capitano Danilo Landolfi dei Carabinieri Gli studenti della "Scardigno" e "Valente" incontrano il capitano Danilo Landolfi dei Carabinieri Momento formativo nell'ambito del progetto "Sui passi della legalità"
La cantante italo-algerina Karima si esibirà domani a Molfetta La cantante italo-algerina Karima si esibirà domani a Molfetta L'evento inaugura la nuova stagione della Fondazione Valente
Nuova esperienza in tv per la molfettese Lorena Fanelli: si è esibita a Rai Radio 2 Nuova esperienza in tv per la molfettese Lorena Fanelli: si è esibita a Rai Radio 2 Si tratta di una vetrina importante a livello nazionale per i talenti emergenti
I cantanti di Sanremo 2024 scelgono la Puglia: tutte le tappe dei tour I cantanti di Sanremo 2024 scelgono la Puglia: tutte le tappe dei tour Angelina Mango, Annalisa, Geolier e altri artisti si esibiranno dal vivo nella nostra regione
Il molfettese Vincenzo Cipriani sarà protagonista di “Evviva il Videobox” Il molfettese Vincenzo Cipriani sarà protagonista di “Evviva il Videobox” La puntata sarà trasmessa in onda su Rai Due dopo il 15 febbraio
Fiorella Mannoia si esibirà a Molfetta: annunciata la data Fiorella Mannoia si esibirà a Molfetta: annunciata la data L'artista porta avanti un nuovo progetto live con orchestra
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.