Tarzan
Tarzan

Gara di solidarietà per la lapide di Tarzan al cimitero di Molfetta

L'iniziativa ancora una volta dei titolari dell'agenzia funebre "La Cattolica"

Con un grande gesto di umanità i titolari dell'agenzia funebre "La Cattolica" avevano deciso di sostenere alcune spese del funerale di Tarzan, morto a 80 anni la scorsa domenica e svoltisi nella chiesa di San Gennaro.

L'obiettivo era quella di garantire una degna sepoltura a uno dei simboli della Molfetta che ormai non esiste più.
Adesso, però, sono ancora loro a lanciare una gara di solidarietà per raccogliere i soldi necessari per la realizzazione di una lapide da sistemare nel luogo di tumulazione dell'uomo, nel cimitero locale.

"Ci sarebbe piaciuto farlo cremare e disperdere le sue ceneri in mare, luogo a lui tanto amato come ricordato nella lettera di don Tonino a lui dedicata. Questo purtroppo da soli non è stato possibile farlo", ha spiegato la titolare dell'agenzia funebre La Cattolica Olga Antonucci.
"Ma ora vi chiediamo la collaborazione economica sicuramente molto modesta per poter realizzare una lapide con una bella epigrafe. Ora possiamo fare qualcosa di bello come bello era lui in tutte le sue sfaccettature.
In questo momento di pandemia, in cui purtroppo molti cari ci hanno lasciato, abbiamo bisogno tutti di rallegrare i nostri cuori con qualcosa di buono. Potete contattare l'agenzia funebre la Cattolica al.n.0803975555/53 raccoglieremo il vs contributo per una gara di solidarietà".
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • lutto
Altri contenuti a tema
Grave lutto nella famiglia Maralfa: è morto il dottor Giovanni Maria Maralfa Grave lutto nella famiglia Maralfa: è morto il dottor Giovanni Maria Maralfa Altra perdita importante per la città e la giustizia che perde il magistrato militare
Molfetta perde un altro pezzo di storia. Se ne va il dottor Pietro Spadavecchia Molfetta perde un altro pezzo di storia. Se ne va il dottor Pietro Spadavecchia Era il più anziano commercialista ancora in attività. Per due volte consigliere comunale
Molfetta perde Giovanni Piccininni, autista dell'iconico "trenino della villa" Molfetta perde Giovanni Piccininni, autista dell'iconico "trenino della villa" Per lui tanti anni alla guida dello scuolabus cittadino
Tra imprenditoria e sport Molfetta saluta Mauro Capursi Tra imprenditoria e sport Molfetta saluta Mauro Capursi Il cavaliere era stato anche tra i pionieri della disciplina della lotta sportiva in città
Impegnata nel sociale, punto di riferimento: se ne va Tonia Angione Impegnata nel sociale, punto di riferimento: se ne va Tonia Angione La donna è deceduta nelle scorse ore. Unanime il cordoglio in città
Deceduta dal dentista, chi era l'architetto Dorotea Scardigno Deceduta dal dentista, chi era l'architetto Dorotea Scardigno 42enne, aveva lavorato come tecnico incaricato per il Comune in progetti per abbattere le barriere architettoniche
L'ultimo saluto a Pasquale de Nichilo. Molfetta si stringe nel dolore L'ultimo saluto a Pasquale de Nichilo. Molfetta si stringe nel dolore Unanimi attestati di stima e affetto per il maestro artigiano e imprenditore che alla città ha regalato autentiche opere d'arte
Scompare Pasquale de Nichilo. Molfetta perde una delle sue giovani anime imprenditoriali Scompare Pasquale de Nichilo. Molfetta perde una delle sue giovani anime imprenditoriali A lui la città deve la Grande Croce che accolse Papa Francesco in ricordo di don Tonino Bello
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.