Capitaneria di Porto JPG
Capitaneria di Porto JPG
Cronaca

La Capitaneria di Porto di Molfetta salva un peschereccio in avaria

I soccorsi nella notte al largo del porto di Giovinazzo. Salvi i due membri dell'equipaggio a bordo

Nella notte la sala operativa della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera di Molfetta ha ricevuto una segnalazione dalla torre di controllo dell'aeroporto di Bari Palese, riguardante l'avvistamento di un razzo rosso di emergenza, apparentemente lanciato dal mare al largo del porto di Giovinazzo.

Subito è stata fatta uscire in mare la M/V CP 309 della Capitaneria di Porto di Bari, per la ricerca dell'unità presumibilmente in pericolo. Già nelle prime fasi della navigazione, l'equipaggio della motovedetta ha notato il lancio di un altro razzo rosso di segnalazione, a conferma che qualcuno si trovasse in difficoltà.

Procedendo quindi a tutta forza nella direzione da cui era stato visto provenire il segnalamento, in breve tempo la motovedetta ha intercettato a un miglio nautico e mezzo al largo del porto di Giovinazzo un motopeschereccio in avaria, con l'impianto elettrico in black-out, e quindi impossibilitato sia a navigare autonomamente, che ad effettuare comunicazioni radio.

Accertato il buono stato di salute dei due membri dell'equipaggio, la motovedetta è rimasta in assistenza per evitare qualsiasi situazione di pericolo, mentre l'unità in avaria è stata presa a rimorchio da un altro motopeschereccio, nel frattempo dirottato in zona.

Procedendo a bassa velocità, con il favore di condizioni meteo-marine ottimali, il convoglio ha raggiunto il vicino porto di Bisceglie, dove il motopesca in avaria è stato ormeggiato in sicurezza, per ricevere le manutenzioni necessarie.
  • Guardia Costiera Molfetta
Altri contenuti a tema
Pescivendolo ambulante abbandona rifiuti: denunciato dalla Guardia Costiera Pescivendolo ambulante abbandona rifiuti: denunciato dalla Guardia Costiera Nei pressi del porto si stava sbarazzando di cassette di polistirolo vuote utilizzate per trasportare pesce
Recupero accidentale degli ordigni in mare, la Capitaneria di Molfetta dispone le procedure di sicurezza Recupero accidentale degli ordigni in mare, la Capitaneria di Molfetta dispone le procedure di sicurezza Questa mattina la presentazione nel corso di una conferenza stampa
Fino al 4 febbraio è possibile partecipare al concorso per diventare Ufficiale del Corpo delle Capitanerie di Porto Fino al 4 febbraio è possibile partecipare al concorso per diventare Ufficiale del Corpo delle Capitanerie di Porto Pubblicato il bando
Filiera del pesce: i controlli della Capitaneria di Porto Filiera del pesce: i controlli della Capitaneria di Porto Il dispositivo operativo ha già consentito la contestazione di oltre 700 sanzioni penali e amministrative
Questa mattina esercitazione antincendio nel porto di Molfetta Questa mattina esercitazione antincendio nel porto di Molfetta Ad organizzarla la Guardia Costiera
Deteneva illegalmente datteri di mare, denunciato un uomo a Molfetta Deteneva illegalmente datteri di mare, denunciato un uomo a Molfetta Sequestrati 3,2 chilogrammi. I controlli sulla filiera ittica continueranno anche nei prossimi giorni
Operazione "Mare Sicuro": il bilancio della Guardia Costiera Operazione "Mare Sicuro": il bilancio della Guardia Costiera Assicurato il costante monitoraggio di attività marittime e costiere
La Guardia Costiera incontra i diportisti di Molfetta La Guardia Costiera incontra i diportisti di Molfetta Un incontro sulla sicurezza in mare e sulla difesa dell'ambiente nella sede della Lega Navale
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.