Green pass
Green pass

La Fondazione Gimbe: «Il Green pass può essere decisivo in questa fase»

Vaccinare resta l'unica reale via per evitare chiusure nei prossimi mesi

In questi giorni si è discusso tanto sull'uso del Green pass in Italia: proprio nella giornata di ieri il Governo ha stabilito le regole per l'utilizzo della certificazione verde sulla penisola, per incentivare alla vaccinazione come già fatto in Francia.

«In questa fase della pandemia il green pass può giocare un ruolo cruciale - sottolineano dalla Fondazione Gimbe - è efficace nel limitare la circolazione del virus, permette il rilascio in sicurezza di alcuni settori, può prevenire il rischio eventuali restrizioni».

«A breve termine - sottolineano - l'utilizzo del green pass si scontra con alcuni ostacoli che devono essere rimossi: l'attuale indisponibilità di vaccini discrimina chi è in attesa della vaccinazione, anche per la mancata gratuità dei tamponi in diverse Regioni; servono strumenti e risorse per verificare sistematicamente le certificazioni nei luoghi dove sono richieste; manca una legge sull'obbligo vaccinale per chi lavora in locali e esercizi dove viene richiesto il green pass».

«Il green pass - concludono - può avere un'applicazione immediata per i grandi eventi (sportivi, musicali, fieristici, congressuali) e mezzi di trasporto (aerei, navi e treni a lunga percorrenza), eventualmente anche per cinema e teatri; ma a breve termine il suo utilizzo per ristoranti e soprattutto bar è più complesso. Risulta invece più ardua una sua implementazione per il trasporto locale ed altri servizi essenziali (es. supermercati, farmacie, etc.). La ventilata ipotesi di modulare il green pass in relazione allo status vaccinale (prima dose o ciclo completo) e/o ai colori delle Regioni introduce ulteriori elementi di complessità difficili da gestire nella pratica».
  • Vaccino
Altri contenuti a tema
Vaccinazioni anti-Covid, il 29 gennaio open day a Molfetta Vaccinazioni anti-Covid, il 29 gennaio open day a Molfetta Sarà dedicato a terze e quarte dosi. Non servirà prenotazione
Vaccinazione anti-Covid a Molfetta: si prosegue con quarte e quinte dosi Vaccinazione anti-Covid a Molfetta: si prosegue con quarte e quinte dosi Giorni e orari per le somministrazioni comunicati dall'Asl Bari
Vaccinazioni anti-Covid, via con la quinta dose a Molfetta Vaccinazioni anti-Covid, via con la quinta dose a Molfetta Somministrazione raccomandata per over 80 e fragili
Vaccino anti-Covid a Molfetta: comunicato il calendario per ottobre Vaccino anti-Covid a Molfetta: comunicato il calendario per ottobre L'ambulatorio Sisp è operativo lunedì, martedì e giovedì
Vaccino anti-Covid, ora disponibile la nuova formula contro tutte le varianti Vaccino anti-Covid, ora disponibile la nuova formula contro tutte le varianti Non cambia la platea interessata dalle somministrazioni
Vaccinazioni anti-Covid: si prosegue con le quarte dosi a Molfetta Vaccinazioni anti-Covid: si prosegue con le quarte dosi a Molfetta Più di 3mila molfettesi hanno ricevuto anche il secondo booster
Vaccinazioni anti-Covid a Molfetta: comunicato il calendario per settembre Vaccinazioni anti-Covid a Molfetta: comunicato il calendario per settembre Nota della Asl Bari con gli orari dell'ufficio SISP
Vaccino, a Molfetta 3mila persone con la quarta dose Vaccino, a Molfetta 3mila persone con la quarta dose Non si ferma la campagna di somministrazioni in città
© 2001-2023 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.