Metropolis
Metropolis

Il Consorzio Metropolis pronto ad aprire un nuovo centro a Molfetta

La struttura sarà dedicata alle categorie più deboli: anziani e giovani con disabilità

Il Consorzio Metropolis è nato a Molfetta più di vent'anni fa e oggi è attivamente operativo in tutta la Puglia con strutture residenziali e semiresidenziali per anziani, disabili, pazienti psichiatrici e minori. Il Consorzio progetta, implementa e gestisce, autonomamente o in partnership con committenti pubblici e privati, servizi complessi nel campo dell'assistenza sociale sociale e sanitaria: lo scopo è quello di operare nei territori attivando alleanze, reti e sistemi sociali integrati per dare risposte ai bisogni delle persone, delle famiglie e della comunità.

Maturando competenze ed esperienza nella realizzazione di servizi educativi, formativi, scolastici, riabilitativi, sanitari e d'integrazione sociale, il consorzio ha creato, nel tempo, un network con esponenti della cooperazione ed imprenditoria sociale, rappresentando, sia per le cooperative consorziate che per il mercato, un forte marchio di rete e di qualità, per fornire al mercato, privato e pubblico, con risposte mirate al nuovo e reale fabbisogno del welfare.

Nel settembre 2019 è stato inaugurato la nuova base operativa chiamata "In volo", sito in Via del Vento e centro semiresidenziale terapeutico per minori in età evolutiva. Secondo le indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, molto presto il Consorzio dovrebbe inaugurare una nuova struttura che diventerebbe fiore all'occhiello per la città di Molfetta. Si tratterebbe di un edificio, da tempo in stato di abbandono, situato su Via Ruvo e che Metropolis avrebbe preso in gestione per farne un punto di riferimento per tutta la Puglia.

Il centro sarebbe dedicato alle fasce più deboli della popolazione, in particolare ad anziani e a giovani con disabilità o con particolari disturbi.
  • consorzio metropolis
Altri contenuti a tema
I Vigili del Fuoco di Molfetta accolgono i ragazzi del consorzio Metropolis I Vigili del Fuoco di Molfetta accolgono i ragazzi del consorzio Metropolis La giornata si è conclusa con il "diplomino di piccolo pompiere"
Il Consorzio Metropolis: un faro di speranza e rinascita Il Consorzio Metropolis: un faro di speranza e rinascita Domani, alle 18:00, il centro sociale diurno sarà intitolato a Nicola Tedone
AgrisocialSchool: il progetto formativo e inclusivo che promuove la sostenibilità e la creatività attraverso la coltivazione della terra AgrisocialSchool: il progetto formativo e inclusivo che promuove la sostenibilità e la creatività attraverso la coltivazione della terra Mercoledì la presentazione del progetto nella RSA Opera Michele Paparella
Trattamento dei pazienti con disturbi psichici autore di reati, convegno organizzato dal Consorzio Metropolis Trattamento dei pazienti con disturbi psichici autore di reati, convegno organizzato dal Consorzio Metropolis Grande affluenza il 15 marzo, presso Palazzo Dogana a Foggia
Clamoroso successo del Convegno organizzato dal Consorzio Metropolis "Demenze, Alzheimer e patologie correlate" Clamoroso successo del Convegno organizzato dal Consorzio Metropolis "Demenze, Alzheimer e patologie correlate" Un evento senza precedenti che ha sensibilizzato e coinvolto l'intero territorio
Il Consorzio Metropolis inaugura un nuovo centro per gli anziani a Molfetta E' ubicato su Cordo Dante 91. Inaugurazione il 12 settembre
Consorzio Metropolis attivo per la Giornata dell'autismo Consorzio Metropolis attivo per la Giornata dell'autismo Oggi, 2 aprile, giornata dedicata a questa patologia
Molfetta Christmas Village: bilancio positivo per l'iniziativa Molfetta Christmas Village: bilancio positivo per l'iniziativa A promuoverla il Consorzio Metropolis
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.