Cattedrale
Cattedrale
Cronaca

Furto in Cattedrale: rubato il salvadanaio con le offerte per la Palestina

Spariti tutti i soldi destinati alle famiglie cristiane in Oriente. L'episodio denunciato ai Carabinieri

Rubato in Cattedrale, a Molfetta, il salvadanaio con le offerte per le famiglie cristiane in Palestina. C'è sconcerto e indignazione in città per quanto scoperto nella mattinata di mercoledì scorso, ovvero per il furto perpetrato all'interno del principale luogo di culto cattolico cittadino. Un episodio su cui indagano i Carabinieri.

Il raid, avvenuto in un arco temporale non ancora definito, è stato scoperto mercoledì mattina: secondo i primi accertamenti, un uomo e una donna, fuggiti su una Toyota Yaris, si sono avventurati nella Cattedrale di Santa Maria Assunta, in corso Dante, per asportare i soldi destinati alle famiglie cristiane in Palestina, area al centro dello storico conflitto tra arabi e israeliani e del dibattito politico mondiale. E tutto questo per un colpo dal bottino, al momento, non ancora quantificato.

Ovviamente il gesto ha suscitato il forte disappunto all'interno della comunità molfettese - molto amareggiati i fedeli non appena la notizia si è diffusa -, mentre il parroco don Pasquale Rubini si è limitato a dire che «quanto accaduto si commenta da solo». Dell'episodio sono stati informati i Carabinieri (la denuncia è stata formalizzata mercoledì ai militari della Stazione cittadina), adesso al lavoro per cercare di ricostruire il vile gesto e per tentare di individuare gli autori del furto.

Al vaglio degli investigatori - da un primo sopralluogo è apparso evidente che chi ha agito cercasse solo contanti -, oltre alle testimonianze di eventuali testimoni oculari, anche l'analisi delle telecamere di videosorveglianza. Questo furto colpisce non solo le famiglie cristiane palestinesi, ma tutta la comunità parrocchiale.
  • Furti Molfetta
Altri contenuti a tema
Tentano due furti a Ruvo di Puglia, recuperata un'auto rubata a Molfetta Tentano due furti a Ruvo di Puglia, recuperata un'auto rubata a Molfetta Entrambi i colpi sono stati sventati dalle pattuglie della Metronotte, recuperata una Lancia Ypsilon rubata
Furti e rapine a Bari e provincia, chiesti 8 anni per il fratellastro di Cassano Furti e rapine a Bari e provincia, chiesti 8 anni per il fratellastro di Cassano L'uomo è considerato a capo di un'associazione a delinquere specializzata in furti. I colpi avvenuti anche a Molfetta
Ladri d'auto, quattro arresti: 12 colpi in due mesi. Anche a Molfetta Ladri d'auto, quattro arresti: 12 colpi in due mesi. Anche a Molfetta Decisivo il video del furto di una Mercedes Gla a Santo Spirito e il ritrovamento di un'Audi RS3 nei pressi della 231
Si intrufolano nell'ex Miragica. Scatta l'inseguimento: recuperata la refurtiva Si intrufolano nell'ex Miragica. Scatta l'inseguimento: recuperata la refurtiva L'episodio oggi, recuperato anche un furgone rubato ad Andria. Ladri in fuga: poco prima avevano forzato un cancello laterale della struttura
Ruba un salvadanaio nella Cattedrale di Molfetta, il video è virale Ruba un salvadanaio nella Cattedrale di Molfetta, il video è virale Il I soldi erano destinati alla Palestina e ai profughi della striscia di Gaza. Indagano i Carabinieri
Tentano di rubare materiale ferroso nell'ex Miragica, ladri messi in fuga Tentano di rubare materiale ferroso nell'ex Miragica, ladri messi in fuga Decisivo l'intervento della Metronotte di Bisceglie in mattinata. Rinvenuti numerosi arnesi da scasso, indagano i Carabinieri
Tornano le "spaccate" a Molfetta: nel mirino il ristorante SushiWang Tornano le "spaccate" a Molfetta: nel mirino il ristorante SushiWang Un ladro, nella notte, ha infranto la porta a vetri dell'ingresso e portato via la cassa. La scena immortalata dalle telecamere
Olive: i prezzi sono alle stelle. Un altro furto sventato a Molfetta Olive: i prezzi sono alle stelle. Un altro furto sventato a Molfetta L'intervento delle Guardie Campestri, martedì, ha permesso di recuperare oltre 2 quintali di prodotto. Coldiretti rilancia l'allarme
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.